Stampa questa pagina

Lunedì, 30 Settembre 2019  Asterio Tubaldi  2216 

GRETA O NON GRETA

GRETA O NON GRETA

di Galliano Nabissi

Si sta dando un immenso spazio alla sedicenne svedese Greta,che parla di cose più grandi di lei; è diventata la coscienza di noi tutti adulti,cattivi e violentatori di un pianeta in via di estinzione.

Certamente vedere una ragazzina con un viso deformato da espressioni di odio feroce,mi ha fatto rabbrividire.

Dice che il mondo degli adulti gli avrebbe rovinato l’infanzia; mi chiedo,quale infanzia le sarebbe stata rovinata? E’ europea,vive agiatamente,è ricca,non va a scuola e nemmeno le serve andarci dato che già gli hanno consegnato una laurea ad Honorem.

Come mai più di 500 scienziati nel mondo,professori,esperti del clima hanno  scritto all’ONU per contestare l’esistenza di una vera emergenza climatica?

Un famosi filosofo ha detto che l’ecologia è troppo importante per lasciarla ai bambini,i giovani non hanno esperienza del mondo.

Mi chiedo perché non si organizzano manifestazioni”alla Greta” con forte interessamento dei Media per l’ATTUALE situazione in cui si trovano milioni di bambini nel mondo che vivono tra le bombe,muoiono di fame e di terrore?

Ai posteri l’ardua sentenza!

Galliano Nabissi

 

 

 

 

 

26 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!