Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 01 Dicembre 2019  M.Nardi  Stampa  435 

Momento no alla Recanatese, il Campobasso vince 3 a 0

Momento no alla Recanatese, il Campobasso vince 3 a 0

Giallo rossi battuti 3 a 0 in Molise, il San Nicolò Notaresco allunga a + 8

Ancora una pesante sconfitta per la Recanatese. Nella 14° giornata della serie D girone F i giallo rossi escono battuti 3 a 0 da Campobasso. Seconda battuta d'arresto consecutiva dopo quella di domenica scorsa contro la Vastese, la prima lontana dal Tubaldi in questa stagione dove finora la squadra di Giampaolo aveva raccolto soltanto vittorie ed un solo pareggio. In molise continua il momento negativo dei leopardiani che nelle ultime quattro giornate hanno raccolto due soli punti consentendo al San Nicolò Notaresco di costruire una autentica fuga in vetta alla classifica. Vittoriosi anche oggi, gli abruzzesi sono a + 8 su Nodari e compagni che ora sono costretti a guardarsi anche alle spalle per l'avvicinarsi di Montegiorgio e Matelica, oggi entrambe vittoriose con dei roboanti poker esterni. A Campobasso la gara si è sbloccata poco prima dell'intervallo con il direttore di gara che vede un fallo di mano in area e decreta un calcio di rigore che Alessandro trasforma con freddezza. In precedenza i padroni di casa si erano resi pericolosi colpendo una traversa sempre con Alessandro e impegnando in un paio di circostanze Sprecacè. La Recanatese aveva risposto con una ripartenza di Palmieri, una delle novità del mercato dicembrino appena rientrato a Recanati dall'avventura flash a Tolentino, e con Ruci. La ripresa è cominciata con i giallo rossi che chiedono un calcio di rigore per un intervento su Pera, ma per il direttore di gara è soltanto simulazione. Il Campobasso continua a spingere e piano piano la Recanatese scompare. Esposito devia sulla propria porta una conclusione di Candellori e i padroni di casa trovano così il gol del 2 a 0. Poi è ancora Alessandro a mettere la parola fine al match firmando la sua doppietta personale e rilanciando ulteriormente un Campobasso reduce da sei risultati utili consecutivi. La Recanatese, che sembra intenzionata a mettere mano all'organico con l'attaccante Titone, il centrocampista Pezzotti e il difensore Lauria in arrivo, sembra aver terminato il magic moment di inizio stagione anche se c'è ancora tempo e modo per rialzarsi e riprendere il cammino.

1 commento

  • 0  01/12/2019 23:05  Anonimo542

    "FORZA ROMA"!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
20
02
2020
Il Villa Musone vuol tornare al successo, sabato contro Le Torri

Il Villa Musone vuol tornare al successo, sabato contro Le Torri

Inquadra la sfida l'attaccante Piccini, appena rientrato dopo un lungo stop

18
02
2020
Si Superstore Prical Recanati bella e vincente contro la Farmacia Casciotti Porto Potenza

Si Superstore Prical Recanati bella e vincente contro la Farmacia Casciotti Porto Potenza

Secondo successo consecutivo per le giallo blu che riprendono quota in classifica

17
02
2020
Reti bianche tra San Biagio e Villa Musone

Reti bianche tra San Biagio e Villa Musone

Ad Offagna gara senza emozioni

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür