Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Ottobre 2019 »
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

ARCHIVIO NOTIZIE

Video Interviste a cura di Asterio Tubaldi
Rubrica a cura di Gabriele Accattoli
RADIO STAFF PALINSESTO PUBBLICITA'

Domenica, 11 Agosto 2019 19:20  Asterio Tubaldi  Stampa  363 

gli rubano una bicicletta. la polizia la recupera. denunciati due fratelli

gli rubano una bicicletta. la polizia la recupera. denunciati due fratelli

 un cittadino pakistano, G.M di 41 anni, aveva denunciato il furto di una bicicletta elettrica alla Polizia di Stato. Era andato in via Roma per accompagnare la moglie durante una visita medica, ma quando questa era terminata non aveva più trovato la sua bicicletta. si era dimenticato di legarla, fidando nel fatto di avere con se le chiavi del motorino di accensione.

La scena è stata notata, però, da C.D., giovane ventisettenne maceratese, che non ha esitato a montare in sella e a portarla via.

A seguito della segnalazione da parte del derubato sono cominciate le attività di ricerca e indagine da parte degli agenti della Questura, già sul territorio nell’ambito dei controlli disposti dal Questore Antonio Pignataro, che notavano alcune telecamere di un esercizio commerciale della zona, le quali potevano aver ripreso il furto. la speranza non è stata vana: la profonda conoscenza del territorio e degli ambiti criminali degli operatori della volante ha portato subito a riconoscere nell´uomo immortalato dalle immagini il giovane maceratese, soggetto già conosciuto dai poliziotti.

L´uomo è stato subito rintracciato ed ha ammesso di essere il colpevole, ma nel suo appartamento non vi era traccia della bicicletta.  affermava che probabilmente era stata presa dal fratello C. M.. di venticinque anni. l´uomo veniva immediatamente convocato, ma si presentava senza la refurtiva in un ultimo tentativo di sottrarsi alla giustizia, tentativo terminato a breve con la confessione e la dichiarazione del luogo ove l´aveva nascosta, dietro la struttura di un benzinaio della zona.

I due fratelli con precedenti per danneggiamento, furto di auto e guida senza patente, sono stati denunciati alla competente autorità giudiziaria.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür