Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

Video Interviste a cura di Asterio Tubaldi
Rubrica a cura di Gabriele Accattoli
03
12
2019
AUDIONEWS
Minespazzeska

Minespazzeska

03
12
2019
"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

Presso l’Aula Magna del Comune appuntamento con la V edizione del Festival Nazionale di poesia itinerante 

Sabato, 14 Settembre 2019 09:05  Asterio Tubaldi  Stampa  940 

Recanati: manifestazione di protesta dei lavoratori della RSA

Recanati: manifestazione di protesta dei lavoratori della RSA

mercoledì prossimo alle ore 10 davanti i cancelli della Fondazione Ircer

Basta! I lavoratori della RSA di Recanati non ne possono più dell’assurda situazione che vivono, con stipendi che non percepiscono da circa tre mesi e hanno deciso di manifestare il loro disagio: mercoledì prossimo alle ore 10, davanti ai cancelli della Fondazione Ircer di via XX Settembre, dove ha sede la Residenza Sanitaria Assistenziale. I lavoratori daranno vita ad una manifestazione di protesta a cui saranno presenti anche i rappresentanti della Cgil e Cisl.  

L’ultimo stipendio pagato, grazie al fatto che la stessa Asur si è sostituita al loro datore di lavoro, e cioè la cooperativa “la Cometa”, che gestisce il servizio, risale  a maggio e sono riusciti a riscuoterlo solo il 12 giugno. Nei primi di agosto la cooperativa ha chiesto all’Asur di sostituirsi di nuovo anche per il pagamento degli stipendi e contributi dei mesi di giugno e luglio. Oltre a questo, Jonny Palmieri (Cgil) e Laura Raccosta (Cisl) spiegano gli altri motivi della protesta: la mancanza di un coordinatore del personale e di un educatore, la carenza di materiali per la pulizia della struttura e per l’igiene degli ospiti, attrezzature mal funzionanti e danneggiate, climatizzazione non funzionante; continue contestazioni disciplinari pretestuose e per l’impossibilità di avere relazioni sindacali.

All’indirizzo della cooperativa è partita anche una diffida per condotta antisindacale con la richiesta di un incontro entro il 25 settembre pena eventuali ulteriori azioni di lotta e legali.

La Cometa, da par suo, accampa la giustificazione che il ritardo nei pagamenti è causato da una problematica con l'Agenzia delle Entrate e l’INPS che ha determinato la sospensione del DURC con conseguente blocco del pagamento delle fatture per il servizio svolto. 

opinioni a confronto

7 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  15/09/2019 15:38  Anonimo542

    Grande invenzione le cooperative!!! Fanno i comodi loro con i dipendenti sfruttandoli, chiedendo quote associative per farli lavorare, rimangono indietro con gli stipendi per mesi, infine dichiarano fallimento e non restituiscono nemmeno le quote associative di chi è già uscito. IL TUTTO SENZA CHE NESSUNO FACCIA NIENTE!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 1  15/09/2019 09:48  Anonimo544

    Anonimo 452 di cosa parlo, lo sai o no che la ESA è di competenza della ASL il comune non ha nessuna responsabilità

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  15/09/2019 03:33  Anonimo667

    Le cooperative possono trattare i lavoratori come nessun imprenditore privato potrebbe mai neanche sognarsi. Poi il privato paga le tasse, le cooperative invece hanno un regime fiscale di assoluto favore. Mi ricordo quando negli anni settanta ottanta la Regione sparse una incredibile quantità di denaro a fondo perduto per promuovere fantasiose cooperative agricole, stalle sociali, cooperative di meccanizzazione, ditte sementiere. Non ne resta praticamente traccia oppure come nel caso della ditta sementiera di San Severino è stata ricomprata da una spa costituita con il denaro dei privati. Intanto i vari politici locali si sono pagate le loro campagne elettorali e forse anche altro. Ci fosse uno che ha proposto una inchiesta, erano tutti d'accordo Democrazia cristiana e PCI con la benedizione di grandi economisti dell'Università di Ancona che ancora vanno in giro a pontificare, pagati e strapagati.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 3  14/09/2019 14:46  Anonimo452

    Permettetemi di dire che è uno schifo!
    L'amministrazione comunale dov'è? Lì c'è gente che lavora e che si occupa di persone persone....
    Capiamo cosa significa? Gli ospiti pagano la retta x stare lì e dove finiscono i soldi?
    Scommetto che i vertici della Cometa prendono lo stipendio! L'appalto prima di essere attribuito va analizzata chi è la ditta che presenta la domanda è soprattutto vedere come sta messa....niente di tutto questo è stato fatto!
    Chi ci rimette? La gente che lavora con turni senza riposo...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 4  14/09/2019 13:30  Anonimo991

    È una vergogna, basta con le cooperative, bisogna mandare via la Cometa la cooperativa che gestisce la RSA Recanati.Via..via .via prima possibile.

    Vergogna
    Vergogna
    Vergogna

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 5  14/09/2019 12:01  Recanati è cambiata...in peggio

    Le cooperative sono e saranno sempre la rovina dell'Italia., persone che sfruttano fino all'osso sotto la dicitura: non a scopo di lucro "

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  0   Rimuovi


  • 6  14/09/2019 10:23  Anonimo226

    Una banale revoca dell'incarico alla cooperativa Cometa non è praticabile?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
06
12
2019
A Montecassiano potenziata l’offerta formativa musicale

A Montecassiano potenziata l’offerta formativa musicale

Stipulata una convenzione tra Comune, il Conservatorio di musica “G.B. Pergolesi” di Fermo e le tre associazioni musicali locali

06
12
2019
Cs Loreto a Monturano per difendere il quarto posto

Cs Loreto a Monturano per difendere il quarto posto

Mariani di nuovo in campo dopo l'amara eliminazione dalla Coppa

06
12
2019
Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Esordio sulla panchina dei giallo blu del neo tecnico Paolo Passarini

03
12
2019
Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Tornano in giallo rosso Palmieri e Lauria, presi anche Pezzotti e il portiere Santarelli

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür