Stampa questa pagina

Giovedì, 08 Agosto 2019  Asterio Tubaldi  324 

Il melodramma protagonista a Recanati con "Il Barbiere di Siviglia"

Il melodramma protagonista a Recanati con "Il Barbiere di Siviglia"

Con "Il Barbiere di Siviglia" in programma lunedì 12 agosto  ore 21 il Gigli Opera Festival chiude il suo mini ciclo estivo apertosi con lo strepitoso successo di Cavalleria Rusticana (interpreti Giuliacci/Ruospo) con il patrocinio del comune di Recanati"

L'opera buffa rossiniana è quanto di meglio per avvicinare alla lirica chi non è avvezzo al melodramma, uno degli scopi che il maestro Serenelli, direttore artistico del format Villa In Canto si prefigge con le sue riduzioni d'opera, coniugate intelligentemente sia per il pubblico esperto che per il neofita incuriosito dal particolare allestimento.

Lirica non solo per un pubblico adulto, ma grazie alla collaborazione con l'Università di Macerata, prima di ogni rappresentazione laboratori mirati per i bambini  (ore 20:30) di avvicinamento al bel canto, tra l'altro operazione già condotta nelle scuole recanatesi in altre forme.

E se l'idea di Serenelli è stata "scopiazzata" qua e là, significa che il maestro aveva visto giusto ed ora altri provano lo stesso percorso.

Percorso però che a Recanati ha un suo valore aggiunto: Beniamino Gigli e quanto ruota intorno alla grande voce del tenore.

Per la serata rossiniana " (biglietteria presso il Teatro Persiani) cast formato da Jorge Tello Rodriguez (Figaro), Hiroko Morita (Rosina), Carlo Giacchetta (il conte di Almaviva), Ferruccio Finetti (don Basilio), Alessandro Battiato (don Bartolo). Orchestra "Decimino Gigli" diretta da Riccardo Serenelli. Il cortile rinascimentale di Palazzo Venieri lo scenario della rappresentazione.

Per info. Teatro Persiani Recanati dal martedì al venerdì dalle ore 17 alle 19 Tel 071 7579445 o 3492976471