Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 26 Dicembre 2019 13:16  Asterio Tubaldi  Stampa  2586 

Don Rino Ramaccioni operato per frattura del femore

Don Rino Ramaccioni operato per frattura del femore

 

Don Rino Ramaccioni, 81 anni il primo gennaio prossimo, è ricoverato in ortopedia all’ospedale di Camerino per una frattura del femore. È caduto l’antivigilia di Natale mentre era intento nella sua nuova sede nell’Abbadia di Fiastra a sistemare le sue cose dopo il recente trasloco dalla parrocchia di Cristo Redentore di Recanati. Una brutta caduta che gli ha imposto il ricovero urgente per essere sottoposto ad intervento chirurgico. Del grave infortunio, che è capitato al coraggioso sacerdote, ne ha dato notizia ai fedeli della sua ex parrocchia il nuovo parroco Don David nel corso della messa di Natale. Ora per don Rino si prepara un lungo periodo di riposo che costituirà per lui la maggior sofferenza da sopportare, dinamico ed instancabile com’è, sempre in viaggio per aiutare i poveri e i più bisognosi. Ai sacerdoti di Recanati non porta proprio bene il trasferimento. Nell’ottobre scorso è capitato a don Igino Tartabini della parrocchia di San Francesco che, sempre nel corso dell’operazione di trasloco nella sua nuova sede a Chiesanuova di Treia, è caduto procurandosi la frattura scomposta dell'omero del braccio destro.

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  27/12/2019 14:52  Anonimo409

    Mi trovo perfettamente d'accordo con l'Anonimo471, difatti se si è portato avanti un certo percorso di fede cristiana con quel parroco, perchè il vescovo lo deve sempre strappar via alla propria comunità?
    Per carità capisco pure che il nuovo parroco che arriva al suo posto sarà
    sicuramente una bravissima persona non da meno del suo predecessore, forse anche più, con tutto il rispetto dovuto, ma per sua formazione viene da un'altro diverso percorso ecclesiastico di fede, non so quella comunità poi si troverà a proprio agio con quel nuovo sacerdote dovendo cambiare forse il modo di approcciarsi alla fede cristiano cattolica.
    Non mi meraviglio del fatto che poi tanti si convertono al protestantesimo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 1  27/12/2019 08:44  Anonimo963

    Ciao Don Rino... non ti preoccupare: con il femore nuovo potrai fare ancora 100.000 chilometri!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 2  27/12/2019 07:05  Anonimo471

    Con tutto il rispetto per il Vescovo e le sue decisioni (si fa per dire, io non sono credente e non vado pazzo per Santa Romana Chiesa), quando un sacerdote è diventato un attore di primo piano e rispettato da tutti in una comunità, perchè sradicarlo in età avanzata quando avrebbe potuto essere ancora un punto di riferimento per tante iniziative e tante persone? D'altra parte basta pensare al no al sacerdozio delle donne e tante altre perle che ornano i palazzi apostolici.......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  2   Rimuovi


  • 3  26/12/2019 21:56  Anonimo432

    Forza Don Rino, ci metta tutta la grinta di sempre. Pregheremo tutti per Lei.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


  • 4  26/12/2019 21:34  Anonimo937

    Don Rino ti siamo vicini. Un grande abbraccio e mi raccomando forza...che Dio ti benedica.
    I sacerdoti di Recanati non dovevano partire....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


  • 5  26/12/2019 16:28  Ilaria

    Coraggio Don Rino le siamo vicini con affetto. Un abbraccio.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
22
02
2020
Il Recanati Calcio a 5 vuol proseguire l'avventura in Coppa, martedì arrivano i liguri del Lavagna

Il Recanati Calcio a 5 vuol proseguire l'avventura in Coppa, martedì arrivano i liguri del Lavagna

Basta un pareggio per accedere al turno successivo dopo il blitz ad Oristano

22
02
2020
Il Villa Musone cede alle Torri Castelplanio

Il Villa Musone cede alle Torri Castelplanio

Giallo blu sconfitti a domicilio 3 a 0, si complica la corsa alla salvezza

22
02
2020
Doppio Menghini ma non basta, il Csi Recanati impatta 2 a 2 con la Vigor Sant'Elpidio

Doppio Menghini ma non basta, il Csi Recanati impatta 2 a 2 con la Vigor Sant'Elpidio

Il bomber apre e chiude la sfida del Tubaldi, buona prestazione ma i giallo verdi scivolano al penultimo posto

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür