Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

Video Interviste a cura di Asterio Tubaldi
Rubrica a cura di Gabriele Accattoli
03
12
2019
AUDIONEWS
Minespazzeska

Minespazzeska

03
12
2019
"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

Presso l’Aula Magna del Comune appuntamento con la V edizione del Festival Nazionale di poesia itinerante 

Sabato, 08 Giugno 2019 07:26  Asterio Tubaldi  Stampa  881 

Piovono calcinacci dal soffitto della sala consiliare a Recanati

Piovono calcinacci dal soffitto della sala consiliare a Recanati

Per carità, nessun allarmismo: sono solo calcinacci, magari qualcuno un po’ più grosso degli altri, quelli caduti nei giorni scorsi dal soffitto della sala consigliare del palazzo comunale di Recanati, inaugurato nel 1898. La sala, dove si svolgono le sedute di Consiglio, presenta sul soffitto e pareti decori in stile pompeiano, opera del perugino Matteo Tassi.  

Il ricordo, però, corre subito a meno di un anno fa, il 29 giugno scorso, quando con una cerimonia in pompa magna si è presentata al mondo intero la riapertura proprio di questo immobile dopo i lavori di messa in sicurezza statica e di restauro. Un intervento importante per una spesa considerevole, coperta grazie all’indennizzo di 3 milioni di euro giunto in Comune dalla polizza assicurativa sottoscritta, a suo tempo, dall’Amministrazione in maniera molto previdente. E come è possibile allora che neanche a distanza di un anno ci siano quei calcinacci?

Sono caduti dal soffitto della stanza nel punto in cui questo fa angolo con la parete. Per fortuna che nel momento in cui c’è stato lo stacco di questi frammetti della decorazione, sotto non c’era nessuno perché non era in corso nessuna iniziativa nella sala consigliare. Ma come mai questo distacco di alcuni frammenti che costituiscono il decoro della Sala Consiliare? Il motivo sembra farsi risalire alle abbondanti piogge del mese di maggio che, per via della presenza del guano dei piccioni nei canali di scolo, non hanno trovato un deflusso regolare ma, anzi, sono ristagnate e lentamente si sono infiltrate all’interno delle pareti esterni del palazzo Comunale.

Ora si dovrà intervenire per porre rimedio a questo inconveniente liberando i canali dal guano e chiamando un restauratore per rifare la parte della decorazione lesionata. Ma niente paura perché per Recanati, con il secondo piano delle Opere Pubbliche di ricostruzione post terremoto sono stati stanziati 15,9 milioni per la sistemazione proprio del Palazzo Comunale. Anche l’ex Convento di Santo Stefano ha a disposizione un finanziamento di 6,8 per la sistemazione dell’istituto Bonifazi. Qui, però, sarà la Provincia a coordinare i lavori per rendere la scuola sempre più accogliente e sicura per i tanti giovani che la frequentano.

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  10/06/2019 11:43  Anonimo951

    OGGI ROSICATE GENTE. I RECANATESI (NON TUTTI) SONO PIU' INTELLIGENTI DI QUANTO SI PENSA.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 1  08/06/2019 22:47  Anonimo835

    Questi sono progetti strepitosi che si possono fare solo a Recanati. Da vomito.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 2  08/06/2019 22:42  Anonimo732

    I calcinacci piovuti dal soffitto e' il chiaro messaggio che neanche i muri sopportano più la passata amministrazione. Domenica è un giono importantissimo sbagliando il nostro voto possiamo precludere la vita sociale e politica della nostra città. Dopo dieci anni che prodotto profonde radici sul piano di tutti i poteri possibili occorre un sterzata verso il cambiamento con un nuovo sindaco che azzera tutte le vecchie posizione dei marpioni attuali, che hanno usato la politica per propri vantaggi per salire agli scranni più alti. Il rischio del famoso Ventennio si potrebbe riproporre di nuovo a Recanati.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  4   Rimuovi


  • 3  08/06/2019 20:58  Anonimo636

    Se è causato dalla pioggia si dovrebbero notare delle macchie di bagnato. Fate un analisi credibile.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 4  08/06/2019 15:39  Anonimo503

    Va a finire che la caduta dei calcinacci e' colpa del sindaco e del vicesindaco in combutta con i piccioni e con Giove pluvio. Ma che razza di giornalismo!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  17   Rimuovi


  • 5  08/06/2019 15:15  Pasquino Recanatese

    Asterio e Simone salvate Recanati da questo "alluvione"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  7   Rimuovi


  • 6  08/06/2019 14:07  Anonimo973

    Notizia divulgata con ritardo:
    mercoledì scorso erano già state posizionate tutte le impalcature e impacchettati con teloni d nylon sedie, scranni, scrivanie e quant'altro .
    Il problema è presente da anni e conosciuto da tutti.
    Perché solo ora questa notizia?
    Vuole essere uno spot elettorale mascherato?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  15   Rimuovi


  • 7  08/06/2019 12:40  nosferatu

    Sara" un triste presagio?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  4   Rimuovi


  • 8  08/06/2019 11:54  Nostradamus

    E' un segno premonitore per Antonio? tanti voti da far crollare il soffitto?!?!?!????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  13   Rimuovi


  • 9  08/06/2019 11:37  Anonimo442

    .... vorrei segnalare che, a proposito dei lavori " a tutto gas " eseguiti e in via di svolgimento per la ristrutturazione del " IL GROTTINO " (entrata Pincio per chi non lo sapesse ancora ) il tetto ricoprente questa NUOVA E PIETOSA STRUTTURA ( che poi dovrà essere ricoperto di PRATO SINTETICO) è completamente piatto e l' acqua piovana con tutte le piogge abbondanti e non che ci sono state e ci sono, non trova deflusso, non è stato proprio pensato al deflusso dell' acqua che si ristagna e ricopre totalmente tale tetto, se tetto si puo' chiamare !!!!! E' pieno di PICCIONI e volatili vari.......... Ma a chi avete pagato per un obrobrio simile?????????????????????????????????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  8   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
06
12
2019
Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Esordio sulla panchina dei giallo blu del neo tecnico Paolo Passarini

03
12
2019
Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Tornano in giallo rosso Palmieri e Lauria, presi anche Pezzotti e il portiere Santarelli

03
12
2019
Si Superstore Prical Recanati vincente contro la capolista Esino Volley

Si Superstore Prical Recanati vincente contro la capolista Esino Volley

Le giallo blu ritrovano il successo dopo due sconfitte, sabato si gioca ad Ancona

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür