Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 24 Maggio 2019 17:16  Asterio Tubaldi  Stampa  365 

Simonacci vuole piena funzionalità degli sportelli dell'agenzia delle entrate.

Simonacci vuole piena funzionalità degli sportelli dell'agenzia delle entrate.

“LA CONVENZIONE TRA COMUNE E AGENZIA DELLE ENTRATE DEVE ESSERE RISPETTATA”

Il candidato Sindaco del Centrodestra Simone Simonacci presenta un’ultima proposta prima della chiusura della campagna elettorale, al fine di segnalare la centralità nel suo programma dei servizi al cittadino. L’interesse di Simonacci è infatti ricaduto sulla convenzione tra il Comune e l'Agenzia delle Entrate, che presenta alcuni profili di criticità.

“Noi vogliamo che la convenzione venga rispettata – sostiene il candidato Sindaco – a partire dalla riapertura dello sportello il martedì e il giovedì pomeriggio con un numero di risorse umane che deve passare dalle tre alle sei unità”. Queste almeno erano le condizioni della convenzione sottoscritta nel 2013 per la concessione gratuita dei locali comunali in Piazza Giacomo Leopardi. "Il Comune inoltre - prosegue Simonacci - si farà carico di veicolare agli uffici preposti le problematiche eventualmente segnalate dai cittadini per rendere più efficiente  anche questo servizio".

Già nel marzo 2018, il Consigliere comunale di Per una Recanati Migliore Maurizio Paoletti aveva presentato un'interrogazione chiedendo quali azione intendesse intraprendere l'Amministrazione comunale per far rispettare la convenzione e di sapere come si intendesse agire per evitare la decisione di chiudere la sede di Recanati dell'Agenzia delle Entrate.

“Perché non viene fatta rispettare la convenzione?" si domanda Simonacci, che passa poi a presentare una proposta: "Una cosa che si dovrebbe portare a Recanati è la pratica per le successioni telematiche. Istituendo uno sportello ad hoc presso l'Agenzia delle Entrate di Recanati con personale interno e dedicato, si potrebbe dare al cittadino un servizio migliore consentendogli di saltare file e di recarsi a vuoto in altri uffici, inoltre si aiuterebbero le persone che trovano difficoltà con gli strumenti informatici. La persona è davvero al centro del nostro programma, così come la collaborazione con tutti i comuni limitrofi: uniti si vince, da soli si perde sempre” ha concluso il candidato Sindaco del Centrodestra.

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  24/05/2019 23:41  Anonimo825

    Ottima iniziativa! Altro punto di forza per votarlo!!! Sveglia recanatesi!!! Diamogli fiducia!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  5   Rimuovi


  • 1  24/05/2019 21:27  Anonimo527

    Vuole,parola grande,peccato che l'Agenzia delle Entrate dipende dal ministero delle finanze e non dal comune.
    Il comune già da con la messa a disposizione dei locali e delle utenze,purtroppo il personale è diretto da Roma e per Recanati la disponibilità risicata è il massimo che si può ottenere.
    Per avere Recanati in piena efficienza occorrerebbe penalizzare un'altra realtà!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 2  24/05/2019 18:12  Anonimo424

    Embe' certo perché invece gli altri sindaci vogliono che chiuda?
    Ma che ovvietà...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  5   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
17
08
2019
Il Villa Musone si apre al calcio femminile

Il Villa Musone si apre al calcio femminile

L'invito della società giallo blu a bambine e ragazze

16
08
2019
Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Un girone F dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite

Da pochi giorni sono stati diramati i gironi ed i calendari della Serie D, la Recanatese è inserita nel Girone F insieme alle altre marchigiane Jesina,
Matelica, Sangiustese, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio.

Il 25 agosto i leopardiani affronteranno il primo impegno ufficiale della stagione contro il Montegiorgio in Coppa Italia. Dopo un mese di lavoro ed i
primi test abbiamo intervistato mister Giampaolo.

Dopo quasi un mese di preparazione la situazione del gruppo è quella che si aspettava?

“Abbiamo iniziato questo ritiro con un’idea di gioco completamente nuova, c’è bisogno di tempo per assimilare quello che stiamo proponendo, le gambe ancora
non girano ma per il momento è giusto che sia così. Le priorità della preparazione erano quelle di non avere infortuni e di mettere benzina sulle gambe,
priorità che sono state rispettate. Ora bisogna cercare di mettere in campo quello abbiamo proposto durante queste prime settimane di allenamento”. 

Cosa ne pensa della composizione del girone F? 

“Sulla composizione del giorone F posso dire che è sicuramente un bel girone, dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite. Il
fatto che non sia stato inserito il Foggia ha soddisfatto un po tutti”.

Quali sono, secondo lei, le squadre potenziali protagoniste?

“Le squadre che si sono rinforzare di più, che saranno protagoniste e lotteranno per vincere il campionato penso possano essere il Matelica, il Pineto,
il Cambobasso, la Vastese”.

La Recanatese potrà ambire alla lotta al vertice?

“La Recanatese è stata costruita per raggiungere i play-off. La stagione scorsa è stata molto postiva, cerchiamo di proseguire il percorso cercando di
alzare l’asticella, bisogna vedere tutto poi quando inizieranno le partite che contano”.

Ricordiamo l’appuntamento per domenica 18 agosto alle ore 18,00 per l’allenamento congiunto Recanatese-Fermana.

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür