Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 08 Dicembre 2019 09:29  Asterio Tubaldi  Stampa  1370 

L'ex serra dei giardini a Recanati abbandonata e luogo di bivacco

L'ex serra dei giardini a Recanati abbandonata e luogo di bivacco

la struttura è di proprietà della Regione Marche

Si trova in uno stato di vero degrado l’ex serra dei giardini posta all’interno dei giardini pubblici cittadini, in pieno centro storico a Recanati, un tempo “circolo dei signori” mentre oggi è cadente e luogo di bivacco di chi ha forse qualche cosa da nascondere e la utilizza abusivamente di giorno e di notte. La grata esterna è chiusa con catena e lucchetto ma è facile vedere come ormai sia stata talmente utilizzata che al suo interno ci passa agevolmente una persona. Dentro c’è di tutto: vetri rotti, porte sfondate, piccioni e sozzura varia. Proprietaria del terreno di 225 mq., su cui sono costruiti i vecchi locali molto ampi (418 mq.) e con una terrazza panoramica, che si apre sulla circonvallazione e sui monti Sibillini, è la Regione Marche che acquisì l’intera struttura dal Comune considerandola come edifico adibito ad attività turistica Da allora, però, quella struttura, sulla quale pende un vincolo per il suo uso commerciale ma ad esclusivo indirizzo turistico o culturale, è rimasta sempre inutilizzata. La Regione ha provato più volte a venderlo con diversi tentativi d’asta, ma sino ad oggi sono andati tutti a vuoto, molto probabilmente sia per il vincolo di destinazione d’uso sia per i tanti lavori da fare per mettere a norma i locali. Non è possibile che Comune e Regione trovino un accordo per eliminare quel manufatto fatiscente e decisamente poco decoroso, se non addirittura pericoloso, e ipotizzare un suo uso turistico-culturale sicuramente più idoneo per la città?

opinioni a confronto

18 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  10/12/2019 16:53  Anonimo788 osservatore

    Sig. anonimo 379 se a Lei piacciono immensamente queste ferrocostruzioni
    all'ex Grottino va be... non c'è da... a me personalmente, come altra gente non piacciono affatto! Io osservo e anche molto, allora Le ricordo che il Colle dell'Infinito, come dice Lei realizzato in epoca fascista, poteva fare una sottoscrizione per smantellarlo, o cambiargli totalmente aspetto, avevano già cominciato ad abbattere alberi.
    Per quanto riguarda ai finanziamenti, se si vuole, i finanziamenti si trovano!!!
    Non è forse vero che comune e regione vanno a braccetto? Quindi una soluzione facile e idonea si poteva trovare senza vanvera. Saluti

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  10/12/2019 14:23  Anonimo460

    Approfitto di questo articolo per proporre a tutti quelli che amano parlare del
    passato recanatese con riviste, retrospettive fotografiche ecc, per fare un'excursus di quelli che erano i locali da ballo recanatesi dove si esibivano i
    vari gruppi storici ed orchestre, sappiamo che ce n'erano diversi di locali negli anni 60, per esempio lo stesso "Grottino" veniva impiegato come locale da ballo estivo, ed era in concorrenza con "l'Infinito" dei giardini, chissà quanti recanatesi settantenni ci si saranno trovati la fidanzata e il fidanzato, frequentando questi storici locali da ballo. Un'interessante piccolo spaccato di storia recanatese fatto di svaghi festivi ed usi e costumi locali molto vicini al nostro tempo, senza andare troppo distante nella storia e nel tempo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  10/12/2019 08:08  Anonimo361

    costa €.455.000! Più la ristrutturazione! Ecco perchè non lo prende nessuno

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 3  10/12/2019 04:08  Anonimo398

    Quindi l'immobile era di proprietà del Comune ed è stato poi acquistato dalla Regione che in seguito lo ha messo all'asta etc.etc. Mi sembra una serie di atti senza senso. Perchè la Regione lo ha comprato se poi lo ha messo, inutilmente, in vendita ? e perchè il Comune lo ha venduto? Altro che colletta per dare soldi al Comune, non siamo abbastanza torchiati ?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 4  10/12/2019 00:59  Anonimo975

    andrebbe demolita la parte non storica

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 5  09/12/2019 22:29  Anonimo329

    ANONIMO 379 permettimi di dire che non hai capito niente della storia e dele radicii di RECANATI. SEI RECANATESE????? PENSO PROPRIO DI NO, PERCHE' LA STORIA Di RECANATI e' storia antica e sicuramente e' meglio il muretto anni '50 piu' intonato alla Scalinata di Nerina che la Vetrata pericolosa costruita, la quale riflettea la luce del sole ed e' pericolosissima!!!! GRAZIE PER IL TUO INTERESSANTE INTERVENTO!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 6  09/12/2019 19:01  Anonimo379

    Anonimo 956 osservatore, bisogna che osservi di meno e chiedi di più prima di parlare a vanvera! I soldi oggetto di finanaziamento da parte di Stato, Regione, etc, possono essere spesi solo per le finalità dei bandi o per le finalità per le quali sono stati concessi i fondi! Si chiamano fondi a destinazione vincolata e non ci puoi fare quello che ti pare, tra l'altro spendendo su un bene che non è comunale. Infine sarà soggettivo il tuo giudizio su quanto di invece di bello è ststo fatto nell'area ex Grottino, dove prima c'era uno schifo assoluto compresa la stessa Scalinata Nerina, che era totalmente nascosta da un parapetto di brutta fattura realizzato negli '50 o anche dopo! L'ottocentesca scalinata era gia' sta cancellata nel 1938 con la realizzazione del parco fascista! Chiaro? Te invece stai a difendere la scala Nerina moderna fatta negli anni 2000 con materiali e balaustre di dubbio gusto!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  3   Rimuovi


  • 7  09/12/2019 14:24  Anonimo312

    Per anonimo 669 sarebbe bello tornasse alla sua prima destinazione allora.. di gruppi che fanno musica ce ne sono tanti a Recanati, potrebbe essere gestito da un comitato di giovani, un posto di ritrovo per concerti, per parlarsi e parlare... io ricordo solo il circolo dei signori che poi mi sa erano solo bische ed oggi non sarebbero nemmeno legali...cmq sì concordo che va recuperato, è bellissimo poi... il comune dovrebbe chiedere alla regione marche che per ovvi motivi di incuria etc l'immobile venga donato al comune con l'obbligo per quest ultimo di utilizzarlo al meglio con la destinazione d'uso migliore a seconda dell'offerta

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 8  09/12/2019 10:10  Anonimo956 osservatore

    Invece di buttare un sacco di soldi deturpando la Scalinata Nerina, non era meglio spenderli per quell'edificio? Considerato il "gran feeling" fra comune e regione. Si recuperava una struttura già esistente, più spaziosa e li sotto c'è la possibilità di far parcheggiare gli autobus (Porta Cerasa è a 2 passi)

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 9  08/12/2019 14:02  gianni bonfili

    Non la prendo con nessuno,ma certo è paradossale che in una città con vocazione turistica come la nostra si lasci diventare un rudere un immobile in tale contesto a due passi dalla piazza centrale Giacomo Leopardi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  1   Rimuovi


  • 10  08/12/2019 13:41  Anonimo354

    un ascensore?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  5   Rimuovi


  • 11  08/12/2019 13:07  Anonimo669

    Ancora prima del “circolo dei signori” negli anni 60 veniva utilizzato come locale da ballo e concerti di storiche orchestre e band recanatesi si chiamava L'Infinito, c'è qualcuno che se lo ricorda?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  1   Rimuovi


  • 12  08/12/2019 12:33  Anonimo848

    Facciamo una colletta e diamo i soldi al Comune per acquistarla e restaurarla!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  9   Rimuovi


  • 13  08/12/2019 12:19  Anonimo553

    BRAVi Radio Erre ok.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 14  08/12/2019 12:10  Anonimo876

    Vergogna

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 15  08/12/2019 10:21  Anna Maria Dalla Casapiccola

    Certo non è ammissibile! Oltretutto sarebbe bellissimo!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  3   Rimuovi


  • 16  08/12/2019 10:00  Anonimo938i

    Per anoonimo533:non stancare troppo il tuo risecchito neurone.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  6   Rimuovi


  • 17  08/12/2019 09:39  Anonimo533

    Quindi? Perché non se la compra radioerre?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  23   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür