Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 27 Settembre 2019 22:00  Asterio Tubaldi  Stampa  4901 

Fuselli ricoverato d'urgenza a Tel Aviv. Era in gita in terra Santa

Fuselli ricoverato d'urgenza a Tel Aviv. Era in gita in terra Santa

Gianfranco Fuselli, medico recanatese era con una comitiva di recanatesi in visita in Terra Santa sulle tracce delle donne della Bibbia, quando è stato colto da un attacco cardiaco che lo ha costretto ad un rivovero urgente in un ospedale di Tel Aviv. Per lui è stato necessario un intervento chirurgico per salvargli la vita. Fuselli ora è rimasto solo in Terra Santa perché i suoi compagni di viaggio sono rientrati tutti nei giorni scorsi. Per il medico si è mossa, naturalmente, l’ambasciata italiana per garantirgli tutta l’assistenza necessaria e organizzare in suo ritorno a casa.  Fuselli in città è molto conosciuto oltre che per la sua attività lavorativa di medico di famiglia, è anche medico del lavoro, ma anche per il suo impegno politico e sociale. Alle ultime amministrative si è candidato capolista nella civica “Costituente Popolare”, ed è presidente del Centro Aiuto alla Vita.     

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  04/10/2019 01:42  Anonimo832\aaaai

    Il signor recanatese, a prescindere dai concetti che esprime, dovrebbe ripassare un poco di ortografia, ha messo una acca di troppo, l'acca si mette solo in alcune voci del verbo avere.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  30/09/2019 15:19  Anonimo623alberto

    Pronta guarigione dr. Fuselli ...... a presto

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  30/09/2019 14:07  Anonimo544

    Recanatese, lei è semplicemente un leghista xenofobo, il discorso che lei scrive per Dott. Fuselli ( che augurò buona guarigione e torna più presto a casa) non c'entra nulla con extracomunitari...... non capisco perché ti allarghi così tanto, ti fai male da solo. Non ha senso quello che scrivi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 3  29/09/2019 17:07  FAMIGLIA PREZIUSO MANLIO

    forza dottore abbiamo bisogno di lei ci vediamo a RECANATI

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  3   Rimuovi


  • 4  29/09/2019 09:18  Recanatese

    Non si può, anche se in ritardo, attivare adesso l'ambasciata? Magari il comune di Recanati ....può fare qualcosa per far rientrare in Italia un suo cittadino bisognoso di cure urgenti? Ho ci attivismo solo per gli extracomunitari?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  5   Rimuovi


  • 5  29/09/2019 05:10  Anonimo507

    Tutta la mia solidarietà al nostro concittadino. L'inefficienza dello Stato italiano non manca mai di apparire in tutto il suo splendore in Italia e all'estero. Quanto alla Società assicuratrice, sarebbe il caso di conoscerne il nome in modo da evitarla accuratamente. Ma l'Agenzia che ha organizzato il viaggio non ha responsabilità alcuna?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  4   Rimuovi


  • 6  28/09/2019 10:24  Emanuele

    Dottore buongiorno. Le auguro, con tutto il cuore, di riprendersi presto e di tornare nellanostra cittadina pieno di energia. Un caro saluto e auguri.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  3   Rimuovi


  • 7  28/09/2019 09:15  Elio Piccinini 16

    Auguri Gianfranco per una pronta guarigione e per riaverti in mezzo a noi.Elio eSara Piccinini

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  3   Rimuovi


  • 8  28/09/2019 07:43  Anonimo670

    Auguroni!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  4   Rimuovi


  • 9  28/09/2019 04:00  Fuselli Luciano

    In realtà l'ambasciata.non è stata neppure interessata e per il dottore si sono attivati i suoi amici e famigliari che stanno cercando di confortare e alimentare la sua determinazione e caparbietà e tra questi va annoverata una famiglia israeliana di Haifa. Di fatto il dottore dimesso dall'ospedale che ha eseguito il primo intervento per essere affidato all'assistenza della compagnia assicuratrice he deve curare il suo rientro è ostaggio di questa che non ha saputo neppure trovargli un appoggio temporaneo decente, considerato il suo stato di salute. L'assistenza per il volo gli viene negata adducendo imprendibili motivo di protocollo di sicurezza, in contrasto con quanto refertato dal primario che ha eseguito il primo intervento. Pertanto egli è costretto a restare, solo e senza assistenza, in Gerusalemme non si sa ancora per quanto giorni mentre avrebbe bisogno di ulteriori controlli e monitoraggio continuo per non ricadere in una fase acuta. Noi famigliari siamo fortemente preoccupati e schifati per quanto sta avvenendo, tutto già poteva essere risolto, chi doveva assisterci in questo frangente magari attivando il consolato, che pure può essere preposto all'assistenza sanitaria, ma non l'ha fatto. lasciando il dottore da solo in terra di Israele sarà chiamato comunque a rispondere di questo operato e non ci saranno standard o procedure operative che tengano. Un uomo che ha bisogno di cure urgenti e controllate è bloccato a migliaia di chilometri dai suoi familiari. Grazie comunque di cuore ad ogni amico che ci è vicino facendo ognuno ciò che può.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür