Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 17 Giugno 2019 12:12  Asterio Tubaldi  Stampa  1692 

Alla RSA di Recanati niente stipendi. Niente data di pagamento.

Alla RSA di Recanati niente stipendi. Niente data di pagamento.

La retribuzione di aprile, che avrebbe dovuto essere pagata entro il 20 maggio, non è ancora pervenuta. I lavoratori, che dipendono dalla cooperativa COMETA, che ha l’appalto dalla ASUR per la gestione della RSA, non hanno alcuna certezza, tranne quella, come ogni altra persona, di dover far fronte a scadenze e pagamenti che, loro, non possono sospendere.
 

La Cooperativa oltre a non pagare lo stipendio di aprile, non paga gli scatti di anzianità, nonostante la diffida del Servizio Ispettivo e della ASUR.
 

Le lavoratrici e i lavoratori stanno facendo enormi sacrifici per garantire il miglior servizio possibile agli ospiti (persone non autosufficienti), ma questi sacrifici non sono sostenibili per molto ancora.
 

Peraltro alcuni dipendenti dopo le proprie dimissioni, non sono stati sostituiti, andando ad aggravare una situazione già complessa nei carichi di lavoro in pieno periodo di ferie estive.
 

Scarseggiano addirittura i materiali di consumo: spesso manca la carta per le mani, i pannoloni, addirittura il detersivo per i piatti!
 

Chiediamo che tutte le istituzioni coinvolte intervengano per tutelare lavoratori e ospiti.
 

Macerata, 17/06/2019
FP-CGIL CISL FP
Palmieri, Raccosta

opinioni a confronto

16 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  18/06/2019 15:44  Anonimo927

    La verità è che spesso le cooperative hanno finito per avere come dipendenti amici e parenti dei dirigenti che le dovrebbero controllare (vedete quello che succede al Sud Italia, dove essendosi chiusi i rubinetti di Mamma Stato, hanno trovato questo stratagemma per piazzare i soliti figli, mogli, amici e amici degli amici).
    Massima solidarietà a chi in quella struttura svolge un ruolo faticoso di cura e accudimento con impegno e sacrifici fisici e morali REALI, che veramente hanno bisogno di lavorare e lo fanno con tutto l'impegno; per gli imboscati dico che gli sia di lezione perché capiscano che le scorciatoie sono terminate: è giunta l'ora di lavorare sul serio per vivere, come tutti!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 1  18/06/2019 14:56  Ex dipendente rsa

    Ma io non capisco cosa c'entra il caposala della RSA con i dirigenti di Cometa,per qualle motivo viene attaccato?!La gente parla sempre ...senza pensare

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 2  18/06/2019 12:30  Anonimo609

    Senza contare il fatto che per andare lavorare lì devi diventare socio della cooperativa e pagare una cifra considerevole, circa 500€, sotto forma di quote associative che poi ti saranno restituiti quando si concluderà il rapporto di lavoro. Parlo comunque della vecchia cooperativa L'agorà.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 3  18/06/2019 10:38  Anonimo216

    Ma...cosa c'entra il caposala con i problemi di cometa... non dirige lui la cooperativa!Quanta cativeria c'e in questo mondo

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 4  18/06/2019 10:15  Anonimo943

    " SPENDI POCO, SPENDI ASSAI " così dice il proverbio e questo che succede (e non è la prima volta ) alla R.S.A. di Recanati è un' ulteriore conferma di quello che succede nel nostro paese. Pur di spendere sempre di meno , tutti gli APPALTI, anche quelli piu' importanti, vengono vinti da COOPERATIVE CHE NON VALGONO NIENTE!!!!! E l'aggiudicazione va sempre avanti così. NON IMPORTA LA QUALITA' DEI SERVIZI MAI!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 5  17/06/2019 20:42  Ex dipendente rsa

    Cosa centro Bendaj sono le cooperative che fanno il bello e cattivo tempo.... E nessuno le controlla a partire dall'asur e finire con la regione....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 6  17/06/2019 20:20  Anonimo866

    Io ricordo negli anni 70 in agricoltura bastava fare una cooperativa es. di meccanizzazione e dalla regione piovevano quattrini a fondo perduto mentre se eri un privato non coltivatore diretto ero uno sporco padrone sfruttatore etc. Di tutte queste cooperative che sono costate miliardi di lire di denaro pubblico se ne sono salvate molto poche ma il debito pubblico accumulato in quegli anni e nei successivi ce lo portiamo ancora dietro.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 7  17/06/2019 19:59  Anonimo460

    Bisogna riformare i settori fondamentali di una società civile.
    Non si possono affidare certi servizi alle cooperative.
    Bisogna fare un passo in dietro.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 8  17/06/2019 19:24  Anonimo862

    Ragazzi, tanto non vi pagano, fate sciopero e dite ai vostri capi di sporcarsi loro le mani.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 9  17/06/2019 19:22  Anonimo555

    Togliere il contratto a questi soliti noti? Mettere penali sui nuovi contratti? Oppure la politica non puo' arrivare a tanto perché sono LORO i soliti noti?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 10  17/06/2019 17:06  Giuseppe Farina

    Solidarietà per i lavoratori è gli ospiti, sperando che le autorità preposte intervengano rapidamente, prima che la situazione diventi del tutto insostenibile.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  5   Rimuovi


  • 11  17/06/2019 15:41  Anonimo789

    vabbe' adesso c'hanno l'infermiere candidato con Bravi che sistemerà tutto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


  • 12  17/06/2019 15:08  gianni bonfili

    Bel capolavoro.Siamo riusciti a far diventare strumento di insopportabile sfruttamento anche una faticosissima conquista di tante lotte per combattere appunto lo sfruttamento che era la cooperativa di lavoro,gloria del riformismo politico padano.Hai voglia di parlare di sinistra a queste condizioni! Bissolati,Modigliani,Baldini e tanti altri sputerebbero in faccia a tutti questi sedicenti progressisti,del tutto degni dei vecchi padroni delle ferriere. Il sole dell'avvenire,anzichè sorgere all'orizzone ,è precipitato dietro le montagne,deprimente risultato di un melanconico tramonto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 13  17/06/2019 14:01  Anonimo986

    E' una vergogna.
    Intervengano l'Asur, il Comune e tutti quelli che hanno l'autorità per farlo, affinché venga rescisso immediatamente il contratto con la COOP.COMETA per inadempienza.
    Non è ammissibile che in una RSA manchino i materiali di consumo e che i dipendenti non vengano pagati.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  1   Rimuovi


  • 14  17/06/2019 13:43  Anonimo219

    Adesso ci penserà Bendaj... il candidato di Bravi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  3   Rimuovi


  • 15  17/06/2019 13:42  Anonimo695

    Ha ha. Viene fuori ad votazione avvenute... prima no....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür