Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 16 Settembre 2019 21:52  Asterio Tubaldi  Stampa  895 

Strade dissestate, danni ad automobilisti e pedoni ... e il Comune paga!

Strade dissestate, danni ad automobilisti e pedoni ... e il Comune paga!

Il detto dice “mal comune, mezzo gaudio” ma non crediamo che la pensino proprio così i malcapitati automobilisti e pedoni che hanno la sfortuna di transitare con i loro mezzi o a piedi sulle strade dissestate del Comune di Recanati. Ciò che li accumuna è solo il fatto che si siano rivolti alla loro assicurazione per vedersi almeno rimborsato il danno procurato alle loro macchine e a se stessi. In questi giorni il dirigente del servizio ha adottato una determina per liquidare contemporaneamente diversi richiedenti.

Si tratta di G.R. che il 26 giugno dell’anno scorso ha procurato danni all’automobile di sua proprietà mentre transitava in Contrada Bagnolo a causa dell’irregolarità della strada. Stessa sorte per Z.A. una donna che  il 14 gennaio di quest’anno a bordo della sua auto immettendosi da Via Amendola in Via Gramsci si è imbattuta con il manto stradale dissestato che le ha causato danni.

Diverso il caso di F.S. che ha chiesto il risarcimento dei danni subiti dall’auto di sua proprietà il 16 ottobre scorso a causa di un troncone in metallo che spuntava dal suolo della piazzola del parcheggio della S.P. 77, in prossimità della rotonda del Crocifisso. Non sono solo gli automobilisti a chiedere il risarcimento dei danni ma anche i pedoni.

C.F. il 10 marzo scorso camminava lungo Via del Conero ed è rovinosamente inciampata a causa dell’irregolarità del cordolo del marciapiede.

S.A., invece, ha richiesto al Comune di Recanati il risarcimento dei danni riportati in conseguenza dell’infortunio occorsogli il 12 maggio scorso in Via Porta Nuova a causa di una transenna presente sulla strada non adeguatamente ancorata al suolo.

Per tutti il Comune è costretto ad ammettere la sua piena responsabilità e, di conseguenza, a mettere le mani al portafoglio liquidando ad ognuno quanto pattuito perché rinuncino ad ogni ulteriore richiesta per una spesa complessiva di 4.500 euro:  C.F ( 1.500), G.R (300),  F.S (750), S.A (1.500), Z.A (450).

opinioni a confronto

9 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  18/09/2019 13:07  Anonimo299

    La manutenzione delle strade è mediamente molto buona. Riasfaltare tutto e tutto insieme non è possibile e quindi, dovendo programmare diversi interventi c'è un momento in cui alcune strade sono più usurate. Soprattutto nelle zone dove minore è il passaggio che giustamente vengono rinnovate per ultimo. Bisognerebbe obbligare ciascuno a fare a rotazione l'amministratore per qualche anno. Molte polemiche stupide sparirebbero.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  2   Rimuovi


  • 1  18/09/2019 07:01  Anonimo972

    Vogliamo parlare della strada dove tanto tempo fa c’era una cava, o meglio dopo il ponte Musone (ora chiuso) che scende per Villa Musone è in uno stato pietoso da molti anni è mai dico mai sistemata, ora poi strada principale per tutti coloro che da Castelfidardo devono andare o a Villa Musone o a Recanati.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  17/09/2019 20:22  Anonimo312

    ViA SANTO STEFANO strada di continuo transito per turisti, pedoni, per chi va a Scuola e per le auto e' PIETOSAMENTE una VERGOGNA oltre ad essere un costante pericolo con tutti i dissesti e le buche presenti!!!Questo e' quanto e.....si evince pietosamente e meravigliosamente anche dalla foto. Come una persona che al mattino, quando si sveglia, si lava solo gli occhi, ma non il viso. Contenta la Soccio, contento l'Assessore che ora si preoccupa solo della Poltrona del Comune di Ancona, contento il Sindaco...contenti TUTTI!!! Altro che risarcimento danni!!!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 3  17/09/2019 20:08  Anonimo567

    Io penso proprio che il Presidente della Repubblica verra' fatto transitare a piedi dalla rifatta Scalinata di Nerina...oppure passera' internamente da Casa Leopardi al Centro Mondiale della Poesia o Centro Studi Leopardiani, le cue opere di ristrutturazione sono state fatte " veramente alla grande" e senza veti alcuni. A proposito di Via Santo Stefano che conduce al Centro Mondiale della Poesia, alla Scuola Professionale di Stato "Pannaggi", alla Scuola di Musica B. Gigli" e al retro di Palazzo Leopardi per poi raggiungere il famoso Colle dell'Infinito, sapete cosa ha detto sabato mattina u.s. una comitiva di turisti in transito in tale via? Testuali parole : la parte ristrutturata bellissima, ma l'altra chissa' xche' non e' stata fatta. FORSE I RESIDENTI NON HANNO VOLUTO PAGARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 4  17/09/2019 18:08  Anonimo781

    Questa è la classica amministrazione del fare poco niente e soprattutto fare solo quello che permetta loro di esibirsi nelle loro amate passerelle onde apparire ovunque con i loro accattivanti sorrisi. Le cose serie, strade, normativa parcheggi, sistemazioni idraulico agrarie, il castello di Montefiore, quelle non interessano, che noia......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  1   Rimuovi


  • 5  17/09/2019 10:28  Anonimo556

    bene il sindaco favolo o assesore pensa ad opere inutili nellea val del potenza quando le strade del comune fanno pietà

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 6  17/09/2019 09:52  Anonimo990

    venite a vedere nella zona ind.le Squartabue nelle vie secondarie che vergogna!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 7  17/09/2019 00:58  Anonimo344

    Il presidente Mattarella per arrivare all'ex Convento Santo Stefano per ammirare il restaurato orto delle monache da cui Giacomo Leopardi spaziava sull'infinito, lo faremo passare lungo la strada che vediamo nella fotografia?
    La Soccio, onnipresente e onnifacente, braccio destro del Sindaco, che cosa pensa?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 8  16/09/2019 22:33  Anonimo432

    Quindi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  4   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür