Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 20 Luglio 2019 09:18  Asterio Tubaldi  Stampa  164 

Fratelli d'Italia Porto Recanati ricorda l'anniversario della strage di Via D'Amelio

Fratelli d'Italia Porto Recanati ricorda l'anniversario della strage di Via D'Amelio

Al grido “il silenzio è mafia”, la richiesta di verità sull'attentato e le azioni concrete portate avanti

La battaglia per la verità è il miglior modo per rendere giustizia a Paolo Borsellino e a tutti quegli uomini e quelle donne che si sono sacrificati per lo Stato. In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio, avvenuta il 19 luglio 1992, anche il coordinamento di Fratelli d'Italia Porto Recanati come ogni anno si unisce nella commemorazione ricordando sempre che “Il silenzio è mafia” e che il modo migliore per rendere giustizia a chi ha sacrificato la propria vita per la lotta alla mafia è quello di tenere sempre alti i riflettori e battersi affinché lo Stato non smetta mai di difendere i suoi eroi e affinché si faccia luce sulle tante pagine buie della nostra storia, a partire dalla strage di via D'Amelio.

Proprio per questo si mantiene sempre viva la battaglia di Fratelli d'Italia, che ha accolto con grande soddisfazione la notizia della desecretazione degli atti della Commissione Antimafia dal 1963 al 2001. “Un primo importante passo per conoscere la verità su alcuni degli anni più drammatici e dolorosi della storia nazionale – queste le parole del leader Giorgia Meloni – Fratelli d’Italia ha condiviso questa scelta, che permette oggi all’Italia di ascoltare le parole pronunciate dal giudice Paolo Borsellino in audizione davanti alla Commissione. Parole molto dure che rendono ancora più onore a questo grande uomo di Stato, che ha sacrificato la sua vita per la lotta alla mafia e che descrivono la drammatica solitudine nella quale eroi come lui hanno dovuto combattere. Conoscere la verità è il solo modo per rendere omaggio al sacrificio di un grande patriota come Borsellino, un magistrato che scelse di tagliare la sua scorta per garantire una volante in più a Marsala”.  Ragioni che nel giugno scorso hanno spinto Fratelli d’Italia a depositare in Parlamento una proposta di legge per istituire una commissione parlamentare d’inchiesta sulla strage di via D’Amelio.

Una lotta che Fratelli d’Italia porta avanti a livello nazionale e anche regionale, con i diversi atti presentati in questi anni in Consiglio regionale dal Capogruppo Elena Leonardi volti al contrasto delle mafie e delle cosiddette “nuove mafie” e all’istituzione di organismi per la vigilanza di fenomeni di infiltrazione criminale sul territorio marchigiano e nel tuo tessuto economico. Strumenti efficaci a monitorare fenomeni sempre più in diffusione su tutto il territorio nazionale, necessari soprattutto oggi che le Marche vivono anche una stagione di “appetibilità” a seguito degli eventi sismici del 2016 e dell’avvio dei lavori di ricostruzione.

 

                                                                         Fratelli d'Italia – AN

                                                                  Coordinamento Porto Recanati

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
23
02
2020
Palmieri e doppio Esposito, la Recanatese vince in rimonta sul Chieti e si avvicina alla vetta

Palmieri e doppio Esposito, la Recanatese vince in rimonta sul Chieti e si avvicina alla vetta

Teatini sul doppio vantaggio, poi la reazione dei giallo rossi ora a quattro punti dalla coppia Matelica e San Nicolò Notaresco

22
02
2020
Il Recanati Calcio a 5 vuol proseguire l'avventura in Coppa, martedì arrivano i liguri del Lavagna

Il Recanati Calcio a 5 vuol proseguire l'avventura in Coppa, martedì arrivano i liguri del Lavagna

Basta un pareggio per accedere al turno successivo dopo il blitz ad Oristano

22
02
2020
Il Villa Musone cede alle Torri Castelplanio

Il Villa Musone cede alle Torri Castelplanio

Giallo blu sconfitti a domicilio 3 a 0, si complica la corsa alla salvezza

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür