Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 27 Agosto 2019 13:02  Asterio Tubaldi  Stampa  1543 

"Prima di parlare bisogna informarsi".

"Prima di parlare bisogna informarsi".

Antonella Mariani, delegata alla sanità, risponde a Fratelli d'Italia sulla guardia medica pediatrica

Ho letto ieri la nota di Fratelli d'Italia con un attacco diretto alla mia persona: da anni cerco di trovare soluzioni per garantire servizi socio sanitari adeguati ai cittadini recanatesi ed al territorio, in un contesto di difficile riorganizzazione di tutto il sistema sanitario nazionale, pur nella consapevolezza che la gestione della sanità è competenza di Stato e Regione e che il ruolo dei Comuni è purtroppo marginale e senza alcun potere decisionale in merito ma che tuttavia necessita di un confronto continuo, non sempre pacifico, con la dirigenza sanitaria.

Nonostante questo quadro complessivo ad oggi i servizi all'interno del Santa Lucia crescono e si consolidano.

Siamo sempre attivi, propositivi e quando serve ed è servito sono sempre andata all'attacco per difendere i recanatesi.

Le urla non mi piacciono, i ragionamenti ed il confronto si.

Come amministrazione siamo pronti a confrontarci nuovamente e a ragionare con il Comitato, abbiamo già in agenda la consueta riunione con il direttore Maccioni. È bene ricordare che solo grazie a questo attivismo è stato possibile conservare il Punto di Primo Intervento.

 

Sulla questione sollevata da FdI mi domando: è realmente possibile ragionare su un potenziamento dei servizi con la presenza di un pediatra negli orari di attività della continuità assistenziale (cioè di notte, nei giorni prefestivi e festivi)?

Di fatto se ne parla da tempo in Regione. Se il progetto fosse concreto e fattibile perché no?

Tale servizio andrebbe infatti a decongestionare i Pronto Soccorsi, presi d’assalto dai genitori soprattutto nei fine settimana. Ad oggi nella nostra area vasta le urgenze pediatriche hanno un accesso diretto solamente all'Ospedale di Macerata, mentre a Civitanova Marche è necessario un passaggio tramite pronto soccorso che consente un fast-track in reparto. È partita una sperimentazione di guardia medica pediatrica nel fermano solamente per il fine settimana ma ancora  non si conoscono gli effettivi vantaggi.

A Recanati il servizio è coperto dai medici di continuità assistenziale che si riservano di consigliare una consulenza pediatrica solo nei casi dubbi o più gravi.

Queste precisazioni per dire dunque che un progetto, per quanto brillante sembri, va sempre studiato e inquadrato nel territorio ma soprattutto bisogna verificare se esso risponda a necessità reali della popolazione a fronte del costo che servirebbe per attuarlo (risorse che potrebbero essere destinate ad altri servizi) e, in questo particolare caso, bisogna soprattutto considerare l’attuale penuria di pediatri per cui i reparti stessi faticano a reperire il personale necessario a coprire i turni ospedalieri.

Mi permetto quindi di rivolgere un consiglio a chi ha sollevato tale richiesta: prima di parlare si debbono conoscere bene i fatti e le motivazioni di un progetto, che vanno ben al di là della demagogia spiccia.

La sanità è una cosa seria e come tale va trattata. Basta con parole vuote e progetti campati in aria solo per accalappiare consensi.

Dott.ssa Antonella Mariani, delegata alla sanità

opinioni a confronto

23 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  28/08/2019 14:32  Anonimo327

    Io vorrei chiedere soltanto una cosa alla dottoressa e cioè se le sembra giusto che dei bimbi debbano aspettare ore al pronto soccorso prima di essere visitati?Poi tutti ad indignarsi quando capita un caso di mala sanità e qualche piccolo non viene curato da medici che neanche li stanno a sentire le mamme poi sono tutte pazze che ne parliamo a fare?È vergognoso in un paese che si ritiene civile una città a misura di bimbo non è quella che offre gonfiabili gratis.Ci siamo capiti?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  28/08/2019 14:02  Anonimo266

    Caro Luca, la smobilitazione dell'ospedale e'. Iniziata quando il Sindaco Ferdinando Foschi e il presidente dell'associazione dei comuni Fabio Corvatta hanno deciso di accorpare Recanati a Civitanova. Poi negli anni di Amministrazione Corvatta la riduzione dei servizi è continuata perché il sindaco,contemporaneamente dipendente ASUR, non ha voluto opporsi ai propri padroni.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  28/08/2019 11:59  Anonimo713

    Santa Subito!!!! Ahhahahah!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 3  28/08/2019 10:31  Anonimo347

    Non concordo con il fatto che certe importanti proposte vengano fatte a mezzo stampa, su questo ha ragione.
    Sa di demagogia e denigrazione, però è pur vero che rispondendo con altre domande sulla fattibilità sa un po' di ridicolo.
    Lei per prima sa che sarebbe un servizio utile perché oltre ai bambini di Recanati, si aggiungerebbero bambini di Loreto, Porto Recanati, Montefano etc perché isterici o meno se un figlio sta male e noi abbiamo paura corriamo tutti a farlo visitare quindi diventerebbe un servizio ambito e utilizzato per un bacino di utenza consistente!
    I dati dell'esperienza nel Fermano ancora non prevenuti? Beh allora analizzateli
    Sono molto d'accordo sul fatto che i soldi per la sanità, i nostri, con le nostre tasse, è ora che tornino per pagarci il personale operativo e meno in tasca a burocrati, manager pagati solo per tagliare e a privarci di H, pronti soccorsi, che costringono il personale a turni infernali, a non fare ferie creando proprio dove c'è bisogno di cure, sorrisi, fiducia un clima tetro e spoglio... su questo è vero che è colpa di questa politica mirata a far morire le persone sotto la mannaia delle tasse che se pagate per avere servizi funzionanti mi va pure bene, ma se utilizzate per ingrassare i potenti e manager di turno, no! e sicuramente di quelli che stanno in regione Marche e non solo del PD sono responsabili per primi per non capire anche ora dopo anche tristi fatti di cronaca che le strutture ospedaliere a disposizione sono troppo poche e sature, non ce lo meritiamo!
    Quindi perché non si fa lei promotrice di una richiesta di questo tipo, se poi è vero che già era nell'aria?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 4  28/08/2019 10:19  Anonimo945

    "Risorse che potrebbero essere destinate ad altri servizi" .....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 5  27/08/2019 21:37  Anonimo334

    Questi ancora non hanno capito che la dottoressa MARIANI si e'impegnata per mandare avanti e organizzare il meglio per l'ospedale di Recanati e non e'una cosa che si decide all'interno del paese ma deve passare alla regione allo stato e se leggete bene Antonella l'ha spiegato( io non sono del PD)

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  29   Rimuovi


  • 6  27/08/2019 18:32  Luca

    Lei ed il Sindaco Favoloso avete contribuito alla chiusura dell'ospedale ...... di cosa bisogna informarsi?? Almeno abbia il coraggio di stare zitta .......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    27  4   Rimuovi


  • 7  27/08/2019 18:09  Anonimo802

    "da anni cerco di trovare soluzioni per garantire servizi socio sanitari adeguati ai cittadini recanatesi ed al territorio"
    non ci sei riuscita, trai le dovute conclusioni invece di gettare fumo sugli occhi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    25  3   Rimuovi


  • 8  27/08/2019 18:08  Anonimo805

    Ormai la situazione è quella che vediamo tutti......
    Ma in questo lungo articolo è stata persa di vista la questione; la guardia medica pediatrica si può mettere o no?
    Io sono un comune cittadino lontano dalla politica e sinceramente non me ne frega niente delle vostre schermaglie spicciole tra gruppi emergenti e politicanti che si sentono consolidati come tali dopo la riconferma.
    Tra le righe emerge una dottoressa stizzita da una proposta di un gruppo di ragazzi pseudo politici.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    20  1   Rimuovi


  • 9  27/08/2019 17:47  Anonimo929

    Che tristezza,,,hai aiutato a togliere i l p.s..il reparto di medicina ,,e far a rotazione idottori di mutua...sei soltanto politica per la regione....nn dovevi assolutamente dinuvo a questo posto... vergogna

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  2   Rimuovi


  • 10  27/08/2019 17:31  L.B.

    ...La sanità è una cosa seria e come tale va trattata. Basta con parole vuote e progetti campati in aria solo per accalappiare consensi...
    Ma guarda un po'!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  2   Rimuovi


  • 11  27/08/2019 17:09  Anonimo566

    Veramente é il suo sindaco che la sconfessa. Io mi sarei dimesso

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  2   Rimuovi


  • 12  27/08/2019 16:47  Anonimo791

    "da anni cerco di trovare soluzioni..."e per favore! Da anni stai facendo schifo, tu e il resto della combriccola.Ma chi volete prendere per i fondelli? Almeno la decenza di tacere!!!!!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  2   Rimuovi


  • 13  27/08/2019 16:10  Anonimo441

    ancora discorri? se non abbiamo più l'ospedale a Recanati lo dobbiamo a questa amministrazione ed ai compagni del PD

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  2   Rimuovi


  • 14  27/08/2019 15:27  Lupogrigio

    Io parto da1 paragone per farle capire quanto sia la sua replica infondata, cioè la sanità pubblica in confronto a quella privata.
    Ci si difende dicendo che la prima costa troppo, certamente è vero rispetto a quella privata, che alla di e ha degli utili stellari.
    Analizziamo le cause, oppure dobbiamo fare come le tre scimmiette?
    Nella pubblica c'è troppo personale, sì ma è proprio quello burocratico, sfruttato da tutti i partiti per dare posti fissi e costosi agli "amici", mentre in quello privato, che ha più risultato, si trotta e non ci sono personaggi inutili, quindi i cosiddetti "manager" della pubblica non sono in grado di capire, forse sempre per non disturbare gli amici dei politici, e di poter mettere in piedi il modello della sanità privata in quella pubblica.
    Se si avesse il coraggio di fare questi tagli nel campo amministrativo della sanità pubblica e di contro si operasse in assunzioni nel personale operativo, non ci sarebbe dispendio di soldi pubblici, si riaprirebbero i vecchi H e la salute sarebbe garantita a tutti come 25 anni fa.
    Ovvio per i vari De Benedetti va bene così.
    Cara dottoressa prenda visione di questa situazione e lei che conosce molto bene il novo mondo chic dovrebbe essere la prima a dire: i tagli sono ingiusti, inadeguati e moralmente inaccettabili, perché se lei incontra una amica dopo tanto tempo cosa le chiede? "Ciao come stai?" e non certamente "hai iniziato a giocare a golf o vai a cavallo"?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  2   Rimuovi


  • 15  27/08/2019 14:36  Anonimo736

    I Fratellini d'Italia sono pieni di euforia e pur di far vedere che esistono consci di una utopistica vittoria,plebiscito alle politiche fanno demagogia di bassa lega!
    Peccato che la lega li supera!
    Ahahahahahahah!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  21   Rimuovi


  • 16  27/08/2019 14:27  Anonimo648

    Se è per questo, una volta a Scossicci c'era anche l'aeroporto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  15   Rimuovi


  • 17  27/08/2019 14:22  Anonimo853

    Lei va a Villa Pini?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    25  1   Rimuovi


  • 18  27/08/2019 14:13  Anonimo742

    Ma come, gia diversi anni fa andava blaterando di avere 250 mila euro,gia stanziati, da investire nell'ospedale..dove sono.finiti..in chiacchiere!
    Lei non conosce i problemi dei cittadini, come d'altronde il vecchio sincaco o l'attuale..

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    20  1   Rimuovi


  • 19  27/08/2019 14:09  Anonimo364

    Credo che FDI abbia fatto solo una proposta, intelligente e molto sentita dalla popolazione. Invece di apprezzare rilascia un comunicato piccato e risentito. Cara dottoressa Mariani, questa volta forse avrebbe fatto meglio a tacere!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
13
10
2019
"NOTE SACRE MARCHIGIANE"

"NOTE SACRE MARCHIGIANE"

Sala della Musica dell'Ass. Controvento A.P.S., in via Ceccaroni 1

12
10
2019
Storia, arte e natura. Una domenica alla scoperta di Montecassiano

Storia, arte e natura. Una domenica alla scoperta di Montecassiano

Domani doppio appuntamento con “La domenica nel Borgo” e il “Trekking urbano-rurale a Sant’Egidio"

12
10
2019
IL BANDO NAZIONALE "PER CHI CREA" PREMIA IL PROGETTO IN DOMUM DELL’ARTISTA ADINDA PUTRI-PALMA

IL BANDO NAZIONALE "PER CHI CREA" PREMIA IL PROGETTO IN DOMUM DELL’ARTISTA ADINDA PUTRI-PALMA

Recanati avrà un ruolo centrale, sarà la prima sede espositiva a marzo del prossimo anno

 

13
10
2019
Grande vittoria della Rinnova 2 Recanati a Porto San Giorgio

Grande vittoria della Rinnova 2 Recanati a Porto San Giorgio

Giallo blu corsari 48 a 89 nella 2° giornata del campionato di serie C

13
10
2019
Recanatese ancora in testa, un gol di Borrelli piega l'Avezzano

Recanatese ancora in testa, un gol di Borrelli piega l'Avezzano

Sesta vittoria stagionale per i giallo rossi davanti all'ex tecnico del Milan Marco Giampaolo

12
10
2019
Il Villa Musone stecca ancora, la Sampaolese vince 1 a 0

Il Villa Musone stecca ancora, la Sampaolese vince 1 a 0

Secondo stop consecutivo per i giallo blu

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür