Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Settembre 2020 »
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

ARCHIVIO NOTIZIE

Mercoledì, 04 Dicembre 2019 22:23  Asterio Tubaldi  Stampa  962 

Muhammad Riaz, per i giudici della Corte d'assise di Macerata, è colpevole della morta della figlia Azka

Muhammad Riaz, per i giudici della Corte d'assise di Macerata, è colpevole della morta della figlia Azka

 

Alla fine i giudici della Corte d’assise di Macerata, dopo circa 5 ore di camera di consiglio, hanno deciso che Muhammad Riaz,  pakistano 45enne, è colpevole per la morte della figlia 19enne, Azka, morta il 24 febbraio del 2018 dopo essere stata investita da un’auto. L’uomo, inoltre, oltre a dover stare in galera sino alla fine della sua vita, dovrà scontare 18 mesi di isolamento diurno e risarcire la moglie con 30 mila euro e gli altri tre figli con una provvisionale di 200mila euro. Riaz, oltre che di omicidio volontario, doveva rispondere anche di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia nei confronti di Azka e degli altri figli. La famiglia pakistana, per un periodo di tempo, era stata residente a Recanati.


opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  06/12/2019 16:34  Anonimo426

    Vorrei proprio che le vittime li vedessero questi risarcimenti. Ma se non paga il colpevole dovrebbe pagare, anche se in misura ridotta, lo Stato Italiano. Lo stabilisce una direttiva europea largamente disattesa in Italia e applicata finora dal solo Tribunale di Torino (ma forse negli ultimi anni la situazione è migliorata, io sono fermo a qualche anno fa).

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  06/12/2019 15:02  Anonimo676

    Ora bisognerebbe seppellire questa povera ragazza vittima anche delle "disattenzioni" dei servizi sociali e della giustizia italiana.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür