Stampa questa pagina

Lunedì, 20 Maggio 2019 21:21  Asterio Tubaldi  317 

SIMONACCI VISITA LA CIVICA SCUOLA DI MUSICA: “LA CULTURA DEVE RIPARTIRE DA QUI”

SIMONACCI VISITA LA CIVICA SCUOLA DI MUSICA: “LA CULTURA DEVE RIPARTIRE DA QUI”

Il candidato Sindaco del Centrodestra Simone Simonacci nella mattinata di oggi ha visitato la Civica Scuola di Musica, l’ente che ha permesso e permette da 25 anni di formare i giovani recanatesi (e non) in campo artistico e musicale. Visitando le aule e osservando i cimeli gigliani conservati all’interno della struttura, Simonacci ha espresso parole a sostegno della Scuola. “Penso che strutture e attività del genere debbano essere sostenute, incentivate e ascoltate. Una scuola con maestri di caratura internazionale nella città che ha dato i natali al più grande tenore della storia del Novecento deve essere uno dei fiori all’occhiello del panorama culturale cittadino”.
Simonacci ha anche aggiunto che sarà sua premura riportare Gigli al centro dell'attenzione dell'amministrazione, ritenendolo un vero e proprio patrimonio artistico e culturale dalle potenzialità finora inesplorate che rilancerà Recanati a livello internazionale.
“Il nostro compito – conclude Simonacci – è quello di intercettare l’interesse degli studenti di canto lirico di tutto il mondo e portarli qui: una sinergia tra l’insegnamento della lingua italiana offerto dalle strutture locali e l’avviamento all’arte del Bel Canto può essere un vero volano capace di ampliare l'offerta culturale e turistica recanatese”.

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!