Stampa questa pagina

Venerdì, 20 Settembre 2019 21:38  Asterio Tubaldi  744 

Il Comitato a difesa del punto di primo intervento ospedale di Recanati incontra la nuova Amministrazione

Il Comitato a difesa del punto di primo intervento ospedale di Recanati incontra la nuova Amministrazione

concordati punti comuni su cui lavorare

Si sono incontrati finalmente Amministrazione Comunale e Comitato per la salvezza del Punto di Primo Intervento dell’ospedale di Comunità del Santa Lucia.  

Amministrazione – presenti il sindaco Bravi e la delegata alla sanità Antonella Mariani – e Comitato – rappresentato dal medico marco Buccetti - sembrano finalmente aver trovato un punto d’incontro almeno su tre punti fondamenti.

Si tratta del mantenimento del Punto di Primo Intervento gestito da personale sanitario e parasanitario dedicato, cioè medici ed infermieri addetti in maniera esclusiva a tale servizio di emergenza evitando così che lo stesso personale assista contemporaneamente, durante il giorno, anche i pazienti ricoverati nel reparto delle cure intermedie con inevitabile danno agli utenti di entrambi i reparti.

Concordi anche sulla necessità di potenziare il personale sanitario al Santa Lucia, soprattutto infermieristico, che rende difficoltoso anche la buona gestione dei servizi, in modo particolare quello delle cure intermedie che, oltre ai venti posti letto gestiti dai medici territoriali, ne conta altri 10 gestiti, invece, dai medici di medicina generale, cioè i cosiddetti medici di famiglia che ricoverano in ospedale i loro pazienti difficilmente assistibili in casa.

Infine condivisione di quello più volte lamentato da molti cittadini: la necessità di modificare i protocolli di invio dei pazienti alle strutture ospedaliere provinciali. In particolare Recanati e Montefano dovranno afferire per protocollo a Macerata e non a Civitanova Marche poiché la prima è logisticamente più vicina ed accessibile essendoci anche un servizio di trasporto pubblico che manca, invece, per Civitanova.

opinioni a confronto

13 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!