Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

Crogiolo via Roma

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 09:38  Asterio Tubaldi  Stampa  891 

Nonna Peppina assolta. Non ha commesso abuso edilizio. Lo ha deciso il tribunale di Macerata

Nonna Peppina assolta. Non ha commesso abuso edilizio. Lo ha deciso il tribunale di Macerata

Aveva costruito la casetta in legno a San Martino di Fiastra, nei primi mesi del 2017 per restare nel suo paese dopo che il sisma aveva danneggiato la sua casa. Intervista a Gabriella Turchetti

La casetta, realizzata dalla figlia Gabriella Turchetti e dal genero Maurizio Borghetti, era ubicata in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e senza alcune autorizzazioni di legge. Il Gip di Macerata chiese e ottenne il sequestro del manufatto. Nonna Peppina, che il 26 novembre prossimo compirà 97 anni, fu costretta a lasciare il suo paese. Ora la conclusione felice di una vicenda di cui si occupò tutta la stampa nazionale. Ora la storia è finita.

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  31/10/2019 15:03  Anonimo999

    Capisco che la signora abbia pagato l'ammenda, non ce la faceva più. Tutti noi, di fronte all'arroganza, all'inefficienza etc etc di questo Stato preferiamo pagare e zitti, almeno nella maggior parte dei casi. Ma nel caso di questo terremoto lo Stato italiano non solo ha fatto e fa schifo, fa molto di peggio, si è completamente delegittimato. Tanto per restare al terremoto, lo sanno i signori tipo anonimo 238 che ci sono tecnici che lavorano da tre anni e che devono ancora vedere un euro? Lo sanno i signori amanti della legge ( di queste leggi!) che se e quando si avvieranno i primi cantieri i tecnici di cui sopra percepiranno i primi compensi ma dagli stessi non potranno neanche detrarre le spese affrontate nei tre anni precedenti perchè il calcolo costi e ricavi si fa solo su base annua? Certa gente o è complice di questi delinquenti o parla a vanvera.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 1  30/10/2019 15:15  Anonimo194

    Anonimo238. Non ti metti nei panni di quella povera donna??? Ci sarà anche stata l'ammenda di 1000 euro, ma io trovo francamente vergognosa lòa vicenza, indegna di un paese civile.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  1   Rimuovi


  • 2  30/10/2019 14:59  Anonimo575

    Caro 238,
    tutta la storia è nata da una denuncia anonima e chi l'ha fatta si dovrebbe vergognare.
    I 1000 euro di multa, spropositati per il solo fatto di non aver ancora ottenuto l'autorizzazione paesaggistica su un'area edificabile di sua proprietà, dovrebbero rimborsaglieli.
    Invece di ammirare chi si era sistemato senza chiedere soldi a nessuno, gli hanno fatto di tutto.
    Ma nonna Peppina è stata più dura della cattiveria umana e potrà finire i suoi giorni nella terra che tanto ama.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 3  30/10/2019 14:24  Alessandra

    Un abuso edilizio? Si devono vergognare quelli che dicono questo.!!!! Lo stato non ci da le case figuriamoci i soldi per costruire le nuove. A Accumoli fin adesso hanno le macerie sparse in giro e sono senza case che non parlo dei altri paesi devastati dal terremoto.
    Vedendo che stato non ci aiuta per riprenderci abbiamo pure corraggio di attaccare altri che cercano di tornare nella normalità con i propri soldi non aspettando niente da nessuno ...tanto sappiamo che aiuto non arriverà mai! MA STIAMO SCHERZANDO??!!! Lo stato dovrebbe essere felice xche metteranno più soldi nelle tasche proprie ....tanto che me frega se altri non hanno tetto sopra la testa importante che sto bene io!!! Vergogna!!!!
    Sono contenta per la signora. Almeno un po di giustizia ce! Un po.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  1   Rimuovi


  • 4  30/10/2019 12:26  Anonimo746

    che mondo di merda.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 5  30/10/2019 10:05  Anonimo238

    Non facciamo i fenomeni. La signora però ha pagato un'ammenda di 1.000 euro e ciò significa che qualche violazione di legge c'è stata.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  12   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
07
12
2019
A Montecassiano, “Aspettando il Natale si accende la piazza”

A Montecassiano, “Aspettando il Natale si accende la piazza”

Domani appuntamenti per grandi e bambini. Alle 10.30 l’arrivo di Babbo Natale, nel pomeriggio l’accensione delle luminarie

 

07
12
2019
Gli eventi del fine settimana a Recanati

Gli eventi del fine settimana a Recanati

Nota dell'Assessore al Commercio di Recanati

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür