Stampa questa pagina

Martedì, 29 Ottobre 2019  Asterio Tubaldi  721 

Montefano, boom di presenze per sapori d'autunno

Montefano, boom di presenze per sapori d'autunno

6.000 visitatori tra rievocazioni, antichi mestieri, tradizione culinaria e prodotti artigianali.

Una vera e propria celebrazione del “buon vivere e del buon mangiare” che, nel fine settimana appena conclusosi, ha portato a Montefano oltre 6.000 persone provenienti da tutta la regione: si chiude così, con un bilancio più che positivo, l'edizione 2019 di Sapori d'autunno, manifestazione promossa dalla Pro Loco di Montefano in collaborazione con l'amministrazione comunale. Finestra privilegiata sulla tradizione enogastronomica del territorio, la tre giorni ha visto un susseguirsi di iniziative tra saperi e sapori: mercatini tradizionali, stand enogastronomici, gruppi folkloristici, convegni a tema e rievocazioni storiche come quelle relative alla pigiatura e alla scartocciatura.

            “Una così grande partecipazione ci conferma che in questi anni è stato fatto un buon lavoro, soprattutto in termini di qualità dell'evento – commenta Deborah Vergani, presidente della Pro Loco di MontefanoGrazie alle tante realtà coinvolte, siamo stati in grado di ricreare per le vie del paese un curioso itinerario del gusto, capace di intrecciare gastronomia e cultura. Così questo evento è oggi un vero e proprio strumento per promuovere ricette e prodotti e per stimolare il confronto con i produttori, viticoltori ed appassionati che desiderano comunicare la propria storia e le proprie esperienze per definire i confini territoriali del gusto”.

            Nel corso dell'evento, i partecipanti hanno inoltre potuto prendere parte a visite guidate presso il Teatro La Rondinella, la Chiesa di S. Donato, la Chiesa di S. Filippo con annesso museo, la Barricaia Azienda Agricola Degli Azzoni. La manifestazione Sapori d'autunno è stata insignita dalla Provincia di Macerata del marchio Momenti del Gusto, sinonimo di Festa di Qualità.