Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 15 Novembre 2019 09:27  Asterio Tubaldi  Stampa  174 

Le Marche in stagnazione economica

Le Marche in stagnazione economica

Arrigoni e Carloni (Lega): preoccupa l’immobilismo della Giunta regionale

Le Marche sono in una condizione ormai cronica di stagnazione economica e si stanno sempre di più allontanando dalle economie regionali dei territori in crescita. In questo contesto non sono state messe in campo politiche a sostegno dell’industria calzaturiera e di quella mobiliera, la Regione Marche non ha creduto nell'internazionalizzazione delle imprese mentre proprio su alcuni mercati la domanda di prodotti come quelli delle aziende marchigiane è molto richiesta”.

Così il Sen. Paolo Arrigoni, responsabile della Lega Marche, e il consigliere regionale Mirco Carloni fanno il punto della situazione a seguito della presentazione di ieri da parte della Banca d’Italia dell'aggiornamento sui dati dell'economia marchigiana.

Tutti i dati a disposizione fanno emergere un quadro preoccupante – continuano gli esponenti leghisti - nella prima parte del 2019 è proseguito il calo demografico delle imprese marchigiane: a fine giugno il numero di imprese attive era inferiore dell’1,2% rispetto a dodici mesi prima, pari a circa 1.750 unità in meno! Inoltre il calo dei prestiti bancari alle imprese si è intensificato, il numero degli occupati è calato e il tasso di disoccupazione, pur mantenendosi inferiore alla media italiana, è tornato a crescere”.

Tra le principali competenze della Regione Marche che impattano sull'economia ci sono quelle sull'agricoltura e la pesca, e proprio in questo settore la Banca d'Italia ha rilevato il calo maggiore di imprese attive (-2,5%), anche per il ritardo sulla spesa effettiva dei contributi europei all'interno del piano sviluppo rurale”.

La preoccupazione deve diventare azione prima che questa stagnazione diventi irreversibile”, concludono Arrigoni e Carloni. “Ci auguriamo che le elezioni della prossima primavera, in cui i marchigiani potranno finalmente mandare a casa la Giunta Ceriscioli e il suo immobilismo, non arrivino troppo tardi, poiché è sotto gli occhi di tutti che se non verranno messe in campo il prima possibile azioni concrete andremo incontro a un inesorabile e più pesante declino economico della regione”.

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  15/11/2019 10:05  Goffredo Natalucci

    Chiacchiere elettorali. Regione, Camere di commercio, associazioni di categoria non fanno altro che bombardare i marchigiani con le notizie delle decine di iniziative, missioni all'estero, partecipazione a fiere, incontri bilaterali, speso duplicati uno dell'altro, per dimostrare che le aziende si stanno "aprendo a mercati sempre più globali". Il problema sta nella cultura degli imprenditori, spesso piccoli e piccolissimi, che hanno difficoltà a intravvedere orizzonti commerciali e produttivi più larghi dei soliti con cui hanno avuto successo. Se poi si vuol passare all'assistenzialismo pubblico, beh allora avanti con certe tesi sull'immobilismo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
27
01
2020
NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

il 29 gennaio al Teatro Persiani Recanati, il 30 al Rossini di Civitanova Marche

27
01
2020
SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

Poeti contro a “Recanati”. Una sfida emozionante contro la cultura di pochi per pochi

26
01
2020
Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Una Pallacanestro Titano in gran forma travolge i leopardiani, deboli in difesa e poco brillanti in attaacco

26
01
2020
Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Segno X con tanto amaro in bocca al Tubaldi, i giallo rossi perdono il terzo posto scavalcati dal Campobasso

26
01
2020
Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Primo successo dei giallo blu nel 2020, continua la valorizzazione dei giovani

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür