Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 22 Novembre 2019 11:13  Asterio Tubaldi  Stampa  887 

Recanati ricorda don Antonio Castellani con una mostra fotografica

Recanati ricorda don Antonio Castellani con una mostra fotografica

di Giorgio Calvaresi  

Nel quadro della festa alla Parrocchia S.Maria di Montemorello in Recanati, si è voluto ricordare  con una mostra fotografica, ad un anno dalla sua morte, Don Antonio Castellani, il sacerdote, l’educatore, che per 30 anni, dal 1978 al 2008 , ha accompagnato la crescita, e guida spirituale  di tanti giovani recanatesi. Curata da Maria Grazia Politi, con il supporto dei valenti fotografi Fabio Buschi e Antonio Baleani unitamente a foto di privati cittadini, la mostra ricca di centinaia di immagini ripercorre la vita del valente ed umile sacerdote. Visitabile a fianco della sagrestia fino al 6 Gennaio 2020 normalmente alla fine di ogni funzione religiosa è arricchita inoltre, grazie all’archivio storico diocesano, delle copie dei certificati di battesimo del poeta Giacomo Leopardi e di sua sorella Paolina che ricevettero il sacramento del Battesimo nella Chiesa di S.Maria in Montemorello ubicata a fianco Casa Leopardi nella Piazzuola del Sabato del Villaggio.

Biografia

Don Antonio Castellani nasce a Montelupone il 23 Marzo 1930. Nel 1937 si trasferisce con la famiglia a Recanati dove frequenta le scuole pubbliche. Dopo aver conseguito il diploma di liceo classico, entra nel seminario Capranica di Roma, dove ebbe come compagni il Card. Ruini, Don Emilio Grasso,fondatore dell’Associazione Redemptor Hominis e altri cardinali e vescovi. Da lì frequenta l’Università Gregoriana conseguendo la Laurea in Filosofia e in Teologia. Il 1° Luglio 1955 viene ordinato sacerdote da Monsignor Bignamini, Arcivescovo di Ancona, nella Cattedrale di San Flaviano a Recanati. Tra il 1955 e il 1956 è vicedirettore del seminario vescovile di Recanati, segretario del vescovo, cerimoniere. Nel Dicembre 1956, inviato dal vescovo, inizia il servizio pastorale come viceparroco a Montecassiano dove resterà per 22 anni fino al Settembre del 1978, conquistando una stima e un affetto che non si sono mai spenti, ricevendo tra l’altro l’8 Dicembre 2005 la “Cittadinanza Onoraria”. A Montecassiano si è dedicato soprattutto all’educazione dei ragazzi, seguendoli nel “ricreatorio”, luogo di aggregazione e di svaghi creativi, nei campeggi montani estivi, nelle varie attività ludiche e sensibilizzandoli alla musica con la creazione di una Schola Cantorum. Contemporaneamente insegna anche religione nella locale scuola elementare e nel 1966-1967 è anche direttore spirituale nel seminario di Recanati. Nel 1978 si trasferisce definitivamente a Recanati, dove diventa viceparroco, affiancando lo zio Don Ettore, e poi parroco di Santa Maria di Montemorello. Nel 1987 riceve anche l’incarico di responsabile del locale corso di teologia per laici e, dal 1997, quello di Vicario per la pastorale. Nel 2008 lascia la parrocchia, continuando a collaborare con i due successivi parroci finchè le energie glielo permettono, cioè fino al 9 Luglio 2017, quando nella sua ex parrocchia, ha celebrato l’ultimo anniversario di ordinazione. Don Antonio è stato un sacerdote appassionato di musica e di arte (è stato anche consultore della rivista “Arte cristiana”), ma di grande modestia. Lucidissimo fino alla fine, è stato sempre accompagnato dall’affetto dei suoi parrocchiani e dei confratelli che gli sono stati vicini fino alla sua serena partenza per il cielo, avvenuta il 9 Marzo 2018, all’età di ottantotto anni.  

            

                                                                                                                                             

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  22/11/2019 15:04  una anziana parrocchiana

    Caro Don Antonio, ti rimpiangiamo tutti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  22/11/2019 12:16  Ely

    Grande Don Antonio!!! Grazie per averci trasmesso tanto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür