Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

Video Interviste a cura di Asterio Tubaldi
Rubrica a cura di Gabriele Accattoli
03
12
2019
AUDIONEWS
Minespazzeska

Minespazzeska

03
12
2019
"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

Presso l’Aula Magna del Comune appuntamento con la V edizione del Festival Nazionale di poesia itinerante 

Venerdì, 09 Agosto 2019  Asterio Tubaldi  Stampa  750 

MUSICULTURA LUNARIA NOA INCANTA LA CITTA DI LEOPARDI - RECANATI

MUSICULTURA LUNARIA NOA INCANTA LA CITTA DI LEOPARDI - RECANATI

La poesia è una forma di salvezza e una fonte di grande ispirazione per la vita ed è un grande piacere per me  essere qui nella città di Leopardi” -  ha dichiarato Noa – “ In questi tempi terribili è importante elevare la musica l’arte e la cultura  per andare contro il nulla che ci circonda, io ho cercato di farlo con lo spirito di Bach collegando la sua eccelsa musica a dei testi  contemporanei  che in maniera semplice, potessero comunicare al cuore del pubblico”.

Con la sua voce, unica al mondo, Noa in un inno al dialogo tra religioni e culture ha  incantato il grande pubblico di Lunaria,  la rassegna estiva di Musicultura a  Recanati,  gremita di persone  nella celebre  piazza Giacomo Leopardi. Accompagnata dalla sua band di grandi musicisti: Gil Dor alla chitarra,  Or Lubianiker al basso elettrico e Gadi Seri alle percussioni, Noa ha spaziato tra i successi mondiali della sua ricca e intensa discografia in varie lingue, l’ebraica, la yemenita, l’ inglese e il napoletano fino a fondersi in un unico idioma.

Un’ emozionate “preghiera” multilingue dritta al cuore degli uomini  per rinsavirli dai messaggi di pochezza d'animo di celebrazione del nulla e del vuoto e  di visioni sterili  della vita. Noa con la sua meravigliosa voce senza tempo, si è esibita  in  un crescendo di versi ispirati  dalla  musica immortale di Johann Sebastian Bach, con  il suo ultimo lavoro, “Letters To Bach” prodotto da Quincy Jones, verso la riscoperta dell’unione tra tutti gli uomini del mondo,  il loro collegamento tra le anime  e la loro unicità nella molteplice e meravigliosa diversità, l’amore come potente  forza primigenia per  discernere il vero, il bello e l'autentico dal nulla  dal fatuo e dal vuoto, capace di sconfiggere la pochezza e la barbarie. Un viaggio fra le armonie barocche  del grande compositore tedesco sui molteplici temi umanitari e civili che hanno da sempre contraddistinto  l’ impegno della grande artista. 

Noa ha aperto la sua esibizione con “ Ilanot”, “Mishaela”, “Eye Opener” e

“I don’t know”, che ha immerso il pubblico  in una suggestione forte e trascinante culminata in un coro di accompagno alla sua voce senza tempo e senza confini.

Ha proseguito  in napoletano con “Santa Lucia Luntana" e “Alla Fiera Di Mastrandrea” e poi “Yuma”, “Little Lovin”, “Look at me”, ”All of my angels “Oh Mamma Dear” “No, baby” “Vertigo”,  “Child of Man “ e ha chiuso con “Keren or”.

Tra gli applausi entusiasti del pubblico nel bis regala ai presenti “Beautiful that way” la celebre canzone  scritta da Noa e da Gil Dor   sulla musica di Nicola Piovani,   colonna sonora del film di  Roberto Begnini, e conclude la sua magica esibizione con “Ave Maria”.

Il Sindaco di Recanati Antonio Bravi ha omaggiato Noa per la sua sensibilità umana e artistica e per i valori di pace e giustizia  che promuove nel mondo,  con la moneta  di cinque euro coniata dalla zecca, recante le  belle immagini dei luoghi Leopardiani.

8 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  14/08/2019 12:43  Anonimo845

    A Bello-rofonte se non l'avevi ancora capito quella playlist di youtube era la naturale e semplice risposta alla tua domanda stile Marzullo "L'hai ascoltata? No!" tu mi avevi dato del fuori di testa, pensavi cioè che criticavo senza mai averla prima ascoltata, stai sicuro che l'ho ascoltata, ed è proprio per questo che ti ripeto di nuovo è di una lagna e una noia mortale, stai anche sicuro che mi è bastata una volta sola per ascoltarla, non ci perdo tempo ad ascoltarla altre volte dalla mattina alla sera su You Tube come pensi tu, sono ben altri gli artisti nel panorama musicale che ci perderei tempo ad ascoltarli per ore ed ore, ne vale la pena.
    Poi inoltre ti dico anche: ebbene si preferisco i brani registrati per la limpidezza, cura e perfezione musicale che non i concerti dal vivo per i molteplici difetti come la penosa acustica nella piazza centrale di Recanati, con le varie stonature, disturbi di applausi fuori luogo, schiamazzi e vociferii, considerando l'esperienza l'anno scorso con la Bertè.
    Perchè non si deve più ascoltare i brani registrati??
    Chi l'ha stabilito che i concerti devono essere tutti live in diretta??

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 1  13/08/2019 15:34  BELLOROFONTE

    Bene nick 845, a parte la playlist di youtube, che ti qualifica da solo, infatti, se permetti, un conto sono le registrazioni su YT, uno lo sono quelle in diretta, come si dice "dal vivo", altrimenti nessuno andrebbe più ai concerti. Ammazza che prove. Nota: ma stai ad ascoltare NOA dalla mattina alla sera su You Tube? Allora ti interessa e non sono poche, mi pare, e forse non le hai messe tutte, oppure, più subdolamente, hai fatto incetta di URL e so che sai cosa sono, per la tua playlist da sbattermi in faccia. Guarda che i liberi pensieri sono di tutti, e se tu dici che la terra é piatta, é un mio libero pensiero contestarlo e dire che invece é tonda. Oppure non si dovrebbe criticare, senza offendere, quello di un'altro? Io rispondo sempre nel merito: come ... "io non ci sono andato". E non distorcere il senso del discorso, non hai a che fare con un... sempliciotto. Il deserto é riferito a TE, con le tue considerazioni, avvalorate dal fatto che dici... "una lagna e una noia mortale", e poi vieni a dirmi che l'hai ascoltata si YT almeno 9 volte. Controlla quello che scrivi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  5   Rimuovi


  • 2  13/08/2019 12:07  Anonimo845

    Bellorofonte non hai affatto l'onestà culturale che ti sembra a te di avere, perchè diversamente non ti metteresti tu stesso a criticare un libero pensiero, un'opinione, una critica che ognuno è libero di esprimere.
    Poni una domanda agli altri e poi tu stesso da solo ti dai la risposta??
    Hai chiesto se "L'hai ascoltata? No!" io invece ti rispondo si certo! Vuoi che ti devo alcune prove??
    https://www.youtube.com/watch?v=nxk8bH7ypoY&list=PL7DRMkSS_2vP5AHFlut6UX7DteIdQh7Fv
    https://www.youtube.com/watch?v=iekEyKHPtgA&list=PL7DRMkSS_2vP5AHFlut6UX7DteIdQh7Fv&index=2
    https://www.youtube.com/watch?v=Jx4wdXBhU_E&list=PL7DRMkSS_2vP5AHFlut6UX7DteIdQh7Fv&index=3
    https://www.youtube.com/watch?v=YYgTWk42Y6E&list=PL7DRMkSS_2vP5AHFlut6UX7DteIdQh7Fv&index=4
    https://www.youtube.com/watch?v=bbX1RbtjVuA
    Penso che ti possa bastare o no??
    A me questa artista non mi incanta affatto se permetti!!
    E poi la piazza centrale di Recanati per la sua acustica rimbombante è il luogo meno adatto per i concerti.
    Poi se ti senti rattristato con il "deserto" che trovi, bè allora prenditela con chi ti ha creato quell'insignificante isola pedonale, chi ha permesso di far fuggire per disperazione quelle miriadi di attività commerciali che vi erano....
    A te non ti sembra di vivere....Tu ci vivi su Marte....Per ciò che vai commentando

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  2   Rimuovi


  • 3  12/08/2019 13:17  Anonimo743

    Bravo Bellorofonte, falli rosicare questi rosiconi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  13   Rimuovi


  • 4  11/08/2019 17:41  Anonimo744

    Avrei preferito tanto assistere ad un concerto con Suor Cristina.
    http://www.sistercristinaofficial.com/

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  5   Rimuovi


  • 5  11/08/2019 10:01  Bellorofonte

    Alle volte mi sembra di vivere su Marte. Per alcuni "concittadini" sarebbe quasi da trasformare Recanati in un deserto, sia materiale che culturale. Il post di A...845 ti farebbe reagire in tal senso, ma poi pensi che ci sono altre migliaia di recanatesi che invece meritano attenzione e sostegno in tutti i sensi, e fai qualcosa: proponi iniziative, manifestazioni varie, incontri ecc.
    Non sono un elettore di questa amministrazione, ma ho anche l'onestà culturale di valutare le varie iniziative. Qui, per "contrasto ovviamente politico", si contesta qualunque cosa, dai bambini, ai giovani, agli anziani. Si deve contestare a prescindere. A me Noa, comunque artista internazionale, non attira molto, ma a tanti altri si, come chi ama più il mare e chi la montagna come me, e cosa faccio, critico chi va al mare?
    Fuori di testa. Ma sopratutto questo che dice: "... io non ci sono neanche andato al concerto", e allora COSA CRITICHI?
    L'hai ascoltata? No! Certo tu vorresti il "deserto", ma troveresti da criticare anche lì, almeno che non l'abbia creato tu o i tuoi compari.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  17   Rimuovi


  • 6  11/08/2019 09:54  Anonimo483

    Più che incanta oserei dire addormenta la piazza!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  4   Rimuovi


  • 7  10/08/2019 20:55  Anonimo845

    Figuriamoci io non ci sono neanche andato al concerto!!!!
    Mi sono risparmiato una lagna e una noia mortale!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  5   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
06
12
2019
A Montecassiano potenziata l’offerta formativa musicale

A Montecassiano potenziata l’offerta formativa musicale

Stipulata una convenzione tra Comune, il Conservatorio di musica “G.B. Pergolesi” di Fermo e le tre associazioni musicali locali

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür