Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 10 Maggio 2019 21:48  Asterio Tubaldi  Stampa  753 

Ci risiamo: ritardo nei pagamenti dei dipendenti della SRR di Recanati

Ci risiamo: ritardo nei pagamenti dei dipendenti della SRR di Recanati

comunicato stampa unitario dei lavoratori e lavoratrici della S.R.R. di Recanati e delle organizzazioni sindacali FP-CGIL e CISL FP

Se Errare è umano, perseverare è diabolico!! Continuiamo, a distanza di pochi mesi dalla mobilitazione, a trovarci punto a capo. Stipendi perennemente in ritardo.

Una Cooperativa, “Residenze Sociali e Sanitarie”, che si beffa di lavoratori, sindacati, ASUR.

Nonostante i pagamenti dell’ ASUR (che ha dato in appalto la gestione della S.R.R.) siano effettuati in anticipo rispetto al termine di legge, la cooperativa non si degna di comunicare date certe per i pagamenti.

Solo oggi veniamo a conoscenza che i bonifici verranno erogati tra il 13 e il 17 di maggio, mentre sarebbero dovuti pervenire il 20 aprile.

Le lavoratrici e i lavoratori, FP CGIL e CISL FP chiedono all’ ASUR di non prorogare la naturale scadenza dell’appalto a questo datore di lavoro inadempiente, scorretto ed assente.

La soluzione che ASUR potrebbe adottare, per ripristinare un clima sereno in struttura e rispettoso della dignità dei lavoratori chiamati a garantire un Suo servizio, è di affidare il servizio a un gestore accreditato, alla scadenza dell’attuale proroga (30 giugno).

Sollecitiamo, pertanto, l’ ASUR a convocarci per l’incontro che abbiamo già richiesto al direttore generale.

I lavoratori pretendono risposte!!!

Macerata, 10/05/2019

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  12/05/2019 14:31  gianni bonfili

    Penso che si stia facendo a pezzi la sola alternativa al capitalismo che delocalizza.E' semplicemente delittuoso.Ennesima dimostrazione della capitolazione della politica,impreparata o collusa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  11/05/2019 20:56  Anonimo845

    Purtroppo le cooperative sono solo strumenti legalizzati per imprenditori furbi e scorretti.
    Dovete scioperare dal primo giorno di ritardo dei pagamenti.
    Ora state indietro di una mensilità, per la fine dell'appalto forse starete indietro di 2, la Coop chiude e si intasca le vostre mensilità arretrate moltiplicate per tutti i dipendenti, fate quattro conti e vedrete a che cifre si arriva con un paio di mensilità arretrate per dipendente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 2  11/05/2019 13:51  Inutile impegno

    Appalti, appalti, appalti e ancora sempre appalti.
    È uno strumento con cui si gestisce il consenso, i voti in pratica il potere.
    Nono c'è giorno che non ci sia un arresto per corruzione negli appalti.
    Gli uffici pubblici non devono funzionare, così si possono dare in appalto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 3  11/05/2019 08:17  gianni bonfili

    Io vedo una distorsione nella cooperativa datore di lavoro con dipendenti.La cooperativa,è il senso stesso del termine,è costituita dai lavoratori stessi,del tutto padroni del loro destino.Ma quà i raggiri sono all'ordine del giorno : il regno dei furbi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 4  11/05/2019 00:17  Anonimo360

    I lavoratori hanno ragione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür