Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 27 Luglio 2019 08:06  Asterio Tubaldi  Stampa  3300 

Povera Recanati con due "schifi" vicino al Colle dell'Infinito

Povera Recanati con due "schifi" vicino al Colle dell'Infinito

l'amaro sfogo di Anna Maria Dalla Casapiccola

Con un post al vetriolo su facebook la recanatese Anna Maria Dalla Casapiccola rilancia tutta la vicenda della mancata ristrutturazione della sua vecchia casa colonia, posta a 200 metri dal Colle dell’Infinito e non esistente ai tempi del poeta, ponendola a confronto con  quanto si sta realizzando al Colle dell’Infinito.

“Voglio fare un EWWIWWA! all'architetto che ha progettato il grottino, a tutte le autorità che lo hanno approvato (Soprintendenza, Fai, Italia Nostra, ecc), a tutti i "CERVELLONI" recanatesi che hanno impedito la ristrutturazione della famosa casa rosa, facendo si che ora ci siano due "SCHIFI" uno di fronte all'altro. POVERA RECANATI!”

In tanti stanno guardando un po’ allibiti la mega struttura in acciaio e vetro che dall’ex grottino arriva sin dentro il parco inglobando i vecchi bagni pubblici e nascondendo alla vista la storica scalinata Nerina come pur non ha ricevuto particolari apprezzamenti la sistemazione del piazzale con selciato in arenaria che sembra in pieno contrasto con il vecchio muro d’ingresso con mattoni a faccia vista e la solennità del lungo viale alberato del Parco stesso.

Non sarà che poi ci troveremo di fronte a quello “scempio”, come lo ha definito Sgarbi, dell’ascensore verde posto sempre vicino al Colle dell’Infinito?

Anna Maria Dalla Casapiccola oggi ha in mano tutti i permessi necessari per il recupero della sua vecchia casa colonica ma non ha più la voglia di investire nel progetto per il quale ha dovuto vincere tante resistenze e affrontare una lunga e dispendiosa battaglia giudiziaria: due vittorie al Tar, nel 2013 e nel 2015, e altrettante al Consiglio di Stato, nel 2014 e 2016.

opinioni a confronto

48 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  27/07/2019 19:48  Anonimo944

    Più orrendi di tutto e tutti sono coloro che hanno approvato il prima e il dopo

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  9   Rimuovi


  • 1  27/07/2019 19:42  Anonimo982

    Dalla Casapiccola non mollare.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  9   Rimuovi


  • 2  27/07/2019 18:09  Anonimo730

    io penso che dovrà ancora nascere un'architetto che possa mettere d'accordo e soddisfare l'enorme massa di Tuttologi recanatesi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  11   Rimuovi


  • 3  27/07/2019 18:09  Anonimo932

    mi piacerebbe conoscere la storia della "storica scalinata Nerina".AHAHAHAH sapete solo criticare senza le dovute competenze tanto che questo progetto è passato al vaglio, come ha citato la signora, che, è evidente, nutre solo risentimento per le sue PRIVATE vicissitudini, di tutti gli organi competenti. Bel progetto che si inserisce bene in quel contesto togliendo il degrado in cui versava quel meraviglioso angolo di Recanati. Ci sono moltissimi cittadini recanatesi che apprezzano e sono fieri del lavoro dei suoi amministratori

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  14   Rimuovi


  • 4  27/07/2019 17:57  Anonimo664

    Struttura perfettamente moderna adeguata ai nuovi modelli 4.0
    Muovetevi da casa e andate un po in giro e vedrete che ciò che voi chiamate schifezze è la nuova arte!
    Piuttosto pensiamo a com'era prima con quella vecchia struttura fatiscente con annessi gabinetti ormai passati alla storia.
    Visto che Recanati è la bella addormentata,guai cambiare,cambiare significa quasi una bestemmia!
    Continuate così e vedrete che Fiordomo un'altra legislatura e tornerà sindaco!
    Ad Anna maria dico che è normale uno sfogo di rabbia ma se ne faccia una ragione!
    La casetta ai tempi di Leopardi C'ERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Il Grottino venne fatto molti anni,decenni dopo la Morte del Poeta!!!!!!!!!!!!!!!!
    ECCO L'ARCANO!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  19   Rimuovi


  • 5  27/07/2019 17:47  Anonimo400

    Una strana struttura che non saprei come definirla con tutti quei troppi dislivelli, tra rialzi, scalette e scivoli, se un monumento a non si sa che cosa, oppure un loculo cimiteriale, ecco quest'ultimo forse, andrebbe bene per una moderna tomba di lusso per qualche celebrity, ricco facoltoso magnate o v.i.p. che se la voglia regalare.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  5   Rimuovi


  • 6  27/07/2019 17:24  Anonimo909alby

    Si,veramente brutto,esorto comunque la sig. Casapiccola a riprendere il suo vecchio progetto lo spero proprio....... la casa rosa lo merita.....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  4   Rimuovi


  • 7  27/07/2019 17:12  Lupogrigio

    L'obbrobrio ormai ce lo dovremo tenere per gli anni a venire, ma il problema di fondo è soprattutto la manutenzione.
    Oltre alle vetrate che andranno pulite periodicamente c'è soprattutto la natura dell'acciaio, che se non è stato trattato con una zincatura a caldo, cosa di cui dubito vista la verniciatura, fra dieci anni, forse prima, avremo la ruggine che attaccherà la struttura e sarà un dispendio di soldi pubblici.
    Anche la parte botanica entrando subito dopo i bagni era stata magnificat come bella e suggestiva, ma se non viene fatta manutenzione regolarmente si presenta come una fratta informe.
    Per non parlare delle luci del regista, che dovevano interagire con la luna, che fine hanno fatto?
    Comprare la Ferrari ci si può arrivare, ma per mantenerla ci vogliono tecnici per la manutenzione e costi elevati ed esorbitanti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  5   Rimuovi


  • 8  27/07/2019 16:38  Allocco infinito

    La trovo moderna, funzionale e artisticamente una chicca!Bravi continuate così!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  14   Rimuovi


  • 9  27/07/2019 16:10  Francesca Palmieri

    Oltre allo schifo visivo che non si può guardare aprite quelle specie di vecchie cabine telefoniche che avete fatto come bagni che i turisti non sanno dove fare i(è brutto il termine)i bisogni li trattiamo peggio dei cani e poi pretendiamo che ritornino a Recanati...... io non ci tornerei

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  5   Rimuovi


  • 10  27/07/2019 15:51  Anonimo511

    Ma poi scusate mi spiegate che senso ha nella scalinata di Nerina usare come parapetto delle bruttissime, abominevoli lastre di vetro al posto di una normale ringhiera di ferro?
    Dal momento che avete messo balaustre di ferro persino sulla sommità del colle, che io ricordi poi in tanti anni non vi erano mai state.
    Le lastre di vetro andrebbero utilizzate nelle strutture interne, chi avrà ora manutezione e pulizia di quelle lastre quando con le varie intemperie metereologiche si formeranno su di esse tante inestetiche macchie?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  3   Rimuovi


  • 11  27/07/2019 15:19  Fiòfiò

    Ma le corriere nn dovevano parcheggiare a Villa Colorado x far scendere i turisti, in modo da fargli percorrere il centro storico x raggiungere casa Leopardi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  4   Rimuovi


  • 12  27/07/2019 14:39  Anonimo603

    Si era visto subito dal progetto esposto.prima dell'inizio dei lavori che era orribile e spropositato in quel contesto..altri 5 anni e rovinano x bene tutta la città!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  5   Rimuovi


  • 13  27/07/2019 14:22  Anonimo322

    Ha perfettamente ragione la signora Anna Maria.
    Allo scempio del Colle e dell'Orto delle Monache si è aggiunto quello ancor più scellerato dell'ex Grottino.
    I nostri vecchi amministratori, riciclatisi nella nuova amministrazione, non fanno che vantarsi di queste scelte che invece gridano vendetta e non ammetteranno mai la loro insipienza e incompetenza.
    Recanati si distingue anche per queste "schifezze" approvate da tutti gli Enti che "capiscono" come Soprintendenza, Fai, Italia Nostra, ecc., che hanno contribuito a snaturare sia il Colle che tutto il paesaggio leopardiano.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  6   Rimuovi


  • 14  27/07/2019 13:58  Roberto

    Io non la trovo affatto orrenda, a Recanati c'è l'abitudine di contestare quunque coas, la Sigra Casapiccola ha ragione per il fatto che non trova la fine al suo progetto di ristrutturazione del casale, più che contestare la struttura al grottino darei un'occhiata al villone sotto la curva dell'ospedale, anche quell'area fa parte del colle!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 15  27/07/2019 13:46  Anonimo808

    Oh Signore mio, certo molto meglio il vecchio Grottino, ma per favore

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 16  27/07/2019 13:45  Anonimo414

    Riprendete in mano la ruspa di nuovo!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 17  27/07/2019 12:28  Anonimo946

    concordo, la struttura dell ex bottino è fredda e sproporzionata

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    27  9   Rimuovi


  • 18  27/07/2019 11:09  Anonimo398

    I Recanatesi hanno quello che si meritano.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    23  11   Rimuovi


  • 19  27/07/2019 10:51  Anonimo410

    il più umile dei geometri recanatesi avrebbe progettato di meglio

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  7   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
11
2019
Il Villa Musone stende lo Staffolo in Coppa, ora cerca punti in casa della Labor Santa Maria Nuova

Il Villa Musone stende lo Staffolo in Coppa, ora cerca punti in casa della Labor Santa Maria Nuova

Buona prova dei giallo blu che mantengono accesa la speranza per il passaggio del turno

14
11
2019
Dobbiamo pensare partita per partita, parola al centrocampista Marco Raparo della Recanatese

Dobbiamo pensare partita per partita, parola al centrocampista Marco Raparo della Recanatese

Il punto dopo il primo segno x stagionale contro il Pineto, domenica il derby con la Sangiustese

13
11
2019
Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Uno - due nel secondo tempo, buon bottino in vista del return match

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür