Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 24 Agosto 2019 19:44  Asterio Tubaldi  Stampa  230 

Il nostro indirizzo politico? FAR RISPETTARE LA LEGGE, LE NORME ED I REGOLAMENTI, A TUTTI. Il vostro?

Il nostro indirizzo politico? FAR RISPETTARE LA LEGGE, LE NORME ED I REGOLAMENTI, A TUTTI. Il vostro?

Città Mia risponde al sindaco Mozzicafreddo

Caro Sindaco Mozzicafreddo,

rimaniamo esterrefatti dalla replica che è stata pubblicata, in prima istanza sulla sua pagina Facebook (“Il Sindaco informa...”) ed oggi sulla stampa, in risposta alla nostra nota sulla ICA della notte rosa.

Così, prima di entrare nel merito della vicenda, ci preme segnalarle tutto il nostro disappunto. Siamo più che certi che i termini usati in quelle sconclusionate righe, non siano frutto della sua penna, ma il prodotto di una astiosa e ammuffita paturnia ideologica, di cui qualcuno della sua squadra di governo soffre da oramai tempo immemore e tale da obnunbilargli/le il cervello.

Il desiderio di tappare la bocca alle opposizioni, oltre che richiamo ad infausta memoria, si traduce in un vergognoso vilipendio alle istituzioni che rappresentate e nella più becera ed illegittima censura del sacrosanto dovere di critica politica, di chi siede nei banchi della minoranza. Siamo stanchi di leggere in ogni vostra nota, che le segnalazioni provenienti dalle opposizioni, si traducano in una occasione perduta per rimanere in silenzio.

Adesso basta! Vergogna!

Provate a rispondere nel merito delle osservazioni che vi vengono mosse, invece di cedere pateticamente a commenti triviali ed esternazioni da bar dello sport, che poco si addicono al ruolo istituzionale (questo si!) di un Sindaco e di una amministrazione.

Pensare che ci siamo trovati spesso a collaborare con la vostra maggioranza, alla ricerca di soluzioni di problemi contingenti. Vedasi ad esempio la nostra mozione sulla riperimetrazione della ZTL, presentata una prima volta a novembre 2018 e poi, su vostro invito, replicata a febbraio 2019, da voi sostenuta e approvata e poi rivelatasi (non certo per nostra responsabilità) tardiva.

Allora non sembrava che dovessimo tapparci la bocca! Anzi forse ce la siamo tappata altre volte, nelle quali avremmo dovuto adoperare meno tatto e portare alla luce altre “anomalie deliberative” della vostra assai operosa Giunta Municipale. Chissà che non si faccia in tempo!

Tornando al merito della risposta, dobbiamo altresì rilevare come essa sia del tutto priva di qualsiasi valenza giuridica/amministrativa.

“L'organizzatore dell'evento festoso in seguito chiamato Porto Recanati in Rosa è il solo Comune di Porto Recanati” ? - FALSO Leggiamo insieme il contenuto della Delibera n. 94 del 15 aprile 2019, relativo a tale evento.

Al IV capoverso del documento si legge: “Preso atto che si sono svolti diversi incontri tra l'Amministrazione comunale e le società/organizzazioni che si sono rese disponibili nella co-organizzazione con l'Amministrazione locale, dell'evento festoso di apertura della stagione estiva, per stabilire gli impegni di ciascuno ..” e poi al VII capoverso: “Tenuto conto che ciascun componente il team di progetto sarà ritenuto responsabile della perfetta organizzazione/gestione dei compiti assegnati (nel prosieguo ben dettagliati ndr)..” e poi che ogni componente il team organizzativo si prende carico di impegno economico così suddiviso: a) PubliConcert s.r.l. € 20.000,00 oltre iva; b) Consorzio Teor € 8.500,00 oltre iva; e Comune con contributo pari ad € 14.000,00 (diciamo quale socio di minoranza rispetto a PubliConcert)!

Ma la cosa più lampante, si legge al XVI capoverso, al secondo punto del capitolato: “riduzione dell'imposta sulla pubblicità e dei diritti per il servizio delle pubbliche affissioni, nel rispetto del regolamento comunale sull'imposta di pubblicità, sulle pubbliche affissioni...” Insomma, prima stabilite in giunta che la tassa sulle pubbliche affissioni vada pagata (anche se in misura ridotta – e non si capisce perché visto che il regolamento addirittura prevede il raddoppio della tassa nel periodo 1/06 – 30/09 di ogni anno), poi sconfessandovi clamorosamente con un'interpretazione ballerina delle norme, ci dite che non va pagata! Va a finire che il Danno Erariale, lo avete rilevato voi per primi. Ci pensate voi a segnalarlo alla Corte dei Conti, o procediamo noi?

Dobbiamo aggiungere altro?

Ci spiegate come mai oltretutto, se la Notte Rosa è un evento istituzionale, il Palio Storico (a cui partecipano: Sindaco con fascia Tricolore, Prefetto, Questore, Alti Ufficiali delle Forze Armate e Amministratori locali vari), paga l'ICA? Sono più istituzionali Birra e Salsicce rispetto alla rievocazione delle nostre tradizioni?

Vede caro Sindaco lei (o chi per lei scrive quelle amenità), dice di aver individuato il nostro indirizzo politico! Beh è facile capirlo, per noi vige l'assoluta fermezza nel far rispettare la Legge, le norme ed i regolamenti tanto più se comunali. Qual è invece il vostro di indirizzo politico, alla luce di questa obbrobriosa vicenda?

Noi avremo pure perso un'occasione per tacere, voi quella per evitare una figura barbina!

Michele Bianchi – Gruppo Consiliare

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür