Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 15 Novembre 2019 10:14  Asterio Tubaldi  Stampa  393 

Creazione dei parchi fluviali e piantumazione di un albero per ogni bambino nato

Creazione dei parchi fluviali e piantumazione di un albero per ogni bambino nato

la mozione presentata in Consiglio Comunale a Recanati da PD e gruppo "Valore Futuro"

Sosteniamo la creazione dei Parchi Fluviali del Potenza e del Musone e riproponiamo l’iniziativa “Un albero per ogni nuovo nato” così come previsto dalla legge del 29 gennaio 1992, n.113.

Prendendo come riferimento la legge del 29 gennaio 1992 n.113, entrata in vigore il 4/3/1992, che prevede l’obbligo per il Comune di residenza di porre a dimora un albero per ogni neonato a seguito della registrazione anagrafica, proponiamo non solo di ripristinare tale uso, ma di valorizzare al meglio alcune zone delle nostre aree fluviali per trasformarle in Parchi naturali che, grazie proprio alla piantumazione, svolgerebbero la funzione di polmoni verdi della città, barriere per gli argini dei fiumi Potenza e Musone, Green Belt equilibratrici climatologiche e luoghi di ricovero, passeggio e ristoro per la cittadinanza. Alla base occorrerebbe un’indagine precisa e più analitica di quali zone specifiche nelle Aree del Potenza e del Musone possano essere interessate in maniera più funzionale, ma per questo tipo di valutazione sarebbe sufficiente una semplice indagine dell’Ufficio Tecnico.

Per i dettagli legati alla piantumazione a seguito di nuove nascite riporto invece direttamente  l’articolo di legge:

                           Art. 1.

  1. In attuazione  degli  indirizzi  definiti  nel  piano  forestale nazionale, i comuni provvedono, entro dodici mesi dalla registrazione anagrafica di ogni neonato residente, a porre a dimora un albero  nel territorio comunale.

  2.  L'ufficio  anagrafico  comunale  registra  sul  certificato  di nascita, entro quindici mesi  dall'iscrizione  anagrafica,  il  luogo esatto dove tale albero e' stato piantato.

  3. Entro novanta giorni dalla  data  di  entrata  in  vigore  della presente legge,  il  Ministro  dell'interno  emana  disposizioni  per l'attuazione della norma di cui al comma 2.

        Siamo pienamente convinti che la tutela e l’incremento del verde pubblico rappresentino la via del futuro ed una politica sana ed attenta deve saper mettere l'ambiente al centro della propria agenda e della propria visione programmatica. Legare parte della piantumazione alle nuove nascite richiama inoltre una fortissima valenza sia simbolica che didattica nei confronti delle nuove generazioni. Gli obiettivi in divenire possono poi farsi molteplici con il coinvolgimento dei possidenti privati mediante incentivi che favoriscano una riforestazione di quei terreni lasciati “a sodo”, il più delle volte a causa dell’inconvenienza di qualsiasi altro tipo di pratica agricola. Altro obiettivo futuribile dovrà essere quello di favorire la ricrescita boschiva in zone periferiche, ma attraversate da arterie stradali ad altissima densità di traffico, onde schermare e rendere più salubre l’aria che respiriamo.

 Consapevoli che questi ultimi suggerimenti guardano verso una prospettiva per ora eccessivamente futuribile, ma sicuramente da perseguire nel medio e lungo termine, per ora richiamiamo l’attenzione sui punti essenziali chiedendo a questo Consiglio di impegnare la Giunta a:

  1. Dare mandato all’Ufficio Tecnico di individuare alcune aree fluviali dove poter iniziare una piantumazione boschiva finalizzata a realizzare dei veri e propri Parchi
  2. Riattualizzare, così come previsto dalla legge, la pratica di piantare un albero per ogni nuovo nato seguendo l’iter previsto e ben tracciato nell’articolo 1 della legge n.113 del 29 gennaio 1992.

Certi e riconoscenti dell’attenzione del Consiglio tutto  e della Giunta,  distintamente salutiamo.

I Consiglieri Andrea Marinelli PD, Roberta Pennacchioni PD, Graziano Bravi Valore Futuro.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
27
01
2020
NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

il 29 gennaio al Teatro Persiani Recanati, il 30 al Rossini di Civitanova Marche

27
01
2020
SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

Poeti contro a “Recanati”. Una sfida emozionante contro la cultura di pochi per pochi

26
01
2020
Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Una Pallacanestro Titano in gran forma travolge i leopardiani, deboli in difesa e poco brillanti in attaacco

26
01
2020
Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Segno X con tanto amaro in bocca al Tubaldi, i giallo rossi perdono il terzo posto scavalcati dal Campobasso

26
01
2020
Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Primo successo dei giallo blu nel 2020, continua la valorizzazione dei giovani

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür