Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

Crogiolo via Roma

Lunedì, 14 Ottobre 2019 21:56  Asterio Tubaldi  Stampa  3411 

Muore a 17 anni in un incidente stradale. Coinvolto un 42enne recanatese

Muore a 17 anni in un incidente stradale. Coinvolto un 42enne recanatese

Ha perso la vita uno studente osimano di 17 anni, Elia Corrinna, nell’incidente di ieri sera, verso la mezzanotte, in via Bachelet a Campocavallo di Osimo, che era in sella al suo scooter, uno Scarabeo Aprilia.

Il ragazzo, studente dell’Itcg Corridoni Campana, stava rientrando a casa dopo una serata trascorsa con gli amici in un locale quando, all’altezza dell’incrocio tra la strada che conduce al piccolo centro commerciale direzionale di Campocavallo e la Provinciale Valmusone, la Sp3, si è scontrato, per cause ancora da chiarire, con una moto Harley Davidson su cui viaggiavano due persone, il conducente, un 42enne di Recanati, e la passeggera, una 36enne, che è dovuta ricorrere alle cure dei medici. L’urto è stato talmente violento che il ragazzo è stato sbalzato dalla moto ed è finito a terra. Per lui non c’è stato nulla da fare e poco dopo è morto all’ospedale di Osimo dove era stato trasportato.

Sembrerebbe, dai primi accertamenti, che il 42enne recanatese avesse un tasso di alcol nel sangue di 1,08 milligrammi per litro, due volte il limite consentito dalla legge (0, 5 milligrammi per litro). Per lui si potrebbe configurare il reato di omicidio stradale.

I funerali del giovane saranno celebrati domani, 15 ottobre, alle ore 15 nella chiesa della Sacra Famiglia di Osimo. 

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  15/10/2019 18:31  Anonimo875

    Non si guida se si beve cazzo ha strappato la vita ad un ragazzo di 17 anni rip Elia che gli angeli ti accolgano

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


  • 1  15/10/2019 15:33  Anonimo447

    Il tuo meraviglioso sorriso pieno di vita che entra nei nostri cuori che piangono per te , deve arrivare anche a colui che ha causato la tua morte......e non potra' piu' vivere in pace!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  15/10/2019 15:27  Anonimo233

    .....leggo : si potrebbe potrebbe ipotizzare, capito, e' scritto sopra, il reato di omicidio stradale per colui che ha ucciso quest o meraviglioso ragazzo. Ma dico io come si puo' dire potrebbe!!! Il dolore di una madre urla che non puo' finire la vita del proprio figlio di 17 anni cosi' perche' ' perche' perche' ??? Nessuno potra'restituire a questa madre la vita di suo figlio...ma chi pazzamente guida , o guida ubriaco, drogato o con il cellulare a portata di mano non deve piu' vivere quando causa queste orribili incidenti...non puo' piu' vivere... felice e contento.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür