Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 05 Novembre 2019 13:47  Asterio Tubaldi  Stampa  595 

E’ necessario mettere in sicurezza alcuni incroci pericolosi cittadini

E’ necessario mettere in sicurezza alcuni incroci pericolosi cittadini

sollecitazione del consigliere regionale Luca Marconi  

 

Sarà il caso che nel prossimo bilancio comunale 2020 sia previsto un finanziamento per la messa in sicurezza di alcuni incroci di strade cittadine, oggi purtroppo troppo spesso teatro di incidenti anche assai gravi.

 

Parliamo, in modo particolare, di quelli tra la strada per Chiarino e quella per Villa Gigli e tra C.da san Pietro e Vallememoria, all’altezza della vecchia scuola.

 

La cronaca troppo spesso, infatti, ci riporta la notizia di incidenti anche gravi, con conseguenze serie per gli occupanti e i mezzi coinvolti, determinati dalla pericolosità di questi incroci, dalla loro scarsa visibilità e dal traffico intenso che vi si registra. Basterebbe progettare una piccola rotatoria, e lo spazio c’è, per evitare tutto questo e indurre gli automobilisti a guidare con la prudenza e la velocità giusta per evitare situazioni spiacevoli.

 

Ci auguriamo, quindi, di trovare questa sensibilità da parte degli amministratori nel formulare il bilancio di previsione per il prossimo anno.

 

        

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  05/11/2019 21:11  Anonimo566

    bastava spostare l'autovelox a 50 mt dall'incrocio gigli!!
    anziche fare cassa lungo il rettilineo....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 1  05/11/2019 20:57  Cittadino recanatese

    Ne approfitto per ribadire senza " commenti politici" che bisognerebbe rivedere anche degli incroci all'interno del paese. Faccio l'esempio di quello tra via simboli e già Kennedy dove le auto che scendono da via Badaloni sfrecciano ad alta velocità. In particolare per inserirsi in via simboli non "costeggiano" la dovuta segnaletica, quindi tirano dritti come fulmini rischiando di investire i pedoni o andare a sbattere contro le auto parcheggiate. Tipico esempio di imbecillità ed incoscienza che merita non solo il ritiro della patente.... Pertanto invito chi di dovere ad effettuare maggiori controlli. Espongo quanto sopra da cittadino e basta.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 2  05/11/2019 17:51  Anonimo924

    È fondamentale che ci si adoperi per la messa in sicurezza delle strade !Ma sarà anche il caso di rispettare le regole del codice stradale..??...sono ben pochi che lo fanno

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  0   Rimuovi


  • 3  05/11/2019 17:07  Anonimo236

    Il Ruggito del moscerino!
    Sarà che la maggior parte degli automobilisti guidano con un mano al volante e una sullo smart phone?
    Le auto d'oggi hanno tutti i sistemi di sicurezza,ovviamente a 50 all'ora non cappotti ma a 120 dove vige il limite 50 si!!!!!
    Altro aspetto l'ignoranza che vige nella maggiore degli automobilisti la maggior parte non conoscono le regole del codice della strada le precedenze i segnali al punto che a qualcuno mi vien voglia di dirgli:
    _Chi t'ha dato a patente?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 4  05/11/2019 16:19  Anonimo521

    meglio tardi che mai, ma dove stavi fino ad oggi????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 5  05/11/2019 15:24  Anonimo876

    Luca Marconi, come al solito, arriva dopo l'Amen.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
27
01
2020
NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

il 29 gennaio al Teatro Persiani Recanati, il 30 al Rossini di Civitanova Marche

27
01
2020
SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

Poeti contro a “Recanati”. Una sfida emozionante contro la cultura di pochi per pochi

26
01
2020
Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Una Pallacanestro Titano in gran forma travolge i leopardiani, deboli in difesa e poco brillanti in attaacco

26
01
2020
Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Segno X con tanto amaro in bocca al Tubaldi, i giallo rossi perdono il terzo posto scavalcati dal Campobasso

26
01
2020
Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Primo successo dei giallo blu nel 2020, continua la valorizzazione dei giovani

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür