Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 04 Agosto 2019 09:07  Asterio Tubaldi  Stampa  2315 

Personale in fuga e vitto scadente alla Rsa. La denuncia dei familiari dei ricoverati

Personale in fuga e vitto scadente alla Rsa. La denuncia dei familiari dei ricoverati

Fra fughe di infermieri e lamentele dei familiari dei circa 40 ospiti alla RSA i Recanati non si respira un gran clima. La causa di tutto ciò è da ricondurre alla gestone del servizio da parte della cooperativa “La Cometa” a cui fa capo sia la gestione di gran parte del personale infermieristico che dell’ospitalità ai pazienti. Il problema principale, specie per la parte infermieristica e OSS, è il ritardo con cui vengono pagati gli stipendi al personale tanto che ultimamente ha dovuto metter mano al portafoglio la stessa Asur sostituendosi alla cooperativa stessa.

Una situazione non più sostenibile per cui ad oggi sono 4 gli infermieri che negli ultimi due mesi hanno deciso di mollare il lavoro pur avendo un contratto a tempo indeterminato. Oggi l’attività può contare solo su 4 operatori per turni nell’arco delle 24 ore giornaliere. A questo si aggiunge che sono solo 19 gli OSS in servizio e che tutto il personale non ha più un coordinatore a cui far riferimento.

Sul piede di guerra ci sono anche i familiari degli ospiti della struttura di Recanati che lamentano, anche per iscritto, il trattamento riservato ai loro cari specie per il servizio mensa: menù ripetitivo, cottura inadeguata, quantità insufficiente e diete troppo restrittive, varietà inesistente e prive di gusto, impossibilità a volte ad avere alternative al cibo servito non gradito dall’ospite.

In più è giunta a tutti loro una lettera con cui la cooperativa annuncia che dal mese di giugno non provvederà più a lavare la biancheria degli ospiti: chi vorrà usufruire dl servizio lavanderia interno dovrà mettere mano al portafoglio e pagare mensilmente 55 euro in più, oltre alla rette, per il servizio. Ma nessuno ad oggi si è fatto sentire rispetto allo stato di disagio degli ospiti e dei loro familiari: né Asur né cooperativa.

E’ questa la qualità del servizio?

opinioni a confronto

16 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  06/08/2019 09:23  Anonimo356

    un bell'esposto alla procura?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 1  05/08/2019 21:52  Anonimo537

    Per ANONiMO 959 : I primi 2 mesi sono gratuiti, cioe' a carico del Servizio SNN, quindi a carico della collettivita'. Poi si paga una quota alberghiera di 40/00 - 45/00 euro al giorno per il tempo della degenza.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 2  05/08/2019 19:25  Anonimo484

    18:18
    L'era Craxiana c'entra e c'entra veramente!
    Tanto per ricordare la tangente che Mario Chiesa direttore del Pio Albergo Trivulzio ricevette da un titolare di un'impresa di pulizie per poter lavorare li!
    Da li partì Tangentopoli,quei soldi delle tangenti andavano al PSI lombardo e non a caso Chiesa era esponente del PSI e si doveva candidare sindaco di Milano!
    Peccato che chi era costretto a pagargli le tangenti per poter lavorare lo denunciò!!
    Lui voleva il 10% dell'appalto in quel caso 140 milioni la tangente era 14 milioni!!
    Questo è il sistema nato con il PSI!!
    Inutile girarci attorno,leggiamo la storia contemporanea!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 3  05/08/2019 09:21  Anonimo417 tubaldi vanna

    Mi rivolgo all' anonimo 629 e al sig Franco; non so se siete a conoscenza che l' RSA è una struttura, dove ricoverare anziani, per un periodo di un anno e non più, che hanno subito un intervento, o un ricovero in ospedale;, che hanno bisogno di fare riabilitazione o cure che a casa non è possibile fare!
    Quindi, proprio per curare al meglio i nostri anziani... dobbiamo ricoverati in queste strutture....
    Prima di parlare a vanvera e giudicare,..... Documentatevi!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 4  04/08/2019 22:38  Anonimo610

    Carissimi Franco e anonimo 629 non sparate sentenze senza neanche sapere come stanno le cose. Al di là del fatto che all'Rsa si va anche dopo un ricovero ospedaliero o un intervento, per fare una terapia riabilitativa, non spetta certo a voi né a chiunque altro, giudicare senza conoscere i fatti o le situazioni familiari. Un po' di umiltà non guasta mai.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


  • 5  04/08/2019 21:04  Anonimo959

    Leggo commenti che danno la colpa a tutto ciò alle gare al ribasso e al che mi chiedo se queste gare al ribasso in qualche modo vengano anche incontro ai famigliari perché sembra che i primi mesi non si paga nessuna retta e quindi a carico della collettività poi si pagano sulle 600 euro al mese.
    Sfido chiunque con 600 euro mangiare,bere,assistenza,biancheria ecc in un mese!
    Volete che i dipendenti vengano pagati meglio?
    Siete disposti a pagare rette più onerose?
    E chi non paga?
    C'è anche chi non paga e se ne strafrega!
    Ecco chi è l'Italiano e chi sono gli Italiani!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  4   Rimuovi


  • 6  04/08/2019 18:18  gianni bonfili

    Ad anonimo 418 ,accecato da odio viscerale,rispondo che farebbe bene a fare uno sforzo,se ci riesce,per capire il funzionamento del sistema ,che non prende vita a far tempo dall'era Craxi.Sono queste letture faziose che contribuiscono a mantenere questa drammatica situazione che schiaccia milioni di persone.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  3   Rimuovi


  • 7  04/08/2019 16:33  Franco

    Ma perchè ce l'avete con l'anonimo 629? Cosa ha detto? Di rispettare i genitori e di non chiuderli in questi posti. Condivido in pieno. Anche perchè sono sicuro che chi lo fa se l'aspetti. Chi invece è sicuro che a lui/lei non succederà mai, poereti ...vivete un po' con sti illusione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  5   Rimuovi


  • 8  04/08/2019 15:38  Anonimo222

    Anonimo629:prima di parlare pensa un'attimo di piu:

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  6   Rimuovi


  • 9  04/08/2019 15:02  Anonimo613

    Caro anonimo 629: prima di parlare pensa un'attimo di più:

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  8   Rimuovi


  • 10  04/08/2019 12:19  Anonimo418

    Bonfili cosa scrive? Non ricorda che tutto nacque dai ladroni capitanati da Craxi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  6   Rimuovi


  • 11  04/08/2019 12:13  Anonimo520

    Se questa è la situazione, chi in futuro vorrà alloggiare in questa RSA tanto decantata a parole ma così inefficiente e disorganizzata nella realtà?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 12  04/08/2019 12:07  Anonimo629

    Io me la prendo con i Familiari con quale coraggio chiudete dei vostri più Cari in questi Istituti e non tenerli nelle vostre case? GODETEVI I VOSTRI GENITORI FINO E L’ ULTIMO RESPIRO CHE DOPO VI PENTIRETE DI TUTTO SE AVETE UN PO DI CUORE

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  13   Rimuovi


  • 13  04/08/2019 11:55  gianni bonfili

    Ormai il fenomeno che investe ogni campo è una drastica riduzione dei costi che non si traduce in un abbassamento dei prezzi,ma in un vistoso incremento dei profitti.Non a caso la forbice tra ricchi e poveri è in continua accentuazione, e perfino Deng Xiao Ping,capo assoluto dell'ultimo grande Paese a regime comunista risulta abbia affermato "Arricchirsi è glorioso".
    La cultura politica non può lasciare totale via libera a quella economica,pena il totale degrado dell'umanità.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  1   Rimuovi


  • 14  04/08/2019 11:13  Anonimo598

    Un posto tristissimo per i nostri cari anziani.L'ho sperimentato con mio padre, il quale per ben due volte è dovuto essere ricoverato per disidratazione a Civitanova.Dopo due mesi di ricovero alla RSA ho preferito riportarlo tra noi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  0   Rimuovi


  • 15  04/08/2019 10:54  Ex dipendente rsa

    L'asur fa appalti al ribasso...e questo è il risultato

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür