Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 31 Ottobre 2019 08:55  Asterio Tubaldi  Stampa  1563 

Sette chili di marijuana e oltre duecento grammi di cocaina. Arrestati due albanesi residenti a Recanati e un civitanovese.

Sette chili di marijuana e oltre duecento grammi di cocaina. Arrestati due albanesi residenti a Recanati e un civitanovese.

Un cittadino italiano e due albanesi, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Osimo che, nella serata di martedì 29 ottobre 2019, nell’ambito della più generale attività di controllo del territorio, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno attenzionato il territorio della Val Musone, sino alla vicina Recanati. Più nello specifico, gli operanti, in serata, in una pubblica via di Recanati, hanno osservato movimenti sospetti tra due persone, che si passavano un involucro di medie dimensioni, allontanandosi ognuno con il proprio veicolo, una Seat Ibiza ed un motociclo che si dirigeva verso Civitanova Marche. Immediatamente scattava il controllo di uno dei due, risultato essere un cittadino albanese, 45enne. Nella sua abitazione e nelle pertinenze  i militari a seguito di perquisizione rinvenivano:

  • grammi 500 di cocaina suddivisa in sette involucri occultata nello spazio ricavato nello zoccolo del mobile in legno sotto-lavabo posto nel bagno dell’abitazione;
  • kilogrammi 7 di marijuana suddivisa in cinque involucri contenuta in un valigia posta nella mansarda dello stabile, debitamente occultata sotto un mucchio di effetti personali;
  • tre bilancini di precisione funzionanti, occultati nel mobile del bagno.

Altri militari, nel frattempo impegnati nell’inseguimento dell’altra persona allontanatasi con il ciclomotore, giunti in Civitanova Marche, notavano la stessa cedere a sua volta il summenzionato involucro ad un terzo soggetto: intervenuti appuravano che nell’involucro  erano custoditi grammi 100 di cocaina; il cedente veniva identificato in un cittadino albanese i 30 anni, l’acquirente in un italiano 64enne.

La contestuale perquisizione domiciliare, eseguita nella località rivierasca, consentiva di rinvenire 1.000 bustine per confezionare la droga.  

Gli interessati sono stati tratti in arresto per il reato di “spaccio e detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio” ed associati presso la Casa Circondariale di Ancona Montacuto.

L’operazione in argomento costituisce ennesimo risultato di sintesi dell’attività preventiva e repressiva pianificata e svolta dall’Arma in tutta la provincia, sulla base di una costante analisi della relativa situazione della criminalità e quindi delle fenomenologie delittuose in essa maggiormente diffuse.

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  01/11/2019 05:53  Anonimo791

    Lo spaccio clandestino va perseguito, ma non nascondiamoci dietro un dito, il consumo di droga, così come la prostituzione, non si combattono con le operazioni di polizia ma con una maggiore educazione delle giovani generazioni e il miglioramento globale del tessuto sociale. Nel breve periodo va perseguita la limitazione del danno regolamentando la vendita e il consumo di droghe leggere e legalizzando la prostituzione. La storia insegna che il proibizionismo serve solo ad arricchire i grossi trafficanti e i papponi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 1  31/10/2019 23:03  Anonimo482

    7 kg in 7 giorni

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 2  31/10/2019 20:28  Anonimo256

    Putroppo si fa molto poco e uno svariato numero di ragazzi in diversi punti della città si strafanno di sostanze stupefacenti.... Chi sa deve denunciare prima che sia troppo tardi!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 3  31/10/2019 16:16  Giuseppe Farina

    Finché ci saranno consumatori di droga ci saranno spacciatori... Bisognerebbe pero rivedere la legislazione sulle leggere come la marijuana, per potere concentrarsi a perseguire i venditori di morte...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 4  31/10/2019 12:45  Ettore

    Migranti che si sono integrati benissimo... e ci consentono di pagare le pensioni!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 5  31/10/2019 11:23  An

    Purtroppo la città di questi bastardi venditori di morte ce ne stanno ,è un mercato fiorente che le forze dell'ordine sanno ma più di tanto non possono fare .Ora sapere e vedere chi sono questa brava gente ,jnformare i cittadini con chi si ha a che fare .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür