Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 01 Settembre 2019 07:30  Asterio Tubaldi  Stampa  3060 

Il recanatese Jonus Bendaj compie un gesto eroico

Il recanatese Jonus Bendaj compie un gesto eroico

salva mamma e due bambine

I sui amici camionisti albanesi, nel loro sito, lo definiscono un eroe per aver prestato soccorso, a rischio della sua vita, ad una famiglia coinvolta venerdì pomeriggio in un incidente stradale nei pressi di Bologna, lungo l'autostrada. Si tratta di Jonus Bendaj, camionista albanese da moltissimi anni residente a Recanati e sul suo sito facebook posta una serie di video di quanto successo.

Lui, racconta, stava tornando a casa con il suo camion e assiste ad un incidente: una macchina, con a bordo una famigliola composta dai genitori e due bimbi piccoli, 4 mesi e 2 anni, viene tamponata da un camion e finisce nel fosso, a lato della strada. Lui si ferma immediatamente e quando ha visto l’auto che inizia a fumare e ha sentito il pianto dei bambini non ci ha pensato due volte  a cercare di salvare loro la vita rischiando la sua perché l’auto incidentata poteva andare a fuoco da un momento all’altro.

Si è precipitato vicino all’auto, è entrato dallo sportello aperto e ha estratto prima l’una e poi l’altra bambina portandole lontano dal mezzo. Poi è rientrato di nuovo in auto e ha estratto la donna.

“Il padre, invece, ci racconta, stava incastrato tra la cintura e il volante della macchina. Gli ho spruzzato acqua fredda sul viso per tenerlo sveglio perché non riuscivo a estrarlo e avevo paura di fargli male. Fortunatamente nel frattempo sono arrivati i Vigili del Fuoco e la Polizia e hanno provveduto loro a portare in salvo l’uomo”. Il padre è quello che ha riportato maggiori conseguenze dall'incidente insieme ad una delle due bambine. meno gravi gli altri due componenti della famiglia.

Bendaj si è fermato un po’ accanto alla famigliola cercando di riprendere le forze e farsi passare l’emozione e poi ha ripreso la strada. Un salto al Pronto Soccorso di Recanati per farsi medicare le escoriazioni che ha riportato dall’avventura e poi è tornato a casa dalla sua famiglia.

“Non mi sento un eroe, ci dice, ho fatto solo il mio dovere di cittadino quando ho visto altri in difficoltà”.

opinioni a confronto

8 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  02/09/2019 07:16  Yuri Paoletti

    Non capisco cosa centri il fatto che sia italiano o albanese, ha fatto un gesto eroico, da premiare che forse nessuno di noi avrebbe fatto, perché per prima cosa Jonas e’ un essere umano. Lasciamo fuori la politica da questa bella notizia, basta con le strumentalizzazioni. Anche se non lo conosco personalmente gli vorrei dire grazie !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 1  02/09/2019 06:51  AnonimIX

    LUOGO COMUNE STRANIERO=DELINQUENTE MENTRE ITALIANO=BRAVA GENTE. MENTRE NEI PRIMI C'E' DA PRENDERE ESEMPIO (NON DA TUTTI) NEI SECONDI.....NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA (MA CHE ME FREGA)

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 2  01/09/2019 17:04  Anonimo593

    Ma per carità gli stranieri son tutti delinquenti, recita qualcuno nella vostra radio.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  5   Rimuovi


  • 3  01/09/2019 14:59  Anonimo941

    Gli Italiani, però, non si sono fermati a prestare soccorso.
    Grazie Jonus.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  3   Rimuovi


  • 4  01/09/2019 11:29  Ocy

    Sei GRANDE!HAI SALVATO LA VITA DI 4 PERSONE..
    SEI GRANDE

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 5  01/09/2019 11:28  Anonimo388

    Bravissimo,invece sei veramente un eroe.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 6  01/09/2019 10:32  Anonimo571

    complimenti per bel gesto che ha fatto mettendo a rischio anche la sua vita......forse anche di papa'

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 7  01/09/2019 08:21  Roberto

    Bravissimo, un gesto eroico grazie

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  4   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
14
12
2019
“Veni Domine”, terza edizione della rassegna corale organizzata dal Vox Phoenicis

“Veni Domine”, terza edizione della rassegna corale organizzata dal Vox Phoenicis

Domenica 15 dicembre alle ore 19 a Loreto presso la Sala “Pasquale Macchi” in Piazza della Madonna

14
12
2019
Il Recanati Calcio a 5 chiude un girone d'andata da record, tredicesima vittoria consecutiva

Il Recanati Calcio a 5 chiude un girone d'andata da record, tredicesima vittoria consecutiva

Giallo rossi corsari sul campo del Pieve D'Ico 8 a 14

14
12
2019
Momento no per il Csi Recanati sconfitto anche dal Casette D'Ete 3 a 1

Momento no per il Csi Recanati sconfitto anche dal Casette D'Ete 3 a 1

Settima battuta d'arresto per i giallo verdi in gol soltanto nel secondo tempo con Lombardo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür