Stampa questa pagina

Giovedì, 05 Settembre 2019 11:19  Asterio Tubaldi  1432 

mettere in sicurezza l'incrocio di Chiarino e pulire le caditoie: le richieste di Costituente Popolare

mettere in sicurezza l'incrocio di Chiarino e pulire le caditoie: le richieste di Costituente Popolare

Decisamente troppi gli incidenti che ultimamente si registrano all’incrocio comunale tra la strada per Chiarino e quella per Villa Gigli, addirittura due nella sola ultima settimana. Incidenti anche gravi, con conseguenze serie per gli occupanti e i mezzi coinvolti, determinati dalla pericolosità di quell’incrocio, dalla sua scarsa visibilità e dal traffico intenso che vi si registra.

Serve un impianto semaforico, per regolamentare il traffico soprattutto di giorno, quando la visibilità è impedita dal dosso dello stesso incrocio. La cosa tragica è che gli incidenti si verificano anche di notte.

         Altra sollecitazione che ci sentiamo di dover fare all’Amministrazione Comunale è quella della pulizia delle caditoie presenti nel territorio comunale. Purtroppo ormai il tempo ci ha abituato a improvvisi e violenti acquazzoni e a fare il giorno dopo la conta dei danni. Avere l’impegno di tenere pulito il nostro territorio, specie lungo le zone urbanizzate dove la cementificazione rende più difficile l’assorbimento dell’acqua piovana, è essenziale e urgente ed è importante sin da subito predisporre un accurato programma di pulizia delle caditoie che troppo spesso si presentano piene di sporcizia e, addirittura, di erba che cresce rigogliosa al loro interno. Ad oggi alcune zone hanno una regolare manutenzione, altre nessuna.

 

         Recanati, lì 05 settembre 2019

opinioni a confronto

7 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!