Stampa questa pagina

Martedì, 22 Ottobre 2019 20:51  Asterio Tubaldi  571 

6alle 6: il binomio di sport e beneficenza

6alle 6: il binomio di sport e beneficenza

Fin dal suo esordio 6alle6 è l’evento estivo capace di coinvolgere migliaia di persone che camminano o correndo insieme in nome della solidarietà, un successo che aumenta di oltre 1000 unità ogni anno portando una boccata d’ossigeno ad alcune realtà sociali che si occupano dell’inserimento lavorativo dei ragazzi diversamente abili come le due cooperative recanatesi Terra e Vita e La Ragnatela.

Sabato sera in una serata conviviale presso il Circolo ricreativo e culturale B. Gigli di Castelnuovo, alla presenza del sindaco Antonio Bravi, dell’assesore alle politiche sociali Paola Nicolini, al delegato allo Sport Sergio Bartoli è avvenuta la consegna degli assegni alle due cooperative sociali, ciascuno di 4311.

A questi si deve aggiungere 1430 euro spese presso il  Microbiscottificio “Frolla” di Osimo altra esperienza lavorativa dedicata ai disabili, il cui prodotto era un’opzione da scegliere tra le varie colazioni offerte il giorno della 6alle6. Anno importante che ha portato al coivolgimento di diverse realtà, associazioni, attività ed eccellenze del territorio.

 “Il bello sarebbe introdurre nel pacco gara oltre alla maglietta, il buono per la colazione e i buoni sconto degli sponsor anche un prodotto delle due cooperative per far sì che i partecipanti all’evento conoscano meglio il loro lavoro e i loro prodotti.” ha dichiarato Paolo Bravi, presidente e atleta della Grottini Team che aiutati dal gruppo VKN hanno organizzato l’evento.

Con il bellissimo motto “fare del bene fa bene” come sottolineato dal presidente della Coop Ragnatela Elio Piccinini si sono alzati all’alba 4623 partecipanti, 50 dei quali hanno iscritto anche il loro cane, percorrendo le vie di Recanati in compagnia della musica live grazie alla collaborazione della Civica Scuola di Musica “B. Gigli”, che mette a disposizioni alcuni Maestri e studenti.

Sempre più imitata nelle Marche e non solo, ma insuperabile, 6alle6 auspica che il numero dei partecipanti arrivi a completamento del gioco di parole con il  numero sei a 6006 iscritti.

 

foto di Alessandro Marconi

opinioni a confronto

7 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!