Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 27 Novembre 2019 22:28  Asterio Tubaldi  Stampa  1566 

Recanati: l'impegno ad eliminare l'obbrobrio dell'ascensore verde di Porta Cerasa

Recanati: l'impegno ad eliminare l'obbrobrio dell'ascensore verde di Porta Cerasa

 

Ora sono tutti d’accordo: l’ascensore verde, che fa bella mostra di sé incastonato lungo le mura cittadine, è un obbrobrio! A rimarcare l’impegno a modificare quel suo colore, che è un vero pugno allo stomaco per chi guarda ammirato il famoso paesaggio leopardiano, è stato lo stesso sindaco Bravi l’altra sera in Consiglio Comunale: “ci siamo impegnati a farlo in un consiglio comunale della scorsa legislatura e manterremo la promessa. Stiamo già valutando come intervenire ma non è facile eliminare quel colore e il dirigente dell’Ufficio Tecnico comunale sta verificando le diverse soluzioni. È solo una questione di tempo e ritornerà ad essere di un colore consono come richiede il luogo dove è stato collocato”.

Era stato lo stesso critico d’arte Vittorio Sgarbi che prima direttamente in faccia al sindaco Fiordomo, in un convegno dove era ospite all’Aula Magna del Comune, e poi addirittura sulle pagine del settimanale “Oggi” a criticarlo aspramente. “Si trattava di fare, a Porta Cerasa, scriveva Sgarbi, un ascensore inglobato fra le vecchie mura. Ma ci si poteva accontentare di non lasciare il segno, come quei provinciali di Perugia? (riferimento alla Rocca Paolina di Perugia definita un esempio capace di insegnare al mondo intero come si possano risolvere al meglio problemi del genere) Non sia mai. E così, la torre dell’ascensore l’hanno fatta in metallo verde patinato, tanto per non dare nell’occhio. «Piangi, che ben hai donde, Italia mia», diceva, profeticamente, il grande recanatese. Andrebbe stampato in bella vista sulla torre verde.”

Alla fine anche lo stesso sindaco Fiordomo, al termine del suo mandato, aveva messo quel progetto fra i rimpianti: “a suo tempo l’ho difeso, aveva ammesso, perché nella squadra ci si difende e si sta insieme, al di là di chi l’ha fatto allora. Certo non critico l’architetto che lo ha realizzato, che ha avuto anche i pareri favorevoli della Sovrintendenza, ma nei progetti io l’avevo sempre inteso come trasparente e invece non lo è”.

opinioni a confronto

22 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  30/11/2019 20:23  Anonimo485

    All' ANONIMO 357 mi aggiungo dicendo che per la venuta del PRESIDENTE della REPUBBLICA i luoghi descritti venivano PULITI anche 4 volte al giorno. POI............. IL NULLA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  30/11/2019 15:54  Anonimo357

    Ai CONSIGLIERI DEL SINDACO dico che da quando e" venuto in visita a Recanati il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA nessun operatore ECOLOGICO e' piu' passato a scopare/ pulire l' ingresso del Pincio, La SCALINATA di NERINA e la via comunale che collega questa SCALINATA a Via SANTO STEFANO. NESSUNO NESSUNO NESSUNO!!! Eppure gli studenti passano tutti i giorni e tale Scalinata e Strada sono molto frequentate ogni giorno. ASPETTATE CHE QUALCUNO SCIVOLI CON TUTTE LE PORCHERIE CHE CI SONO???? Dopo il COMUNE deve risarcire..... C' era una volta LA Coop. LA TALEA.......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 2  30/11/2019 12:17  Anonimo919

    CANCELLATE DALLA VISTA DELL'INFINITO quella schifezza che attraversa la "Scalinata Nerina" a Porta Nuova, un vero e proprio scempio paesaggistico!!!! E QUELLE PERICOLOSISSIME BALAUSTRE DI VETRO CHE QUANDO RIFLETTONO IL SOLE NEANCHE SI VEDONO!!!!!!!!!!!!!
    Come puo' la Soprintendenza aver autorizzato uno scempio del genere, senza senso, gusto e oltretutto pericolosissima......... per chi vi abita ,per chi deve passare con la carrozzina, passeggino.....e le persone diversamente abili !!!!!!!!!!!!!!!!! DEVONO TRANSITARE A ZIG ZAG in una traiettoria strettissima con tanto di " CURVA A GOMITO" PROFONDAMENTE STUDIATA. MA Come avete potuto pagare " fior fiore " di PROFESSIONISTI con i nostri soldi PER UNA SCHIFEZZA DEL GENERE!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 3  30/11/2019 09:53  Anonimo577

    Attenzione Attenzione, si è aperta la Caccia!!!!!!!!!! Al voto per la Regione. Cosi si raccontano tutte le cavolate possibili. Ma forse forse credete che siamo tutti degli allocchi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 4  28/11/2019 22:33  Anonimo539

    Ulteriore spreco di soldi pubblici. Prima si fa una cosa (male), poi ci si pente, ma coi soldi dei contribuenti. Propongo che a tirarli fuori siano gli stessi soggetti che pochi anni fa lo hanno approvato.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  0   Rimuovi


  • 5  28/11/2019 19:17  Anonimo289

    scusate non ho capito: il sindaco meraviglioso ha dichiarato:

    ”ma nei progetti io l’avevo sempre inteso come trasparente e invece non lo è”

    lo voleva trasparente ma glielo hanno realizzato verde a sua insaputa ?!?!?!?

    serve un esame di Stato per i politici ... solo chi è abiltato si puo' presentare (da rinnovare ogni 2 anni )
    e il testo dell'esame sostenuto deve essere pubblico
    (sai le risate...)

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  0   Rimuovi


  • 6  28/11/2019 17:08  cittadino

    Io invece spenderei i soldi x sistemare il marciapiede di via Battisti che si stà staccando e trancerei la siepe che fà schifo e raccogli urina di cani .L'ascensore può attendere tanto lo schifo è già stato fatto ,chiaro!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 7  28/11/2019 16:34  Anonimo712

    mannaggia... io aspettavo fiducioso che cambiasse colore da solo come dichiarato a suo tempo dall'assessore al lavori pubblici

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  3   Rimuovi


  • 8  28/11/2019 15:27  Anonimo802

    La Soprintendenza valuta e cambia come il vento., con chi vuole come e quando vuole......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  0   Rimuovi


  • 9  28/11/2019 15:24  Anonimo845

    Anche a COGNE ( Val d'Aosta) hanno realizzato un bellisimo ascensore con pareti in VETRO che sale/scende dalla parte alta del paese alla piazzetta del Duomo , quindi a finire ai parcheggi , perfetto nel contesto naturale paesaggistico e che permette con il suo utilizzo di ammirare la panoramica intorno.
    Gli ASCENSORI di questo tipo nei nostri paesi oltre alla loro bellezza estetica in qualsiasi contesto siano, danno anche SICUREZZA al loro interno perche' proteggono chi li utilizza da MALINTENZIONATI .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  1   Rimuovi


  • 10  28/11/2019 15:05  Anonimo475 osservatore

    Non aggiungo altri commenti a quelli già citati, il solo ripensamento anche se tardivo, con ulteriore spreco di denaro pubblico, già dice tutto.
    Comunque il sig. anonimo 666 che non è un bifolco, ma un "gran innovatore"
    se proprio gli piace quel colore ci dipinga la sua abitazione!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  1   Rimuovi


  • 11  28/11/2019 14:38  Anonimo468

    Prima di cambiare colore all'ascensore buttate giu' quella schifezza che attraversa la "Scalinata Nerina" a Porta Nuova, un vero e proprio scempio per il Pincio,insieme al Gabbiotto attaccaco ad essa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  2   Rimuovi


  • 12  28/11/2019 14:00  Maria Manzotto

    Ha ragione l'anonimo 501. Ci sono miriadi di cose da fare, altro che ascensore. Se per caso chi l'ha voluto e realizzato fosse stato ancora ad amministrare, lo si eliminava o correggeva?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


  • 13  28/11/2019 13:36  Anonimo490

    Nota pubblicitaria dell'Amministrazione comunale.
    L'elezioni regionali incombono, urge moltissimi voti.
    Mi raccomando è! Siate come al solito recanatesi fessi!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  2   Rimuovi


  • 14  28/11/2019 11:54  Fiorin Serafino

    Perché non parlate della bretella Paolina, questo sarà brutto ma almeno non lo prenderemo a squartabue.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


  • 15  28/11/2019 10:15  Anna Maria Dalla Casapiccola

    Finalmente, speriamo che diventi del colore delle belle mura di Recanati! E' stato veramente un incomprensibile permesso rilasciato dalla Soprintendenza a quel progetto. Ma si sa, la Soprintendenza permette scempi (altro esempio l'ex grottino) e poi non permette banali lavori di ristrutturazione.! W il buon gusto e l'apertura mentale!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  5   Rimuovi


  • 16  28/11/2019 09:58  Anonimo501

    Ma quali vecchie mura? lì negli anni 50 c'era una casa e non c'era la scalinata che va ai giardini. Bene la scalinata e bene l'ascensore. Invece di modificare l'ascensore con costi relativi vedete di non far cascare il castello di Montefiore che secondo certi intellettuali locali dovrebbe essere aggiustato con i soldi della Sagra della Polenta e con donazioni dei cittadini di Montefiore che, non paghi di contribuire al funzionamento del Comune di Recanati, dovrebbero pagarsi i restauri del Castello di tasca propria. A proposito, dobbiamo portare Sgarbi pure al Castello per farvi muovere?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  3   Rimuovi


  • 17  28/11/2019 08:16  Anonimo505

    Così non va bene.
    La stessa Amministrazione prima approva (con varie contestazioni), poi lo realizza, ed ora (candidamente) lo modifica.
    Questo non è amministrare ma giocare con i soldi dei contribuenti.
    Proposta. chi ne è responsabile deve pagare le modifiche.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  1   Rimuovi


  • 18  28/11/2019 06:16  Anonimo459

    L'ex sindaco Fiordomo dovrebbe averne parecchi di rimpianti, primo fra tutti lo scellerato piano parcheggi di questo inaccessibile centro storico ceduto come bottino di guerra alla SIS che poi piange pure miseria. Ma se non lo dice Sgarbi o una altra eminenza straniera (cioè non recanatese) si fanno orecchie da mercante.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  2   Rimuovi


  • 19  28/11/2019 01:16  Anonimo349

    Hihihihi... "ci si poteva accontentare di non lasciare il segno come a Perugia?"... e nonostante tutto prima di "eliminare" questo "obbrobrio", ne hanno costruiti altri due ancor più impattanti...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür