Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Agosto 2020 »
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

ARCHIVIO NOTIZIE

Giovedì, 26 Settembre 2019 21:24  Asterio Tubaldi  Stampa  452 

Detrazioni fiscali a favore di famiglie numerose o con un componente disabile

Detrazioni fiscali a favore di famiglie numerose o con un componente disabile

le proposte di Luca Marconi

Sarà la prima commissione consiliare nei prossimi giorni ad esaminare il testo della proposta di legge n° 13 del 2015 a firma del capogruppo dei Popolari Marche – Udc, Luca Marconi, per la modifica dell’addizionale Irpef regionale con l’introduzione della detrazione di 100 euro per ciascun figlio per le famiglie con più di tre figli e di 200 per ogni componente del nucleo familiare a carico con diversa abilità.

Questo è quanto ha stabilito il Consiglio regionale nella sua ultima seduta su proposta del presidente della commissione, Francesco Gaicinti, e con il pieno appoggio dell’assessore al bilancio, Fabrizio Cesetti, che si è dichiarato favorevole a valutare la sua applicazione sin dal prossimo bilancio regionale.

“L’attuale legislazione penalizza in modo particolare le famiglie numerose, commenta Marconi, ed è necessario introdurre un sistema di detrazione modulato proprio sul numero dei figli a carico o sulla presenza di disabili perché la capacità contributiva del cittadino, così come prevista dalla stessa Costituzione, deve dipendere dal suo reddito disponibile, cioè deve essere “pesato” secondo i suoi carichi familiari: è evidente, quindi, che più persone sono a suo carico, minore è la sua capacità contributiva. Perché, chiede Marconi, qualsiasi normativa che prevede aiuti o sconti a favore della famiglia questi sono calcolati sulla base dell’Isee mentre se è la famiglia a dover pagare – e pensiamo a acqua, luce, gas, casa di proprietà, mezzi di trasporto e tanto altro, questo avviene indipendentemente dal suo ISEE?”.

“Con questa proposta di legge si parte dal reale costo di mantenimento di ogni membro a carico della famiglia collegando la tassazione all’effettiva capacità contributiva del nucleo familiare perché è indubbio che le famiglie numerose o in presenza di una disabilità a pari reddito delle altre hanno minore capacità di spesa mentre i bisogni aumentano con l’ampliamento del nucleo, anche se in misura meno che proporzionale. Si tratta di ragionare sul concetto di una fiscalità più giusta e più equa”.

Da Marconi parte, quindi, un invito di carattere più ampio alle istituzioni pubbliche. “Nel nostro Paese, dice, la famiglia deve assumere più rilevanza centrale: tutti riconoscono che l’attuale sistema fiscale è iniquo verso le famiglie con figli, disabili o no, tutti riconoscono che occorrono interventi di sostegno alla natalità e alla responsabilità familiare, tutti riconoscono che la famiglia è una risorsa insostituibile di coesione sociale, fiducia e sviluppo economico per il “sistema Italia”. In questa direzione si sta già effettivamente muovendo l’attuale Governo che vuole introdurre un assegno mensile di 240 euro per ogni figlio a carico sino ai 18 anni. Occorre rimettere al centro della nostra storia la famiglia sostenendola realmente e con i fatti nei suoi compiti e funzioni sociali, in primo luogo proprio attraverso la leva fiscale, ma anche con azioni di tutela della vita, di sostegno alle responsabilità educative, di conciliazione famiglia-lavoro, di promozione per le giovani coppie”.

            Ancona, lì 26 settembre 2019

                                                                 

opinioni a confronto

8 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  29/09/2019 14:19  femminista e me ne vanto

    Famiglie con più di tre figli? Bisogna essere pazzi, i figli vanno aiutati a partire dal primo. E basta con questa legge del cavolo che i figli portano il cognome del padre ma rovinano la vita alla madre.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  27/09/2019 21:22  Anonimo303

    Non capisco chi scrive ma ti svegli adesso? Marconi e’ da moltissimo tempo che sostiene le famiglie numerose, comunque è un’ottima iniziativa, complimenti

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  5   Rimuovi


  • 2  27/09/2019 10:01  Anonimo863

    Italia Viva vi farà le scarpe con la storia degli asili nido!
    Ormai siete alla frutta e non vedo l'ora delle elezioni!
    Mi raccomando lo slogan Scegli l'esperienza scegli chi ti ascolta non dimenticarlo!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 3  27/09/2019 09:07  Anonimo315 elettore

    Le solite.... ma quanti marchigiani hanno molti figli...ma...sempre retorica... classica politichese...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 4  27/09/2019 08:50  Bellorofonte

    E già, una "lisciatina" sul pelo del nuovo governo,... "In questa direzione si sta già effettivamente muovendo l’attuale Governo ...", mi fa pensare che alle prossime regionali l'UDC (Unione DemoCristiana), visto il personaggio, da appoggio a FI passerà in appoggio al PD (uno dei 2). Non per altro, é più presente in questi ultimi 2 o 3 mesi che nei quasi 5 anni passati. Quasi che sia il rappresentante di "Poltrone&Sofà". Scommettiamo?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 5  27/09/2019 08:23  Anonimo618

    D'accordo per i disabili che dovrebbero essere aiutati ancora di più ma basta con questa solfa delle famiglie numerose.
    Contributo per ogni figlio senza nessun paletto. Siamo pratici se vogliamo aumentare la natalità.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 6  27/09/2019 08:19  Anonimo834

    Un altro lecca-governo perchè si avvicinano le elezioni regionali e occorre mettere al sicuro la poltrona.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 7  27/09/2019 00:43  Anonimo351

    Ma ti svegli solo adesso????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür