Stampa questa pagina

Sabato, 24 Agosto 2019 10:00  Asterio Tubaldi  2127 

Via Tacchinardi a Recanati frana

Via Tacchinardi a Recanati frana

vedi video

Pensavano di andare a vivere in una bella zona residenziale di Recanati in via Tacchinardi, una parallela di via del Mare, nella zona di Palazzo Bello dove l’impresa edile Lorenzini ha realizzato negli anni passati una serie di villette a schiera, oggi tutte occupate. Invece oggi si ritrovano con mille problemi determinati dallo stato i cui si trova oggi la strada che da’ accesso alla parte posteriore delle abitazioni e ai garage.

E’ una delle tante strade “di guerra” della città a causa di una frana che ha provocato un dislivello dal piano delle case di oltre mezzo metro creando non pochi problemi anche alle fogne. E’ una delle tante situazioni in cui ci mette lo zampino la burocrazia fra la ditta, ancora proprietario della strada dissestata, i residenti esasperati, l’Astea, che gestisce il sistema fognario e il Comune che si tira fuori perché “è una faccenda fra privati”.

Inizialmente era prevista la realizzazione più a valle di altre villette con un muro di contenimento della strada che è stata realizzata con terra da riporto. Operazione che non è andata più in porto con il risultato  che la strada sta scendendo verso il terreno agricolo.

A spiegare la situazione e quello che è accaduto è Enrico Fabraccio, ex consigliere comunale, oggi a capo di una lista civica

opinioni a confronto

16 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!