Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 17 Giugno 2019  Mauro Nardi  Stampa  132 

La Si Superstore Prical Recanati non si iscriverà alla prossima B2, si riparte dalla serie C

La Si Superstore Prical Recanati non si iscriverà alla prossima B2, si riparte dalla serie C

Carenze strutturali ed economiche alla base della difficile decisione, la nota ufficiale del presidente Stefano Giorgetti

La Si Superstore Prical Recanati non si iscriverà al prossimo campionato di serie B2. A poco più di un mese dalla salvezza raggiunta all'ultima giornata, arriva l'annuncio del presidente Stefano Giorgetti attraverso una nota ufficiale pubblicata sulla pagina facebook della società. Le giallo blu ripartiranno dalla serie C. "E' terminata una emozionantissima stagione di B2 Femminile che ha visto il nostro gruppo protagonista in un finale rocambolesco strappare una meritatissima salvezza intensamente voluta - scrive il patron sul profilo fb -. L'analisi seria e sofferta della difficile annata ha evidenziato tuttavia criticità della società dal lato strutturale e anche certamente economico, nonostante tutte le promesse fatte a inizio anno siano state rispettate. In poche parole ci siamo trovati un'asticella da saltare troppo alta. Un anno fa di questi tempi, guidati dall'entusiasmo per la doppia promozione, abbiamo deciso di tentare questo salto, ma 12 mesi dopo possiamo affermare con estrema convinzione che il salto è stato bellissimo,ma troppo rischioso per essere affrontato di nuovo senza i dovuti mezzi. E' per questo che, a malincuore, ma cercando di farci guidare dalla ragione e dalla serietà che sempre ci ha contraddistinto, abbiamo deciso di cedere la B2 e partecipare ad un campionato di serie C regionale. Questo ci darà il doppio beneficio di rinforzarci come società con nuovi dirigenti e supporti e di innestare forze giovani provenienti dal vivaio. Obiettivo: prendere una lunga rincorsa per riuscire ad affrontare un giorno quell'asticella con la dovuta preparazione". Si chiude così dopo una sola stagione l'avventura delle recanatesi nel panorama nazionale di B2. Una decisione sofferta quella della dirigenza giallo blu, la stessa che è stata costretta a prendere nell'estate del 2013 quando dalla B2 si ripartì addirittura dalla serie D al termine di un torneo esaltante chiuso quasi a ridosso dei play off. Anche in quel caso a dettare la scelta furono i costi quasi insostenibili del quarto gradino della pallavolo italiana. Oggi la storia si ripete ma con una consapevolezza diversa e con la possibilità di ripartire dal massimo torneo regionale di serie C.

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
07
2019
Recanatese, dalla juniores sei nuovi innesti

Recanatese, dalla juniores sei nuovi innesti

Tra una settimana via alla nuova stagione con l'avvio della preparazione atletica

15
07
2019
Marco Raffaeli confermato general manager della Pallacanestro Recanati

Marco Raffaeli confermato general manager della Pallacanestro Recanati

L’ex cestista jesino è l’ideatore del “Torneo delle Città dei Poeti”

 

13
07
2019
Villa Musone, acquisiti a titolo definitivo Carnevalini e Bora

Villa Musone, acquisiti a titolo definitivo Carnevalini e Bora

Il Ds Trozzi ha chiuso la trattativa con la Recanatese, altri due interessanti profili nell'organico 2019 / 2020

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür