Stampa questa pagina

Gioved√¨, 16 Maggio 2019 21:41  Asterio Tubaldi  475 

UNA NUOVA SEZIONE PER L'ASSOCIAZIONE CARABINIERI IN CONGEDO

UNA NUOVA SEZIONE PER L'ASSOCIAZIONE CARABINIERI IN CONGEDO

Lo chiede a gran voce Loreto Libera

E' stata inviata all'Amministrazione Comunale una richiesta ufficiale della lista civica Loreto Libera sulla questione della sede della Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, che, si legge nella lettera,  è "una delle più importanti associazioni presenti nella nostra città di Loreto". "Non è superfluo sottolineare" proseguono i consiglieri Cristina Castellani e Gianluca Castagnani, " come i membri di tale sodalizio, strettamente legato al servizio della Benemerita, svolgano anche nella nostra realtà 

molte funzioni "socialmente utili", tra le quali quella di osservatori del territorio per la sicurezza e sono essi presenza attiva tra la cittadinanza in occasione di manifestazioni ed eventi".

Per Cristina Castellani l' Associazione dei Carabinieri in congedo della città di Loreto si applica con grande dedizione a funzioni che richiedono impegno a favore del prossimo e per tale motivo è evidente, corretto nonché rispettoso della loro Istituzione, e, non ultimo, necessario, che l'ubicazione della loro sede sia posta in prossimità delle zone più strategiche e funzionale ad esse, ovvero in Centro.

Per Gianluca Castagnani spiega le ragioni di tale iniziativa: "poichè l'attuale sede, per svariati motivi, non può essere mantenuta, deve essere l'Amministrazione Comunale a farsi parte attiva per poter garantire la continuità della presenza della Sezione di Loreto della Ass.ne Carabinieri in congedo, reperendo adeguati locali per la loro sede nel Corso Boccalini o nell'immediatezza di questo".

Per la lista Loreto LIbera si potrebbero, ad esempio, adibire i locali di proprietà comunale, siti nelle "ex carceri" del Volto di Porta Romana, a sede della Assoc.ne Carabinieri in congedo, destinando gli attuali fruitori ad altro locale, che può essere anche in proprietà alla Fondazione Opere Laiche Lauretane.

La strategicità di una sede per i Carabinieri, in centro storico, concludono Castellani e Castagnani,  sarebbe sicuramente di forte significato per la nostra comunità anche per il senso di sicurezza che essa trasmette. 

Speriamo che la nostra istanza possa avere il conforto della condivisione da parte della maggioranza, e la conseguente efficacia operativa. 

 

i Consiglieri Comunali 

Castellani Castagnani

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!