Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 28 Ottobre 2019 21:11  Asterio Tubaldi  Stampa  755 

I lavori per il consolidamento del Colle creano difficoltà persino ai pedoni

I lavori per il consolidamento del Colle creano difficoltà persino ai pedoni

I lavori per il consolidamento del Colle dell’Infinito stanno creando persino disagi ai pedoni. La nuova viabilità ha creato, sin da questa mattina, non pochi disagi agli utenti dell’ospedale cittadino. A muoversi per primo, preoccupato di quanto stava accadendo, è stato il direttore dell’Area Vasta 3, Alessandro Maccioni, che si è messo subito al telefono per contattare gli addetti ai lavori, dal direttore dell’ufficio tecnico all’assessore ai lavori pubblici, con i quali sono state concordate modifiche alla viabilità. Una storia che si ripete a distanza di appena un mese quando l’arrivo in città del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, per l’inaugurazione dell’orto del Colle dell’Infinito aveva trasformato l’area intorno al quartiere di Montemorello, dove si trova, oltre che Casa Leopardi e il CNSL, anche l’ospedale, in una zona off limits con l’inevitabile caos dei servizi ospedalieri e la sicurezza degli utenti. Ieri mattina, sono apparsi subito evidenti evidenti i disagi derivati dalla realizzazione delle canalizzazioni del traffico in via Colle dell’Infinito e via N. Sauro con conseguente regolazione della circolazione a senso unico alternato, disciplinata da due lanterne semaforiche, e la chiusura del tratto che da Viale Trento conduce all’innesto con la circonvallazione, all’altezza dell’entrata sud dell’ospedale. Un problema per le ambulanze in uscita dall’area del Punto di Primo Intervento, costrette a fare un altro percorso per raggiungere la circonvallazione, direzione Macerata. C’è poi il grande problema degli utenti che hanno necessità di accedere all’area di parcheggio posta nell’ala nuova dell’ospedale dove sono posti importanti servizi come la dialisi, la camera mortuaria e l’Avis ma che si sono trovati nell’impedimento di ripercorrere in uscita la stessa strada, trovandosi così a dover attraversare un tratto di strada interno all’ospedale che passa davanti la camera mortuaria che a mala pena ha lo spazio per il passaggio di un veicolo. Se dovesse stazionare un carro funebre davanti l’obitorio la loro uscita sarebbe, però, abbastanza ostacolata. Dopo una serie di telefonate e di trattative si è deciso di porre rimedio a questo disagio con l’apposizione di un terzo semaforo per regolare l’uscita verso l’ex statale 77. Inoltre sono stati tolti molti parcheggi lungo la circonvallazione che costeggia l'ospedale nella parte sud. Persino i pedoni trovano difficolta a percorrere questo tratto di strada.

opinioni a confronto

15 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  30/10/2019 17:32  Anonimo211

    È dura x chi non ha mai lavorato......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  30/10/2019 17:06  Diggaloppo

    Anonimo 501 ti crediamo sulla parola.Quello che vedi doppio non è nulla di strano, sei tu che non ci arrivi. Fossi in te mi farei ogni tanto un bicchierino, forse ti sveglierebbe.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  30/10/2019 16:43  Anonimo501

    Giuro di non essermi bevuto niente che mi abbia potuto nuocere alla salute, ne alcolici a parte un po' d'acqua minerale, ne di aver pippato marijuana e nessun altro cannabinoide, eppure vedo doppio ugualmente, com'è possibile che nei commenti ci siano due Digaloppo diversi fra di loro?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 3  30/10/2019 13:00  Anna Maria Dalla Casapiccola

    Certo 120 gg. così....E' DURA!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 4  30/10/2019 11:24  Anonimo439

    Tutta colpa di OMO !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 5  29/10/2019 17:59  Anonimo844

    La vita è piena di disagi. Se imbianchi la cucina, hai un disagio. Se asfalti una via, pure. Se Rifai il selciato, anche. Viva i disagi...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  9   Rimuovi


  • 6  29/10/2019 15:30  Anonimo884

    Anonimo 827, visto che famo li pignoletti, allora non dimentichi l'apostrofo su "po" e la minuscola per "italiano"...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  4   Rimuovi


  • 7  29/10/2019 14:52  Anonimo611

    Eccoli la come sempre, disagi disagi disagi a non finire mai, disagi a più non posso....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  8   Rimuovi


  • 8  29/10/2019 12:33  Anonimo610

    Digaloppo chi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 9  29/10/2019 11:37  Anonimo827

    767 a te manca solo un po di Italiano e di cervello.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  3   Rimuovi


  • 10  29/10/2019 10:55  Digaloppo

    che spasso il mio omonimo (Digalloppo) lo stile di scrittura è inconfondibile... grazie per essere uscito allo scoperto

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 11  29/10/2019 09:28  Anonimo746

    Concordo pienamente con Digalloppo

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  6   Rimuovi


  • 12  29/10/2019 08:45  Anonimo767

    Digalloppo, te manga a bbici

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  2   Rimuovi


  • 13  29/10/2019 08:12  Vercingetorige

    Complimenti a chi strumentalizza e giudica in modo negativo un opera di grande utilità e di miglioramento del territorio. Cosa dovrebbero fare? Le magie? O assumere i famosi cinesi che costruiscono un grattacielo in una settimana, per far sistemare quel tratto in poche ore?
    Radioerre non perde occasione per denigrare l operosità di questa amministrazione, seppur con i propri errori e conferma la sua natura di radio parziale e vecchia. Vecchia anche nei muri nelle apparecchiature e di argomenti, fuori tempo, inutile.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  16   Rimuovi


  • 14  28/10/2019 21:50  Digalloppo

    Falso! Nessun problema ai pedoni. Pochi disagi anche agli automobilisti. Sono passato sia a piedi sia in auto, sia in moto. Soltanto qualche minuto di attesa al semaforo. Asterio evidentemente non frequenta le città dove per fare un km ci vogliono 20 minuti. Radioerre è la voce dei frustrati, dei criticoni, dei ....perdenti. La città é sempre più bella, più vivibile, piu conosciuta, più civile. Meno che per radioerrini.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    18  22   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
07
12
2019
A Montecassiano, “Aspettando il Natale si accende la piazza”

A Montecassiano, “Aspettando il Natale si accende la piazza”

Domani appuntamenti per grandi e bambini. Alle 10.30 l’arrivo di Babbo Natale, nel pomeriggio l’accensione delle luminarie

 

07
12
2019
Gli eventi del fine settimana a Recanati

Gli eventi del fine settimana a Recanati

Nota dell'Assessore al Commercio di Recanati

07
12
2019
Recanatese, il punto a metà stagione del settore giovanile

Recanatese, il punto a metà stagione del settore giovanile

Intervista al responsabile Thomas Zani

07
12
2019
Gol di Marziani e Pancaldi, il Villa Musone piega la Castelleonese

Gol di Marziani e Pancaldi, il Villa Musone piega la Castelleonese

Buon debutto del neo tecnico Passarini sulla panchina giallo blu

07
12
2019
Csi Recanati beffato al settimo minuto di recupero, l'Appignanese viola il Tubaldi 1 a 0

Csi Recanati beffato al settimo minuto di recupero, l'Appignanese viola il Tubaldi 1 a 0

Grande prova dei giallo verdi contro la capolista ma non basta

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür