Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 05 Novembre 2019 21:05  Asterio Tubaldi  Stampa  547 

LA FESTIVITA’ DELLA MADONNA DI LORETO DEL 10 DICEMBRE ENTRA NEL CALENDARIO ROMANO

LA FESTIVITA’ DELLA MADONNA DI LORETO DEL 10 DICEMBRE ENTRA NEL CALENDARIO ROMANO

In contemporanea alla Indizione del Giubileo Mariano (8 dicembre 2019 – 10 dicembre 2020) è arrivata la notizia che il giorno 10 dicembre, festa della Madonna di Loreto, entra ufficialmente nel calendario Romano. Papa Francesco, infatti, ha decretato che la memoria facoltativa della Beata Vergine di Loreto sia iscritta nel Calendario Romano e celebrata ogni  anno in tutto il mondo cattolico e dovrà apparire in tutti i calendari e Libri liturgici per la celebrazione della S.Messa e della Liturgia delle Ore, come da decreto del 7 ottobre della Delegazione del culto divino e la disciplina dei sacramenti firmato dal prefetto Cardinale Roberto Sarah, e dal segretario Monsignore Artur Roche. L’Arcivescovo di Loreto mons. Fabio Dal Cin ha commentato: «l’inserimento della ricorrenza della Traslazione della S.Casa assieme al Giubileo Lauretano, aiuterà tutti, specialmente le famiglie, i giovani, i religiosi ad imitare le virtù di Maria, e dal prossimo 10 dicembre non solo nelle Marche ed in Italia, ma in tutto il mondo si potrà celebrare la memoria della Madonna di Loreto» Ulteriore lustro per la città ed il Santuario di Loreto da sempre metà, fin dal 1294,  di pellegrini e turisti per la sua importanza spirituale, religiosa ed artistica.

Per chi visita il Santuario ricordiamo che fino al 7 novembre, presso le Cantine del Bramante viene ricordata la ricorrenza del 50° anniversario dell’apertura della Missione in Etiopia, nel Wolayta, dei Frati Minori Cappuccini delle Marche, con la mostra “La mia Etiopia…Viaggio nella Missione dei Cappuccini nel Wolajta”, con foto scattate da Fausto Accattoli.

Oltre a celebrare gli anni della Missione e i frati che hanno donato la propria vita, la mostra vuole essere un gesto di ringraziamento a P. Domenico Marinozzi, Vescovo emerito di Hosanna-Soddo, che tanto ha fatto, da missionario prima e da vescovo successivamente, per quel popolo e per quella terra. Mons. Marinozzi infatti, seppur residente da anni presso il Convento dei Cappuccini di Loreto, non ha mai cessato di prodigarsi per le necessità della popolazione della sua vecchia diocesi, a lui sempre molto casa.

Giovanni Pespani

 

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  06/11/2019 07:54  Anonimo620

    Anche nel calendario di Frate Indovino e nel Barbanera?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
12
11
2019
Recanati: a lezione di Costituzione

Recanati: a lezione di Costituzione

Nota dell'Amministrazione Comunale di Recanati

07
11
2019
Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

martedì 12/11/2019 alle ore 21.15 presso il Salone del Popolo in Corso Persiani

13
11
2019
Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Uno - due nel secondo tempo, buon bottino in vista del return match

13
11
2019
La Si Superstore Prical Recanati ritrova gioco e vittoria

La Si Superstore Prical Recanati ritrova gioco e vittoria

Battuta Montecchio che si era presentata a Recanati imbattuta, secondo successo stagionale per le giallo blu

 

11
11
2019
Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Philipp Bayer, ora leggenda vivente del Kung Fu, è stato accolto con grande consenso il 01-02-03 Novembre, per lo stage nella scuola di Porto Recanati.

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür