Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 21 Maggio 2019 09:47  Asterio Tubaldi  Stampa  1214 

Indaga la Guardia di Finanza sulla vendita dell'80% di Astea, dietro l'esposto del consigliere Bertini.

Indaga la Guardia di Finanza sulla vendita dell'80% di Astea, dietro l'esposto del consigliere Bertini.

La Guardia di Finanza, inviata dal Pm Marco Pucilli di Ancona, ha chiesto agli uffici dell’Astea tutta la documentazione per verificare la procedura adottata  per la vendita dell’80% delle quote dell’azienda al socio privato SGR di Rimini per oltre 21 milioni di euro. Tutto sarebbe partito da un esposto che tempo fa presento Sabrina Bertini della lista di minoranza “InComune” riguardante proprio la multieconomy di via Guazzatore ad Osimo di cui Recanati è uno dei soci più importanti. Proprio dietro questo esposto le Fiamme Gialle avrebbero chiesto documentazione agli uffici di Astea, Il punto focale è capire il perché e come si sia giunti a questa scelta e le modalità con cui è stato individuato il compratore e si è arrivati alla determinazione dell’importo della cessione. L’azienda non ha effettuato, come si legge nell’esposto, alcun bando pubblico per scegliere il miglior offerente a cui cedere quelle quote ma si è basata esclusivamente sulla conoscenza in quanto SGR era già precedentemente in affari con Astea e quella di SGR è stata, quindi, l’unica offerta pervenuta.  Altro punto, e non di poco peso, dell’esposto della Bertini è capire come si è arrivati a quantificare il prezzo di cessione dell’80% delle quote dell’azienda: insomma qual è l’operazione matematica che porta a stabilire che esse valevano per la precisione 21.350.000 euro? Questi soldi in parte, e cioè il 45% della somma, furono successivamente distribuiti ai Comuni soci: Osimo incassò il 39.59%, Recanati il 24.14%, Loreto il 3.64%, Porto Recanati il 3.93%, Montelupone il 3.18%, Montecassiano il 4.20% e Potenza Picena, oltre all’altro socio privato GPO, il 21.32%. Il resto, 11.650.000 euro, rimase nella casse dell’azienda. Che fine hanno fatto? Come sono stati impiegati?

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  25/05/2019 08:38  Anonimo779

    Una operazione condivisa da 7 amministrazioni oltre al socio privato.

    Tutto alla luce del sole.

    La Bertini fa un esposto così, tanto per alzare un polverone e far perdere tempo alla magistratura che è obbligata a fare l’indagine.

    Che brava, davvero.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  21/05/2019 20:26  Anonimo819

    Questi si sono appropriati dei beni della Città: Prima hanno preso il campo sportivo per farci quell'obbrobrio di parcheggio in cemento e poi hanno venduto le quote che il comune aveva in Astea e che rendevano bene. La prossima vendita speriamo che non sia la torre civica.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  3   Rimuovi


  • 2  21/05/2019 16:44  Anonimo827

    E Recanati non ha neppure fatto un passaggio in consiglio comunale manco fossimo in dittatura che vergogna.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 3  21/05/2019 14:46  Anonimo436

    Era ora che si indagasse in una operazione che i recanatesi non volevano.
    Inoltre, ora è anche chiaro come l'Amministrazione Fiordomo abbia trovato i soldi per fare tutto quello che ha fatto. Se le cifre sono esatte Recanati ha incassato 24,14% x 9.700.000 = 2.341.580 euro.
    E dopo si racconta che hanno amministrato bene risanando il bilancio.
    E i cittadini di questo non hanno tratto nessun beneficio, continuando a pagare le tasse comunali più alte d'Italia.
    DA NORMALE CITTADINO TROVO TUTTO QUESTO ASSURDO.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  4   Rimuovi


  • 4  21/05/2019 10:44  Anonimo388

    Era ora che qualcuno intervenisse. Finalmente!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
20
09
2019
Montefano, una comunità per la rianimazione cardiopolmonare

Montefano, una comunità per la rianimazione cardiopolmonare

L'iniziativa, è promossa dalla sezione montefanese dell'Associazione Nazionale Carabinieri, che donerà un defibrillatore alla comunità

19
09
2019
CONSIGLIO REGIONALE CONVOCATO LUNEDI’ 23 SETTEMBRE

CONSIGLIO REGIONALE CONVOCATO LUNEDI’ 23 SETTEMBRE

Proposte di legge su detrazioni fiscali per famiglie numerose, a sostegno del cinema documentario e per disciplinare l’accesso dei cani in spiaggia.

20
09
2019
Villa Musone a caccia del riscatto nella tana del Chiaravalle

Villa Musone a caccia del riscatto nella tana del Chiaravalle

Giallo blu per riscattare il passo falso dell'esordio contro i Portuali Ancona

20
09
2019
Rutyens torna alla Recanatese, rinforzato il pacchetto difensivo

Rutyens torna alla Recanatese, rinforzato il pacchetto difensivo

Classe 98, nella passata 16 presenze prima di passare al Cesena

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür