Stampa questa pagina

Domenica, 12 Maggio 2019 11:38  Asterio Tubaldi  2890 

Montelupone: si licenzia da primario dell'ospedale di Civitanova Rolando Pecora

Montelupone: si licenzia da primario dell'ospedale di Civitanova Rolando Pecora

il professionista è al centro di un'indagine penale.

Si è licenziato dall’Asur Marche Rolando Pecora, sindaco di Montelupone, primario dell'unità operativa di Pediatria dell'ospedale di Civitanova Marche. Ancora non si conoscono bene le motivazioni ma Pecora nei mesi scorsi era stato oggetto di una indagine penale per il reato di presunta truffa perché, secondo l'accusa, risultava in servizio ma non era in ospedale. Per questo motivo era stato anche sottoposto al consiglio di disciplina dell'Asur .

Secondo l’accusa Pecora, in base al suo cartellino di presenza, più volte sarebbe risultato ufficialmente al lavoro ma di fatto non c’era. Oggetto dell’indagine è un arco temporale di due anni e la Guardia di Finanza, al termine dell'indagine, ha contestato all’ex primario un monte ore di presunta assenza pari a circa 15mila euro, cifra che gli è già stata posta sotto sequestro.

L'avvocato Paolo Rossi, che difende il sindaco, ha sempre ribadito l'assoluta estraneità di Pecora ai fatti contestati spiegando che si tratta solo di una diversa interpretazione della legge: il professionista, in quanto dirigente, non avrebbe l’obbligo di timbrare il cartellino ma solo di portare a termine, in piena autonomia nei tempi e nei modi, i suoi compiti istituzionali.

La nuova udienza è stata rinviata ad ottobre.  

Rolando Pecora è anche candidato sindaco per la sua città, Montelupone.

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!