Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 17 Ottobre 2019 12:42  Asterio Tubaldi  Stampa  1673 

A Recanati a Natale le luminarie della ... discordia

A Recanati a Natale le luminarie della ... discordia

le critiche del capogruppo di "Vivere Recanati", Antonella Mariani

Una spesa, si dice, di circa 35 mila euro anche se si riutilizzeranno, come annunciato dall’assessore al commercio, Mirko Scorcelli, le “favolose” luminarie con i versi della poesia de L’Infinito in omaggio ai 200 anni dalla composizione della poesia.

Eppure non riescono a portare pace in pase, anzi neanche all’interno della stessa maggioranza visto che, a fonte dell’entusiasmo dell’assessore alla cultura, a cui si deve nel passato l’idea, ecco che su facebook, dove lei stessa confessa di non scrivere mai, arriva la critica a firma di Antonella Mariani, capogruppo in Consiglio Comunale di “Vivere Recanati”, la lista nata in nome dell’ex sindaco Fiordomo, oggi renziano di ferro. “Le luminarie, che riproducono la poesia del l'Infinito, non mi sono piaciute né nel Natale, in cui sono state per la prima volta affisse, e tantomeno ora che si pensa di rimetterle. Cosa c'entra il Natale con Leopardi? Chi conosce la posizione del Leopardi riguardo alla religione? Quanto ci costa metterle ed eventualmente non toglierle più? Per me, dato che sono state fatte, sono più opportune durante le celebrazioni leopardiane. Il Natale è un'altra cosa! Sarò infantile, ma a me ancora alla mia età piacciono Babbi Natale, le renne, i fiocchi di neve, la befana e le coccarde!”

Ecco subito le tifoserie: a sostegno della Mariani tanti cittadini fra cui anche suo fratello, Davide Mariani, apprezzatissimo oncologo: “Concordo con le renne e i babbi Natale! Ma cosa ci azzeccano le luminarie di Leopardi durante le commemorazioni leopardiane? Decisamente retrò, anzi kitsch. Ma con le ultime amministrazioni non penso che si possa pretendere di più!”

Molti altri, invece, ricordano che a suo tempo fu la stessa Viviane Lamarque, scrittrice e poetessa, a lodarle niente di meno che sulle pagine del Corriere della Sera descrivendole come: “esempio di bellezza”. Recanati a Natale, come luminarie, ha appeso fili con i versi dell'Infinito, poesia delle poesie, specie nelle sere di nebbia”.

Qualcun altro, invece, sottolinea l’incongruenza fra l’adesione alla battaglia di Greta per l’ambiente e all’iniziativa di “M’illumino di meno” lo sfarfallio dispendioso delle luminarie.

opinioni a confronto

21 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  20/10/2019 10:44  Anonimo373

    Stia attenta assessora alla cultura se non ci si allinea con il favoloso la guerra è servita.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  18/10/2019 21:10  Anonimo235

    Per una sola volta tanto in vita mia sono d'accordo con la Dott.ssa Mariani!
    È chiaro che questa volta bisogna per forza darle ragione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 2  18/10/2019 17:57  Anonimo978 anna

    Non sono assolutamente di sinistra. Reputo però che quanto consiglia la Mariani sia una cosa sensata e ragionevole. Tirar fuori la storia dell'ospedale è assolutamente fuori luogo. Il buon senso non ha colore partitico. Mai una volta che si guardi più in là del proprio orticello.i

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 3  18/10/2019 09:17  Giuseppe

    Ha ragione la Mariani. Sono una schifezza

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


  • 4  18/10/2019 08:58  Anonimo778

    Interviene per le luminarie e non ha mai detto una parola in tutti questi anni per difendere il nostro ospedale.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  1   Rimuovi


  • 5  18/10/2019 08:55  Anonimo722

    Primi sintomi di una maggioranza litigiosa chissà quanto durerà . Sarà una strategia del favoloso?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 6  18/10/2019 03:45  Anonimo993

    Non ci sono parole per la superficialità e la cialtronerie quotidianamente praticate. Non è questione di versi del Leopardi o di pupazzi natalizi, sono altre le priorità. Invece di cianciare su alberelli di Natale sistemiamo tutti gli alberi che pericolosamente pendono sulla testa dei cittadini in attesa di cascare con il prossimo evento atmosferico avverso. Tanto per cominciare i pini di Via Porte della Pace. Ma i carabinieri forestali che ci stanno a fare?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 7  17/10/2019 23:04  Anonimo950

    dopo i disastri per l'ospedale, la prego non metta mano ad altre cose

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  1   Rimuovi


  • 8  17/10/2019 21:31  Ammo Basta

    Mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata.
    Tutto questo Leopardi ovunque sta diventando una paranoia.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  7   Rimuovi


  • 9  17/10/2019 20:20  Anonimo986

    Cara dottoressa, la cosa triste è vedere lo smantellamento del nostro storico ospedale cl

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  4   Rimuovi


  • 10  17/10/2019 19:06  Anonimo986

    Ma si. Se non piace alla Mariani mi sembra giusto non realizzarle. Rinunciamo al contributo e accantoniamo le belle luminarie insieme al nostro storico ospedale

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  2   Rimuovi


  • 11  17/10/2019 19:00  Anonimo637

    da medico ha cancellato il nostro ospedale magari ora può dare un contributo a fare un bel presepio

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  4   Rimuovi


  • 12  17/10/2019 18:40  Anonimo910

    A soli 5 mesi di vita la maggioranza inizia a scricchiolare? Sarà questa la prima azione della contraerea contro chi non è allineata con l'ex favoloso?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  2   Rimuovi


  • 13  17/10/2019 16:53  Anonimo438

    Ora che Renzi ha creato il suo partitino-ino-ino, e un giorno sì e l’altro pure ne fa e dice di ogni per farsi notare ecco che la d.ssa Mariani con molta originalità pensa bene di imitare il suo capetto e sputare nel piatto dove ha mangiato fino all’altro ieri insieme alle sue renne e babbinatale. Che dire? Un intervento che lascerà il segno e concettualmente profondo il suo, esimia dottoressa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  1   Rimuovi


  • 14  17/10/2019 16:37  Luculista

    A Bologna hanno fatta la stessa cosa con le canzoni di Lucio Dalla. Visto che ormai sono state realizzate, tanto vale usarle, soprattutto nell'anno in cui si celebra L'Inifnito. Ciò non significa che non possano integrare con qualche alberello e un pò di mouquette rossa, almeno la consigliera Mariani sarà contenta. E comunque il Natale non sono le renne ed i luccichii, Natale è fede, è dono, è vita, raccoglimento, amore, Cristo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  5   Rimuovi


  • 15  17/10/2019 15:20  Anonimo331

    Solito articolo di chi non ha niente da dire e rovista su Facebook pur di montare l’ennesima inutile ed inesistente polemica.
    La dott.ssa Mariani scrive sulla propria pagina Facebook ed esprime una legittima opinione.
    Cosa c’entra Vivere Recanati, Fiordomo renziano ed altre stupidaggini varie di cui radio polemica è sempre prodiga?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  10   Rimuovi


  • 16  17/10/2019 14:53  Anonimo533

    Una volta tanto la Mariani ha ragione: che c'entra L'Infinito con il Natale?
    Che a Viviane Lamarque quelle luminarie siano piaciute è solo un suo gusto personale discutibile, che non fa testo.
    Penso che Giacomo Leopardi, ovunque si trovi, si stia rigirando nella tomba.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  5   Rimuovi


  • 17  17/10/2019 13:27  Anonimo685

    Giustissimo Antonella!!! W Babbo Natale, renne e befane!!!... Natale è Natale!!!...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  6   Rimuovi


  • 18  17/10/2019 13:01  Anonimo882

    Queste cose le dicono in pubblico, ma quelle che si dicono dietro le spalle sono peggio...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 19  17/10/2019 12:53  Maria

    Io penso invece che si debba risparmiare, è finito il tempo delle luminarie che non portano nè gente, nè bene al commercio. Gli stessi soldi si potrebbero usare in modi molto più intelligenti e utili ai cittadini.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
11
2019
Giornata  Nazionale  in  memoria  delle  vittime  della  strada

Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada

domenica 17 novembre  2019


14
11
2019
L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

A Porto Recanati l'ultima produzione del Vox Phoenicis

 

18
11
2019
LA RINNOVAR2 RECANATI CEDE SUL CAMPO DELLA “E3ENERGY BASKET TODI”

LA RINNOVAR2 RECANATI CEDE SUL CAMPO DELLA “E3ENERGY BASKET TODI”

Punteggio di 74-72, uno svantaggio di soli due punti beffa i recanatesi

17
11
2019
Pera risponde a Mingione, la Recanatese impatta con la Sangiustese ma il San Nicolò Notaresco allunga

Pera risponde a Mingione, la Recanatese impatta con la Sangiustese ma il San Nicolò Notaresco allunga

1 a 1 nel derby giocato al Polisportivo di Civitanova Marche, giallo rossi secondi a meno quattro dagli abruzzesi

17
11
2019
Rigore di Marziani, il Villa Musone espugna il campo della Labor

Rigore di Marziani, il Villa Musone espugna il campo della Labor

Continua il buon momento dei giallo blu

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür