Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

Video Interviste a cura di Asterio Tubaldi
Rubrica a cura di Gabriele Accattoli
03
12
2019
AUDIONEWS
Minespazzeska

Minespazzeska

03
12
2019
"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

Presso l’Aula Magna del Comune appuntamento con la V edizione del Festival Nazionale di poesia itinerante 

Mercoledì, 15 Maggio 2019 22:13  Asterio Tubaldi  Stampa  681 

Liste Civetta - Strategia Politica dei vecchi volponi per le amministrative di Recanati

Liste Civetta - Strategia Politica dei vecchi volponi per le amministrative di Recanati

nota del Movimento 5 Stelle Recanati

Oramai tutti sanno che a Recanati per le prossime elezioni amministrative del 26 Maggio si presenteranno 5 candidati sindaci sostenuti da 20 liste.

Per fare un paragone Ancona (circa 100.000 abitanti) alle ultime amministrative del 2018 presentava al voto 13 liste mentre Pesaro (circa 95.000 abitanti) per le elezioni del 26 maggio 2019 presenterà al voto 15 liste.

A Recanati quindi avremo circa  un candidato consigliere ogni 50 abitanti, se non un record quasi.

Tale profusione di liste è ovviamente consentito dalla legge, ed è sacrosanta in quanto vuole garantire a tutte le realtà organizzate a livello territoriale di poter aver voce nelle dinamiche amministrative comunali.

Se ci fermiamo un attimo ad analizzare la situazione recanatese però, capiremo come la politica locale sfrutti a proprio vantaggio tale norma democratica, cercando di confondere le liste, messe insieme all’ultimo momento dai vecchi volponi della politica e dai partiti, con le vere liste civiche nate da movimenti o associazioni locali.

Perchè fanno tutto questo? Perchè intendono disorientare gli elettori candidando centinaia di “parenti”, sfruttando a proprio vantaggio la frammentazione elettorale conseguente, insomma creano ad arte liste elettorali concepite non necessariamente per vincere la competizione ma per "drenare" voti.

In tal modo gli strateghi recanatesi sanno di poter contare in partenza su un bacino di voti proporzionale al numero di liste e di candidati che appoggiano ciascun candidato sindaco. E’ un modo per “contarsi” cioè essere in grado di definire il numero di voti di partenza che ciascun candidato sindaco potrà vantare.

Il conto è semplice: in media ad ogni candidato in lista viene chiesto di portare 15/20 voti, tra familiari e amici, ogni lista conta da 11 a 16 candidati. Lasciamo a voi i risultati delle semplici moltiplicazioni.

Vi ricordiamo che Graziano Bravi può contare su ben 6 liste, Antonio Bravi su 5, Simonacci e Grufi su 4, mentre Stefano Gurini sulla sola lista del Movimento 5 stelle di Recanati.

Oltre a questo mal costume che alcuni hanno avuto il coraggio di chiamare “record democratico” delle liste create ad hoc per catturare voti, diverse persone ci hanno segnalato situazioni ambigue di promesse fatte direttamente o a mezza bocca su eventuali opportunità lavorative che potrebbero verificarsi nel caso venisse eletto un determinato candidato.

Anche in questo caso vogliamo marcare la distanza del Movimento 5 Stelle con gli altri schieramenti e garantiamo che combatteremo sempre senza esitazioni quel modello di (mala)politica che pensa di catturare e mantenere il consenso elettorale distribuendo prebende, incarichi, mance o qualche mese di lavoro precario.

A voi la scelta.

 

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  16/05/2019 19:54  Anonimo558

    Non posso votarvi. Siete mosci, ragazzi, e non mi convincete.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  2   Rimuovi


  • 1  16/05/2019 19:45  Daniel B.

    Prendete tutti esempio da anonimo962. L'importante è riempire le liste per portare più voti mica selezionare i candidati in base alla loro militanza politica sul territorio. Sarei propio curioso di fare qualche domandina a tutti questi bei candidati per sapere quanto conoscono nei particolari la storia politica di Recanati, di cosa si è discusso nelle ultime commissioni e consigli, quali atti sono stati votati ecc ecc. Come smascherare i riempilista in 30 secondi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 2  16/05/2019 15:16  Anonimo714

    Avete pienamente ragione ma visto che siete al governo fate una legge che possa correggere certe distorsioni.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 3  16/05/2019 11:14  Anonimo449

    È brutto che ne dibattito politico ad una affermazione giusta si risponda con una battuta denigratoria su chi pone la questione "giusta".
    Vorremmo tutti pensar bene di fronte a questo interesse per la politica diffuso. Peccato che ai venga a sapere che molti sono stati candidati su invito caloroso. Direi che sono candidature "spintenee" più che spontanee. E comunque sia questo fatto delle liste civetta, che è innegabile, non contribuisce al BENE COMUNE. Hai voglia di riempirsi di belle parole; i fatti parlano i due Bravi strumentalizzzano la democrazia per il loro tornaconto

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  1   Rimuovi


  • 4  16/05/2019 10:41  Anonimo230

    E' vero che le liste sostituiscono le idee

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 5  16/05/2019 10:25  Anonimo488

    Comunicato che non fa una piega e considerato che mazza mazza sete tutti una razza preferisco prendere aria buona al mare che perdere tempo a votare qualcuno di questi individui.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 6  16/05/2019 09:17  gianni bonfili

    Il classico dilemma del bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno.Io auspicherei,con una indispensabile e necessaria dose di ottimismo visti i tempi che stiamo attraversando,che si creassero le condizioni per poter parlare di bicchiere mezzo pieno.Questo avverrebbe se l'interesse alle vicende politiche di tutti questi candidati continuasse dopo il 26 maggio.In questo periodo di estreme difficoltà il ritorno di una seria,consapevole,responsabile,diffusa,sensibilità politica è del tutto augurabile e,senza alcun interesse personale in gioco,è quello che io mi auguro,seppur consapevole che potrebbe essere una povera illusione.Ma l'eccesso di realismo ti porterebbe soltanto a pensare in negativo per arrivare con il nostro Leopardi a maledire il giorno della nascita.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  6   Rimuovi


  • 7  16/05/2019 08:58  SB

    Secondo me certi candidati non avranno neppure il voto dei propri figli!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  1   Rimuovi


  • 8  16/05/2019 08:55  Anonimo888

    si tutto questo è vero!! però contavo anche sul Movimento 5 stelle a Recanati un po' più sveglio, brioso, e grintoso invece lo trovo spento poco presente e con un programma poco convincente!!!! non invogliate certo a votarvi!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  4   Rimuovi


  • 9  16/05/2019 07:17  Anonimo962

    saranno pure molte 20 liste, ma voi non siete neppure riusciti a riempirne una

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  9   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
06
12
2019
Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Esordio sulla panchina dei giallo blu del neo tecnico Paolo Passarini

03
12
2019
Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Tornano in giallo rosso Palmieri e Lauria, presi anche Pezzotti e il portiere Santarelli

03
12
2019
Si Superstore Prical Recanati vincente contro la capolista Esino Volley

Si Superstore Prical Recanati vincente contro la capolista Esino Volley

Le giallo blu ritrovano il successo dopo due sconfitte, sabato si gioca ad Ancona

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür