Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 25 Maggio 2019 11:26  Asterio Tubaldi  Stampa  3387 

GUARDIA DI FINANZA: SCOPERTO A LORETO FALSO DENTISTA. DENUNCIATO UN SOGGETTO ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA.

GUARDIA DI FINANZA: SCOPERTO A LORETO FALSO DENTISTA. DENUNCIATO UN SOGGETTO ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA.

La Guardia di Finanza di Osimo ha individuato una persona che esercitava abusivamente la professione odontoiatrica a Loreto.
Nei giorni scorsi, al fine di eseguire un controllo sulla regolarità dei lavoratori dipendenti, le Fiamme Gialle osimane si sono presentate presso un laboratorio odontotecnico da anni operante nella città mariana.
I finanzieri erano convinti di dover controllare personale intento alla costruzione di protesi dentarie ed altri apparecchi ortodontici ma si sono trovati a constatare una ben diversa realtà: una persona in camice, mascherina, cuffia, guanti ed occhiali microchirurgici, era intenta a svolgere, coadiuvato da un’assistente in divisa sanitaria, una prestazione odontoiatrica ad un paziente adagiato su un lettino da dentista.
Quello che secondo la targa posta all’ingresso doveva essere un laboratorio odontotecnico, nei fatti era un vero e proprio studio dentistico: una sala d’aspetto, due sale ambulatorio allestite con due poltrone da dentista (c.d. riunito), un radiografo, uno sviluppatore, un’autoclave per la sterilizzazione, turbine ed altre attrezzature, oltre che strumenti medico sanitari. Sono state rinvenute anche siringhe e farmaci per l’anestesia di quelli ad uso esclusivo odontoiatrico.
Alla richiesta di esibire i titoli abilitativi necessari all’esercizio della professione odontoiatrica, nessuno degli operatori presenti è stato in grado di esibire alcunché. Peraltro nessuno di essi era in possesso di una laurea in medicina ovvero odontoiatria.
Si è pertanto proceduto al sequestro delle attrezzature presenti nei locali oltre alla denuncia dell’odontotecnico per il reato di esercizio abusivo della professione odontoiatrica.
La Procura della Repubblica di Ancona ha convalidato il sequestro operato dai militari della Guardia di Finanza.
L’attività condotta dalla Fiamme Gialle anconetane costituisce un’ulteriore testimonianza del costante presidio esercitato dal Corpo a tutela della salute dei cittadini oltreché a contrasto dell’abusivismo.

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  28/05/2019 18:43  Anonimo507

    è giusto che si sappia chi fosse. Non capisco questa omertà giornalistica figlia della paura delle denunce. Quando a fare qualche cavolata è qualcuno di indifeso stendiamo sempre per esteso nome e cognome

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  26/05/2019 08:07  Anonimo621

    chi va dall odontotecnico sapendo che è un odontotecnico e si fa mettere le mani nella bocca, lo fa consapevolmente. Non capisco tutta questa morbosità per conoscere il nome di questo signore!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  2   Rimuovi


  • 2  25/05/2019 17:58  Anonimo956

    perché non mettete i nomi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 3  25/05/2019 17:13  Anonimo719

    Perché non avere maggiori dati per una giusta identificazione ?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 4  25/05/2019 12:42  Anonimo425

    La pena giusta per questa crucca di violentatori sarebbe quella di staccare loro tutti i denti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür