Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 08 Ottobre 2019 19:33  Asterio Tubaldi  Stampa  323 

I dati della raccolta differenziata nel Comune di Porto Recanati non sono certamente esaltanti.

I dati della raccolta differenziata nel Comune di Porto Recanati non sono certamente esaltanti.

nota dell'Amministrazione Comunale

Non parliamo di gare tra i vari Comuni, anche se per orgoglio di appartenenza anche questo ha la sua importanza, ma di trovare soluzioni possibili per recuperare l'abitudine a differenziare i rifiuti.

L'Amministrazione, durante l'anno in corso, non è stata con le mani in mano ma si è mossa nei confronti di  informazione, formazione e repressione.

Prima dell'estate, come ogni anno, sono stati stampati tramite il Cosmari, innumerevoli dépliants illustrativi con i giorni previsti e le indicazioni per la raccolta differenziata della immondizia, opuscoli reperibili presso lo Iat e a disposizione di tutte le agenzie turistiche per la distribuzione ai turisti ma anche dei privati che affittano i loro appartamenti.

Sono stati coinvolti i quartieri, che hanno risposto positivamente, perché operassero per sensibilizzare i cittadini in modo capillare.

Il giorno 21/05/2019 si è tenuto un incontro tra i Quartieri, l'Amministrazione Comunale (con la presenza del delegato Pina Citaroni) e il Cosmari,  al quale ha partecipato il Direttore, Ing. Giuseppe Giampaoli, con lo scopo di predisporre un piano per indurre i cittadini a modificare i loro comportamenti e puntare ad una differenziata di qualità.

L’ Ing. Giampaoli si è reso subito disponibile e si è impegnato a fornire il materiale informativo e tutto ciò che servirà per sensibilizzare la comunità tra cui alcuni esperti che saranno presenti ai vari incontri programmati.

I Quartieri, che hanno avviato un lavoro specifico sul territorio e nelle varie attività, saranno seguiti da un esperto del Cosmari, il dott. Romagnoli.

Il primo Quartiere che ha preso iniziative è stato il Quartiere Europa che, nella riunione del 18 settembre u.s., ha iniziato la campagna di sensibilizzazione apponendo su ogni cassonetti l’informazione per cui chi non rispetta l’esatto conferimento verrà segnalato per gli atti conseguenti.

Il Quartiere Scossicci del Sole, il 25 ottobre p.v., nell'ambito di una festa popolare, ospiterà uno o più esperti che informeranno i cittadini sul corretto conferimento dei rifiuti, sulla necessità/opportunità di eseguire una corretta differenziazione dei rifiuti, forniranno alcune linee guida e sarà distribuito materiale informativo.

L’Amministrazione Comunale continuerà incessantemente a sollecitare il lavoro dei Quartieri perché sia proficuo e porti a risultati concreti.

L’attività di informazione è dunque importante ma fare formazione è fondamentale. E l’attività dell’Amministrazione Comunale è andata in questa direzione coinvolgendo l’Istituto comprensivo “Enrico Medi,” perché educare i cittadini di domani al rispetto e alla tutela dell'ambiente, passa anche attraverso le buone pratiche che permettano una raccolta differenziata corretta. E non solo, perché non far capire ai bambini ed ai ragazzi che anche i rifiuti possono essere utili attraverso il riciclaggio?

E’ stato quindi presentato un progetto, che il Dirigente Scolastico ha sposato in pieno, e che è stato approvato dal Collegio dei Docenti e prevede lezioni frontali, uscite per visite varie, laboratori per riconoscere i materiali da differenziare e quelli che possono essere riciclati per creare nuovi oggetti. Il progetto verrà realizzato con la consulenza del dott. Romagnoli e con i contributi dell'Amministrazione Comunale, del Cosmari e di tutto l'Istituto Comprensivo.

Lo scopo principale dell’informazione e della formazione è dunque quello di far capire che una differenziata di qualità salvaguarda l'ambiente, crea economia con il riciclo e può abbassare le spese dei cittadini. In tal senso gli alunni dovrebbero diventare a loro volta insegnanti dei propri famigliari.

Per quanto riguarda la repressione, fino ad oggi, sono stati fatti dei sopralluoghi per verificare il corretto conferimento dei rifiuti e sono state elevate alcune decine di sanzioni.

I controlli saranno intensificati con l'apposizione di telecamere mobili (già peraltro utilizzate) o fisse nei punti più sensibili.

 

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  09/10/2019 07:44  Ario Roncitelli

    Chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere.
    Anzichè tutte queste riunioni per perdigiorno e lezioni vuote nelle scuole. perchè l'amministrazione comunale non porta alla luce i conti del servizio raccolta e smaltimento dei rifiuti? Quanto spense il Comune? Com'è distribuita questa cifra? Quanto si risparmia con la differenziata? Quanto questo risparmio, se c'è, incide sulle bollette delle famiglie? I "geni" di maggioranza e opposizione possibile che non riescano a pensare a un'azione cosè elementare?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  09/10/2019 07:15  Anonimo968

    Dopo quanto affermato dall'avvocato bommarito e non smentito dal COSMARI ogni commento su questo ente è superfluo.
    Un ente che è servito solo a dividersi matematicamente le poltrone, se conoscete qualcuno che lavora al cosmari provate a chiedergli chi sono gli esperti che il cosmari manda in giro....
    Almeno vi farete due risate...
    L'unica salvezza del cosmari è il defenestramento di chi da più di 25 anni tira i fili dei burattini nascondendosi sempre dietro qualcun'altra persona....
    E non è difficile capire chi sia....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  08/10/2019 22:00  Anonimo263

    Bisogna fare due valutazioni.
    Prima nel periodo a basso impatto turistico, direi da ottobre ad aprile, e poi nel periodo turistico.
    Personalmente riscontro poca attenzione nei villaggi turistici e quindi bisogna agire in tal senso.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
22
10
2019
commemorazione dell’11 settembre a Porto Recanati

commemorazione dell’11 settembre a Porto Recanati

Mercoledì 23 ottobre, alle ore 10, al parco Europa

22
10
2019
A Montecassiano un incontro con la poesia della nostra Regione

A Montecassiano un incontro con la poesia della nostra Regione

Sabato 26 ottobre alle ore 17:30 presso l'accogliente Aula Magna del Palazzo dei Priori di Montecassiano

20
10
2019
Recanatese corsara a Chieti e sempre al comando, Dodi e Ficola firmano il colpaccio in rimonta

Recanatese corsara a Chieti e sempre al comando, Dodi e Ficola firmano il colpaccio in rimonta

Quarta vittoria in trasferta per i giallo rossi che domenica prossima sfidano il Tolentino

20
10
2019
Il Villa Musone torna da Montemarciano con un punto

Il Villa Musone torna da Montemarciano con un punto

Giallo blu avanti con Piccini, raggiunti a dieci minuti dalla fine

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür