Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 05 Dicembre 2019 11:39  Asterio Tubaldi  Stampa  1086 

Il FAI s'impegni almeno ad acquistare un cartello turistico che segnali la presenza del castello di Montefiore

Il FAI s'impegni almeno ad acquistare un cartello turistico che segnali la presenza del castello di Montefiore

l'appello di Fausto Maggiori

Amici di Montefiore, ieri sera alla cena prenatalizia del FAI (Fondo Ambiente Italiano) di Recanati ho avuto l'occasione, su invito della gentile Presidentessa Manuela Guzzini, a perorare la causa del restauro del nostro castello. Riporto il mio discorso.

"Forse lo stato di abbandono del castello di Montefiore è diventato ormai per tutti un luogo comune e, come tutti i luoghi comuni, fa correre il rischio di conviverci e passarci sopra. Ma se questo accade, sarà come rinunciare ad un pezzo importante della storia di Recanati.

Recanati ha trovato la sua fortuna turistica nella figura mondiale di Giacomo Leopardi. E giustamente ha sfruttato questa immagine per migliorare tutto quello che gravitava intorno ai luoghi della sua vita. Ma Leopardi non nacque per caso in un borgo privo di retaggi culturali, Leopardi fu l'emergenza di un fermento culturale bellissimo e profondissimo che trova le sue radici già nel 1200. Sin da allora la ricchezza culturale ed economica di Recanati si impose su tutto il circondario.

La costruzione del castello fu iniziata in quel periodo con l'intento di proteggere e controllare i possedimenti entroterra di Recanati. Il castello fu dunque un simbolo della sua potenza. Senza castello, forse, Recanati sarebbe stata ridimensionata e la sua effervescenza culturale ed economica compromessa. Proprio da questa ricchezza culturale ed economica emerse il genio mondiale di Giacomo Leopardi.

Quindi proporre Recanati come città della cultura è giusto se viene messa nella giusta luce la sua storia, di cui il castello di Montefiore è il suo baluardo ineliminabile.

Attualmente mentre nella frazione di Santa Croce di Recanati c'è un cartello turistico che indica la chiesa di Santa Croce, costruita dopo il 1900, nessun cartello turistico indica la presenza del castello di Montefiore, costruito 700 anni prima.

Ecco chiedo un impegno del FAI alla causa del restauro del castello e .... all' acquisto di un cartello turistico".

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  09/12/2019 04:37  Anonimo381

    Ma il Comune non solo non aggiusta il Castello ma non può neanche comprare e posizionale un cartello per segnalarlo?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  06/12/2019 10:01  Anonimo481

    Mi sembra un intervento garbato e opportuno. Se qualcuno di Montefiore bazzica il FAI e si impegna a perorarne la causa tanto meglio.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 2  05/12/2019 19:47  Anonimo539

    Lupogrigio non ti arrendi proprio e continui a mistificare l'ottimo intervento di riqualificazioone del Parco Colle dell'Infinito, dove sono stati fatti interventi mirati e corretti sul verde che oggi co consentono di mirare il paesaggio dell'Infinito! Fai parte della cricca dei consulenti di Asterio?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 3  05/12/2019 15:31  Generoso

    Ah, beh, allora è un altro monumento salvato dal Fai!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 4  05/12/2019 14:08  Lupogrigio

    Fausto forse il tuo discorso è un pó ironico, e ci può stare, ma secondo la mia visione questi "signori" si spezzano in quattro laddove il risultato possa portare a loro, intendo dirigenza, spldi o notorietà.
    Mi fa specie che tu con tutta la tua istruzione e professionalità non abbia ancora capito questo? D'altronde sei andato a cena, quindi in qualche modo fai parte del FAI, o conosci qualcuno e non sei riuscito a capire tutto questo?
    Io ho letto da wilkipedia come è nato il FAI e mi sembra che da tempo siano andati fuori tema, perché se all'origine il Fondo è nato per mantenere ed eventualmente migliorare, mi sembra che da noi abbiano solo permesso di fare scempi alla natura, forse eccezion fatta per l'Orto delle Suore, ma sotto hanno fatto disboscare e in una Recanati dove l'aumento delle auto a causa del cambio di viabilità sia aumentato con l'inevitabile crescita dei gas, sia stata la cosa peggiore che potevano permettere.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  6   Rimuovi


  • 5  05/12/2019 12:04  Pro Matto

    Tanto inchiostro buttato x chiedere un cartello? Apra il portafoglio e lo acquisti di persona.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür