Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 17 Agosto 2019 20:00  Asterio Tubaldi  Stampa  255 

SOSPESA PER UN MESE LA LICENZA AD UN BAR SITO ALL’HOTEL HOUSE

SOSPESA PER UN MESE LA LICENZA AD UN BAR SITO ALL’HOTEL HOUSE

sanzionato anche un locale di Corridonia

Nei giorni scorsi gli uomini della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Macerata, hanno operato una serie di controlli rivolti ad esercizi pubblici, tra i quali un bar sito all’interno del condominio multietnico Hotel House di Porto Recanati e ad un ristorante sito nel comune di Corridonia elevando contravvenzioni per un ammontare di circa 10.000 euro.

All’esito del controllo amministrativo effettuato presso il bar sito all’Hotel House, sono state riscontrate svariate violazioni. Al titolare infatti, un 72enne di origini tunisine, è stata contestata la mancata esposizione, in luogo visibile, della vigente tabella dei giochi proibiti emessa dal Questore di Macerata e vidimata dal Comune di Porto Recanati e delle indicazioni del costo delle singole partite ovvero quello orario, inoltre, sono state elevate  7 sanzioni amministrative per le seguenti violazioni:

  • per la presenza nel locale di giochi leciti, in assenza dell’autorizzazione comunale;
  • per mancata esposizione dell’apposita tabella, ben visibile, recante i prezzi delle bevande;
  • per mancata esposizione dell’apposita tabella, ben visibile, recante i prezzi degli alimenti;
  • per mancata esposizione, in luogo ben visibile al pubblico, della SCIA che autorizza la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;
  • per mancata esposizione, in luogo ben visibile al pubblico, della riproduzione a stampa delle autorizzazioni e informazioni rivolte ai clienti;
  • per mancata esposizione dei cartelli all’interno e all’esterno dell’esercizio, attraverso i quali dovevano essere indicate e pubblicizzate le giornate di riposo settimanale e l’orario prescelto e comunicato al Comune;
  • per mancata esposizione, in maniera visibile, del materiale informativo previsto dalla legge regionale in materia di gioco d’azzardo.

 

A seguito del controllo e della successiva segnalazione al di Porto Recanati, il sindaco, Ingegnere Roberto MOZZICAFREDDO, ha emesso altresi’ una ordinanza con la quale è stata disposta la sospensione della licenza di somministrazione di cibi e bevande per il periodo di un mese.

Una ulteriore segnalazione è stata inoltre inviata anche alla competente ASUR per l’adozione dei provvedimenti di specifica competenza, a seguito delle precarie condizioni igieniche in cui è stato trovato il locale al momento del controllo.  

 

Un altro controllo, è stato effettuato nei confronti di un ristorante sito nel comune di Corridonia.

L’attività è scaturita dal fatto che il locale continuava a lavorare nonostante fosse stato dichiarato inagibile come da ordinanza in vigore  del sindaco di Corridonia, con la quale veniva disposta “la chiusura totale dell’edificio, in quanto lesionato a seguito dei noti eventi sismici, con interdizione di accesso a chiunque, fatta eccezione per il personale espressamente autorizzato ad effettuare rilievi ed interventi tecnici in condizioni di sicurezza”.

     

Il personale della Polizia di Stato riscontrava inoltre che una parte dei locali in questione in particolare una porzione della cucina e della sala destinata alla ristorazione, i bagni e altri accessori, risultavano inagibili perché non era stato ancora completato l’iter necessario al raggiungimento della eventuale sanatoria.

 

Nei confronti dei titolari sono state applicate 2 contravvenzioni amministrative,  per aver esercitato l’attività di somministrazione di alimenti e bevande nell’esercizio pubblico di cui sopra con titolo autorizzativo decaduto poiché in violazione dell’ordinanza del Comune di Corridonia al quale è stata inviata una segnalazione per l’eventuale applicazione di sanzioni accessorie di competenza di quella Amministrazione oltre ai provvedimenti di competenza diretti a salvaguardare l’ordine e la sicurezza pubblica.

 

 

Il Questore sottolinea che l’opera di controllo finalizzata al mantenimento della legalità anche sotto il profilo amministrativo con verifiche svolte nei confronti di locali soggetti ad autorizzazioni da parte dell’Autorità di Pubblica Sicurezza, continuerà anche nei prossimi mesi e invita pertanto a tutti gli esercizi commerciali, specie a chi vende sostanze alcoliche e superalcoliche , al rispetto delle norme che regolano la materia, la cui violazione,  soprattutto se riguardante i minori, prevede l’adozione di seri provvedimenti amministrativi,  fino alla chiusura dei rispettivi esercizi commerciali.

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  20/08/2019 05:31  Anonimo224

    Di esercizi pubblici che non espongono i cartellini dei prezzi ce ne sono in abbondanza a Porto Recanati anche nelle stradine del centro e nel mercatino in piazzetta la mattina, anzi è quasi la norma. I vigili ci passeggiano davanti e non lo rilevano. Per non parlare di Via Giusti ormai adibita a parcheggio camion anzichè auto. Più redditizio massacrare grazie alle telecamere chi entra in auto nella ZTL.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
13
10
2019
"NOTE SACRE MARCHIGIANE"

"NOTE SACRE MARCHIGIANE"

Sala della Musica dell'Ass. Controvento A.P.S., in via Ceccaroni 1

12
10
2019
Storia, arte e natura. Una domenica alla scoperta di Montecassiano

Storia, arte e natura. Una domenica alla scoperta di Montecassiano

Domani doppio appuntamento con “La domenica nel Borgo” e il “Trekking urbano-rurale a Sant’Egidio"

12
10
2019
IL BANDO NAZIONALE "PER CHI CREA" PREMIA IL PROGETTO IN DOMUM DELL’ARTISTA ADINDA PUTRI-PALMA

IL BANDO NAZIONALE "PER CHI CREA" PREMIA IL PROGETTO IN DOMUM DELL’ARTISTA ADINDA PUTRI-PALMA

Recanati avrà un ruolo centrale, sarà la prima sede espositiva a marzo del prossimo anno

 

13
10
2019
Grande vittoria della Rinnova 2 Recanati a Porto San Giorgio

Grande vittoria della Rinnova 2 Recanati a Porto San Giorgio

Giallo blu corsari 48 a 89 nella 2° giornata del campionato di serie C

13
10
2019
Recanatese ancora in testa, un gol di Borrelli piega l'Avezzano

Recanatese ancora in testa, un gol di Borrelli piega l'Avezzano

Sesta vittoria stagionale per i giallo rossi davanti all'ex tecnico del Milan Marco Giampaolo

12
10
2019
Il Villa Musone stecca ancora, la Sampaolese vince 1 a 0

Il Villa Musone stecca ancora, la Sampaolese vince 1 a 0

Secondo stop consecutivo per i giallo blu

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür