Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 02 Agosto 2019 07:05  Asterio Tubaldi  Stampa  616 

PIAZZALE MALCHIODI: IMPEGNI DISATTESI – TUTTO E' COME PRIMA

PIAZZALE MALCHIODI: IMPEGNI DISATTESI – TUTTO E' COME PRIMA

Loreto Libera chiede la valorizzazione della piazza della stazione  

 

A distanza di due anni dall'approvazione della mozione sulla riqualificazione dell'area del piazzale della Stazione di Loreto e delle soste al di sotto delle "campane" accanto alla ferrovia, nulla di nuovo sotto il sole. Un impegno che l'amministrazione comunale ha disatteso, a meno che, a pochi mesi dal voto non esca fuori qualche soluzione "elettorale". Esordisce la civica Loreto Libera.

Ci eravamo mossi – affermano i consiglieri Cristina Castellani e Gianluca Castagnani – perchè per chi arriva col treno a Loreto non è certo questa la cartolina migliore da presentare a turisti e pellegrini. Inoltre le soste delle auto dovevano andare a tutelare anche coloro che, pendolari, la mattina girano per le vie della frazione in cerca di un posto col rischio di perdere il treno perchè molti posti auto occupati perennemente da auto che hanno forse scambiato per un garage certe situazioni.

Chiedevamo maggior tutela per gli esercizi commerciali della piazza che devono avere la possibilità di un sereno "carico-scarico" delle merci e la sosta per qualche minuto per un caffè o un acquisto nelle botteghe dell'area in oggetto.

Inoltre evidenziamo – proseguono Castellani e Castagnani – il degrado dei marciapiedi di fronte al complesso della stazione che, a causa di auto che parcheggiano oltre il margine, si stanno rovinando con aggravio delle spese di manutenzione. Inoltre ci si trova spesso in situazioni con auto che arrivano a parcheggiare di fronte alla panchina tanto che risulta addirittura difficoltoso sedersi, figuriamoci per un diversamente abile che deve passarci con una carrozzina; barriere architettoniche spesso anche temporanee. Eppure, considerato che il palazzo della stazione dei treni, essendo di valore storico, è vincolato dalla Sovrintendenza, esso dovrebbe avere maggior rispetto e tutela, magari, suggerisce Loreto Libera, con dissuasori esteticamente gradevoli (del tipo "in ferro battuto") che impediscano alle auto di alcuni cafoni, di appoggiarsi quasi al muro o di impedire il passaggio di pedoni e carrozzine. Si ribadisce la necessità di soluzioni a tutela, almeno in parte, dei pendolari che dovrebbero avere garanzie sul posteggio in piazza o sotto la struttura a lato di essa.

Una frazione che spesso ha ricevuto, negli ultimi anni, solo promesse, come la riqualificazione del viale della Stazione, ma che forse riceverà intanto, una casetta dell'acqua e poi si vedrà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  06/08/2019 06:52  Guglielmo Papa

    Nella frazione della Stazione non abita nessuno di "peso", qualche personaggio che conta e al quale basta una telefonata a chi di dovere per avere tutto e subito. Perciò le cose vanno come vanno. Cioè male.
    Eppure è uno dei punti di arrivo di tanti, lavoratori e turisti, che si spostano in treno. Ma questo evidentemente agli amministratori comunali sfugge (?). Quanto ai vigili urbani, gentile Anonimo394, sono troppo impegnati a controllare che qualcuno non si rubi il Bastione Sangallo e l'orrendo aereo di plastica che gli sta davanti per occuparsi del resto. Sic!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  02/08/2019 12:42  Anonimo394

    Aggiungo solamente lasciata l'auto parcheggiata li davanti a metà luglio 2019 sugli spazi bianchi vicino al cartello di Area Videosorvegliata , al rientro da un viaggio l'ho ritorvata su un lato distrutta ; sentita la polizia municipale di Loreto , la telecamera non inquadra quei parcheggi , che sono proprio davanti alla stazione di fronte ai negozi e non di fronte alle panchine , quindi chi vive li , non sia omertoso e chi ha visto perchè era impossibile non sentire e/o vedere , chiami la municipale di Loreto - grazie -

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
13
10
2019
"NOTE SACRE MARCHIGIANE"

"NOTE SACRE MARCHIGIANE"

Sala della Musica dell'Ass. Controvento A.P.S., in via Ceccaroni 1

12
10
2019
Storia, arte e natura. Una domenica alla scoperta di Montecassiano

Storia, arte e natura. Una domenica alla scoperta di Montecassiano

Domani doppio appuntamento con “La domenica nel Borgo” e il “Trekking urbano-rurale a Sant’Egidio"

12
10
2019
IL BANDO NAZIONALE "PER CHI CREA" PREMIA IL PROGETTO IN DOMUM DELL’ARTISTA ADINDA PUTRI-PALMA

IL BANDO NAZIONALE "PER CHI CREA" PREMIA IL PROGETTO IN DOMUM DELL’ARTISTA ADINDA PUTRI-PALMA

Recanati avrà un ruolo centrale, sarà la prima sede espositiva a marzo del prossimo anno

 

13
10
2019
Grande vittoria della Rinnova 2 Recanati a Porto San Giorgio

Grande vittoria della Rinnova 2 Recanati a Porto San Giorgio

Giallo blu corsari 48 a 89 nella 2° giornata del campionato di serie C

13
10
2019
Recanatese ancora in testa, un gol di Borrelli piega l'Avezzano

Recanatese ancora in testa, un gol di Borrelli piega l'Avezzano

Sesta vittoria stagionale per i giallo rossi davanti all'ex tecnico del Milan Marco Giampaolo

12
10
2019
Il Villa Musone stecca ancora, la Sampaolese vince 1 a 0

Il Villa Musone stecca ancora, la Sampaolese vince 1 a 0

Secondo stop consecutivo per i giallo blu

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür