Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 10 Settembre 2019 13:16  Asterio Tubaldi  Stampa  1474 

Severini, dalla moneta in oro alla cartastraccia dell'euro

Severini, dalla moneta in oro alla cartastraccia dell'euro

Attilio Severini è più di un euroscettico e le ragioni le illustra in questo suo intervento radiofonico in cui percorre la storia della moneta che agli inizi aveva un suo valore intrinseco essendo composta da metallo prezioso come l’oro, poi con la sua conversione in banconota, il valore è diventato puramente simbolico. Oggi la quantità di banconote, come l’euro, che circolano sono poco meno che cartastraccia.  

opinioni a confronto

11 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  16/09/2019 19:43  Anonimo414

    08:54
    O sarà perchè nel momento in cui paghi con bancomat l'esercente ci deve pagare le tasse?
    Se tutti pagassero con il bancomat ad ogni pagamento corrisponderebbe uno scontrino e vedrai che i ristoranti anziché dichiarare 15000 euro annui ne dichiarerebbero 70000.
    E in più il personale che hanno nel momento in cui l'attività sulla carta non è in perdita per mostrare che dietro quegli introiti ci sono anche lavoratori quest'ultimi non verrebbero pagati 3 euro l'ora ma 12!!
    Quindi ricapitoliamo:
    Pagare tracciato 1 si abbatte l'evasione 2 lo stato ha più entrate e quindi più servizi 3 si riduce il debito pubblico in quanto anziché trovare 50 miliardi annui ne devi trovare una decina o qualche 4 i lavoratori verrebbero PAGATI anziché sfruttati!!!
    Daiiiiiiiiiiiiiii!!!
    Ragiona fai lavorare i cervellini che hai nella testolina!
    Se io ho un ristorante e non faccio una ricevuta ma incasso come posso tenere cuochi,camerieri in regola?
    Posso spendere più di personale che di incassi??

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  16/09/2019 08:54  Anonimo337

    La storia della moneta elettronica è una balla per gonzi. Avete visto in quanti esercizi pubblici, specie ristoranti, dove alla cassa trovate l'avviso scritto a mano "No bancomat"? Se chiedete perchè le spiegazioni sono due: il lettore delle carte non funzione oppure, più sofisticato ma verosimile, le commissioni che poi vogliono le banche sono troppo "salate".

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 2  14/09/2019 12:04  Anonimo729

    Per 09:35 - A.691
    Antonio Lirosi è Mister Prezzi. Giunge oggi la nomina da parte del Presidente del Consiglio Romano Prodi.
    “Aldilà della stima personale nei confronti di Lirosi, persona onesta ed efficiente – commenta il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – resta il fatto che il controllo sui prezzi viene affidato ad un soggetto che è funzionalmente dipendente dal Ministero per lo sviluppo, il quale i prezzi non solo dovrebbe controllarli già, ma che sui prezzi può ampliamente influire. Si tratta quindi di una commistione tra controllato e controllore che è sicuramente da bocciare”.
    “Mister Prezzi – prosegue Rienzi – con questo nome da concorso di bellezza, sembra avere una valenza più estetica che funzionale, senza contare che non serve a nulla sorvegliare i prezzi al dettaglio se non si ha un reale potere di intervento sugli stessi; i consumatori chiedono sanzioni severe ed immediate contro gli speculatori e interventi concreti che portino ad una riduzione generalizzata dei listini”.
    “Accanto a Mister Prezzi – conclude il Presidente Codacons – occorrerebbe istituire anche “Mister Speculazioni”, individuando la categoria che più di tutte ha contribuito nell’ultimo anno ad alimentare il caro-vita”.
    Questo è quanto si diceva nel 2008.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  3   Rimuovi


  • 3  13/09/2019 11:31  Anonimo853

    RIMEDIO MONETA ELETTRONICA

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 4  13/09/2019 09:35  Anonimo691

    13:31
    Prodi mise Mister Prezzi e il suo governo non durò molto ciò non gli permise di far molto!
    A Berlusconi la cosa fece comodo perché con i prezzi al doppio è doppia anche l'entrata iva per lo stato in quanto l'iva va in percentuale al prezzo.
    Morale più introiti allo stato senza fare manovre ma dando la colpa agli esercenti e liberi professionisti.
    La cosa poi nel corso degli anni ha causato la situazione odierna!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 5  12/09/2019 13:31  Anonimo817

    14:35
    Egregio Dottore la prego intanto di ascoltarsi bene questa intervista:
    https://www.youtube.com/watch?v=aLNUflzsqVs
    in buona sostanza verso la metà dell'intervista si afferma quanto dice lei nel suo ultimo commento, egli da la colpa al governo del suo successore (Berlusconi) per non aver messo il controllo sui prezzi, scopo non irritare certe categorie.....
    Ma la domanda mi sorge spontanea, considerando che poi a Berlusconi successe di nuovo Prodi nel secondo governo Prodi (mandato 17 maggio 2006 – 8 maggio 2008), allora le chiedo come mai secondo lei egli in questo mandato non ha voluto ripristinare o quanto meno rifare le cosiddette "commissioni provinciali sul controllo dei prezzi"? Poteva farlo ma non l'ha fatto. La prego se vuole darmi la sua risposta, ma di non darmi la solita risposta da bar o da osteria "non si può chiudere la porta della stalla quando i buoi son scappati"....
    Io ho la mia teoria, credo invece che la vera risposta plausibile sia esattamente questa: https://www.youtube.com/watch?v=lh6A8svCnD4 e qui si evince qul'è la vera colpa, di chi ha voluto certe svalutazioni.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 6  11/09/2019 14:35  gianni bonfili

    Se tale discorsoi avesse un senso dovrebbe valere per tutte le monete cartacee.Se,invece,vuole essere una svalutazione dell'euro il discorso è soltanto politico,ma fragile sotto il profilo tecnico..La figura poco brillante che l'euro ha fatto in Italia dipende dalle vere porcate fatte e tollerate con l'applicazione del rapporto di cambio lira/euro,quando un prezzo di 1000 £ è diventato 1 €,di fatto raddoppiato.E altrettanto non è avvenuto per salari e pensioni..Un salario di 1.500.000 £ non è diventato nemmeno 750 €.Facile capire tutte le conseguenze,ovviamente disastrose per i consumi e l'attività economica in generale.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 7  11/09/2019 10:53  Anonimo386

    Ottimo Architetto Severini, lezione e spiegazione di economia più che eloquente.
    Radio Erre ne vorremmo delle altre come questa, magari un confronto con altri che la pensano e non la pensano allo stesso modo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    20  10   Rimuovi


  • 8  11/09/2019 08:32  Anonimo233

    Potrebbe fare un'intervista sulle rotatorie "dove come e senza motivo"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  10   Rimuovi


  • 9  10/09/2019 15:11  Anonimo369

    Ancora c'è chi crede a certe teorie?
    E quando diverremo europei?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  24   Rimuovi


  • 10  10/09/2019 14:53  Anonimo262

    Perchè l'oro non può essere metallo straccio!!!!!!!!!!!!!!
    Vedi che fine che hanno fatto i diamanti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  13   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
14
11
2019
L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

A Porto Recanati l'ultima produzione del Vox Phoenicis

 

12
11
2019
Recanati: a lezione di Costituzione

Recanati: a lezione di Costituzione

Nota dell'Amministrazione Comunale di Recanati

14
11
2019
Dobbiamo pensare partita per partita, parola al centrocampista Marco Raparo della Recanatese

Dobbiamo pensare partita per partita, parola al centrocampista Marco Raparo della Recanatese

Il punto dopo il primo segno x stagionale contro il Pineto, domenica il derby con la Sangiustese

13
11
2019
Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Uno - due nel secondo tempo, buon bottino in vista del return match

13
11
2019
La Si Superstore Prical Recanati ritrova gioco e vittoria

La Si Superstore Prical Recanati ritrova gioco e vittoria

Battuta Montecchio che si era presentata a Recanati imbattuta, secondo successo stagionale per le giallo blu

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür